Cerca nel blog

venerdì 30 ottobre 2009

Campionato sms: chi è il più veloce?

Da domani parte dal centro Italia un concorso “molto originale” organizzato da LG Italia, "Mobile Italian Cup". il pollice più veloce d’Italia, ossia i patiti della telefonia mobile, i più rapidi nello scrivere un sms. Si parte da molti punti vendita di elettronica del centro Italia dove sarà possibile trovare degli stand appositi per il contest.

Ma le occasioni si triplicheranno sia a sud che a nord fino al 22 novembre. In palio, viaggi all-inclusive e prodotti di elettronica come televisori lcd e sistemi di home theatre. La sfida è aperta a tutti, o almeno, con tutti quelli che vorranno cimentarsi con la particolare prova a tempo. Sessanta sono i punti vendita legati all’iniziativa delle catene Euronics, Mediaworld, Saturn e Unieuro.

http://www.optimaitalia.com/

Un test per l'adsl

Negli ultimi giorni è nato un nuovo servizio per i navigatori italiani, che hanno a disposizione l' ADSL . E’ stato infatti lanciato PingTest.net, un tester gratuito che consente di verificare in tempo reale alcuni dati sulla propria connessione alla Rete, come le performance di upload e download, oltre alla possibilità di confronto con altri ISP italiani.

Le informazioni ricevute dal sito sono di tre tipi: Packett Loss, utile per sapere a cosa andiamo incontro se giochiamo online, oppure se effettuiamo chiamate VOIP (qualsiasi valore diverso dallo 0% non è certo positivo), Ping (consigliabile restare sui 60 Ms) e Jitter, la differenza tra i vari ping che sono stati effettuati fino ad allora.

www.optimaitalia.com

giovedì 29 ottobre 2009

Adsl, non solo metropoli

Il delicato tema della diffusione dell’ ADSL non riguarda solo i grandi centri urbani. Negli ultimi giorni, infatti, abbiamo assistito ad un’importante svolta a Pigra, Comune di appena 300 abitanti, dove finalmente è arrivata la connessione veloce.

Il sindaco Salati commenta soddisfatto: “Vogliamo che Pigra sia un paese moderno in tutto e per tutto. Sino a oggi per collegarsi a Internet era necessaria una fastidiosa attesa di diversi minuti. Ora in un batter di ciglio si naviga, si inviano mail. Tutto estremamente utile per i nostri uffici, ma anche per chi utilizza abitualmente internet come studenti e lavoratori”.

www.optimaitalia.com

Gratis, il navigatore sul telefonino

Google ha lanciato Maps Navigation, ovvero quello che la stessa azienda ha definitivo il primo “ vero sistema di navigazione per cellulari”. La piattaforma per la telefonia mobile girerà sul sistema operativo di Android e per il suo lancio, sarà totalmente gratuita, anche se utilizzabile, per il momento, solo in America.

Tra le funzionalità previste, il riconoscimento vocale e un visual display sul quale si potranno vedere le fotografie presenti all’interno dell'archivio on-line di Google.

Chissà cosa pensano della notizia TomTom e Garmin, specialisti del settore: il nuovo servizio potrebbe acquisire le loro quote di mercato, soprattutto in previsione di una prossima estensione nel resto del mondo.

www.optimaitalia.com

mercoledì 28 ottobre 2009

Wired in edicola il nono numero



Wired

Si chiama Bing, è il motore di ricerca che promette di vincere la sfida con Google. Ed è stato messo a punto da un italiano. Scoprilo su Wired.

Ecco Bing, il motore di ricerca intelligente pronto ad abbattere il "monopolio" di Google grazie alla linguistica computazionale, la disciplina che studia la comprensione del linguaggio umano da parte della macchina. Il nono numero di Wired ti presenta il suo inventore, l'italiano Lorenzo Thione. Inoltre, su Wired:

Un lievito birmano torna a vivere dopo 45 milioni di anni: nasce la birra giurassica.

11 milioni di foto conservate sottozero: viaggio nel bunker della memoria.

Effetto mp3: il facile, flessibile e a basso costo vince sulla qualità.

Corri in edicola: il nono numero di Wired ti aspetta!


Tlc e adsl: come ci guardano in Europa

In un’intervista rilasciata a webnews.it, Viviane Reding, Commissario Europeo per la Società dei media e dell’Innovazione, ha analizzato come l’UE si pone nei confronti dell’Italia e delle sue politiche messe in atto a proposito di telecomunicazione e ADSL : “Separazione funzionale? La Commissione Europea non ha il potere di imporre agli operatori delle telecomunicazioni i requisiti per separare la loro rete e le loro attività di servizio in qualità di provider. Si tratta di un compito, infatti, che spetta ai legislatori nazionali. La Commissione Europea deve, però, essere informata delle proposte legislative e degli impegni di separazione assunti dagli incombenti”. Affrontato poi l’argomento budget messo a disposizione dalla UE all’interno dell’Economic Recovery Plan, per rinforzare gli investimenti in broadband Internet: “L’Italia sta facendo buon uso di questi fondi, allocando ad oggi circa 90 milioni specificatamente per la distribuzione del broadband”.

www.optimaitalia.com

Lo shopping alla moda è sul telefonino

Lo shopping è mobile: dal 25 novembre, i capi firmati Emporio Armani potranno essere acquistati attraverso una piattaforma dedicata a tutti gli utenti della telefonia mobile. L’annuncio proviene dalla rinomata casa di moda italiana e si riferisce alla messa on-line di un sito dedicato all’ e-commerce.

La fruizione può avvenire da iPhone, Android e Blackberry, cosi come da tutti i cellulari di ultima generazione. L’implementazione del progetto è stata supportata da Yoox Groop, partner riconosciuto da molti grandi brand dell’abbigliamento. Lo stesso Giorgio Armani ha dichiarato: «Questo progetto è la naturale evoluzione del negozio online Emporio Armani che rispecchia l’esperienza globale che un cliente vivrebbe in uno dei miei negozi dedicati».

www.optimaitalia.com

COPPARO, ALTRO PASSO IN AVANTI

E’ ufficiale, da oggi a Copparo le informazioni viaggeranno in fibra ottica, altro che ADSL . La rete sarà installata da oggi e avrà come punto di riferimento la sede della Polizia Municipale e del difensore civico. Sarà possibile quindi definire il collegamento tra il Comune le varie sedi periferiche.
Continua a funzionare anche il servizio Informatica di Copparo, che negli ultimi giorni ha ribadito come da febbraio sia attiva la nuova rete in fibra ottica nella residenza municipale.

www.optimaitalia.com

TELEFONIA: IL CARICABATTERIA UNIVERSALE

Da tempo, l’UE sta lavorando per far entrare in vigore l’obbligo di un caricabatterie universale per tutti i produttori di telefonia cellulare. E’ notizia di pochi giorni fa, invece, l’approvazione di un dispositivo universale, formalmente approvato dall’International Telecommunication Union.

Insomma, in questo modo, riusciremo, non solo a non districarci tra mille cavi, ma opteremo per una scelta, di sicuro, ecologica. Il nuovo caricatore ha, infatti, un connettore micro USB, ed è ad alta efficienza energetica.

Anche Ericsson ha dichiarato di voler progettare il suo caricabatterie universale a livello internazionale nel corso del primo semestre del 2010.

www.optimaitalia.com

martedì 27 ottobre 2009

Web 2.0 e aziende IT in Italia

Milano, 27 ottobre 2009 -  E' disponibile a questo link la presentazione relativa ai risultati della survey promossa da 1000Ottani e Surveye.info sull'utilizzo degli strumenti web 2.0 da parte delle  aziende IT italiane, indagine svolta in collaborazione con Quorum PR

I dati sono stati recentemente  presentati nel corso dell'evento Unpacking SMAU.

Ecco di seguito una breve sintesi praparata da Matteo Ranzi di 1000Ottani:

"L'indagine svolta ha visto la partecipazione di 98 aziende, principalmente Vendor, eterogenee per dimensione, tipologia merceologica specifica e segmenti di mercato di riferimento. Il 96% dei partecipanti appartiene ai reparti Direzione generale, Direzione Marketing e Direzione vendite.

Dai risultati ottenuti dalla presente indagine risulta un rapporto tra Player dell'Information Technology e Web 2.0 in fase di evoluzione verso un nuovo scenario.
La conoscenza generale del fenomeno risulta considerevole: più del 90% dichiara infatti di conoscere Blog, Social Network, Web Video e Forum. La presenza del Web 2.0 appare superiore nella vita privata che nelle strategie delle aziende. L'89% dei rispondenti frequenta infatti personalmente ambiti di Social Networking, mentre le imprese che utilizzano in generale i nuovi strumenti sono il 52% del panel analizzato. In azienda al momento prevalgono Web Video, Forum e Social Networking. Il 72% dei Player che frequenta attivamente ambiti web 2.0 lo fa da meno di un anno. Il 74% delle aziende che non lo fa intende attivarsi in futuro prevalentemente con soluzioni sviluppate internamente. Gli investimenti marketing nei prossimi anni verranno indirizzati verso il web 2.0, per il 79% dei partecipanti.

In conclusione si può affermare che all'iniziale perplessità di Manager ed aziende verso la novità del Web 2.0 riscontrate negli anni scorsi, siamo in presenza di una fase di incremento di conoscenza ed interesse che porterà entro breve ad una adozione massiva di nuovi strumenti. Si tratta di una evoluzione epocale che modificherà il modo di fare marketing e di rapportarsi con il pubblico di riferimento anche nel settore I.T."


lunedì 26 ottobre 2009

Apple nei guai?

La scorsa settimana, abbiamo annunciato la guerra tra due grandi colossi, Nokia ed Apple: lo ricordiamo, l’azienda finlandese accusa quella americana di aver utilizzato, indebitamente, per i suoi iPhone, alcune tecnologie contenute nei suoi brevetti registrati.

E se Nokia vincesse la sua battaglia? Neil Mawston di Strategy Analytics ha calcolato che Apple potrebbe dover pagare una cifra che oscilla da 200 milioni ad un miliardo di dollari: oltre 30 milioni di dispositivi per la telefonia mobile, in giro per il mondo, attualmente, utilizzano le tecnologie Nokia.

In merito alla vicenda si è pronunciata Ericsson, tramite l'agenzia di stampa Reuters. Ben Wood, direttore di ricerca presso CCS Insight, ha dichiarato: "E' quasi inconcepibile che qualcuno possa produrre un telefono cellulare senza l'utilizzo di tecnologie brevettate da Nokia".

www.optimaitalia.com

Adsl in montagna?

Finalmente arriva la copertura ADSL per il Tretto, inaugurando, si spera, una stagione in cui anche le zone di montagna potranno disporre della connessione veloce, dopo le proteste dei cittadini di varie località ad alta quota che hanno caratterizzato un’estate di passione.

Per i residenti di Tretto e Monte Megrè, più in particolare, sono previste delle riduzioni relative all’installazione del materiale relativo all’applicazione del contratto. L’agevolazione per ogni nuovo cliente corrisponde a circa 100 euro, allo scopo di favorire la diffusione di tali servizi.

www.optimaitalia.com

domenica 25 ottobre 2009

Ecomondo RI3 Rigenera Ricarica RIusa

RI3 Rigenera Ricarica RIusa

Il ´Sistema Ambiente Rimini´ propone un´area dedicata a Rigenerazione, Ricarica e Riuso dei supporti di stampa, hardware e prodotti per informatica e telematica

Il Sistema Ambiente Rimini´ propone un ventaglio di iniziative che abbracciano ormai l´intero sistema industriale attivo nel mondo del recupero e riciclaggio. Da qualche anno è maturato un altro settore, dopo l´iniziale esplosione dei consumi, quello dei rifiuti derivanti dal mercato informatico.
Ri3 è l´area espositiva che si occupa di Rigenerazione, Ricarica e Riuso dei supporti di stampa, hardware e prodotti per informatica e telematica.

In mostra le tecnologie ed i prodotti dedicati alla rigenerazione dei supporti di stampa si ricolgono ad un sistema composto da 2500 imprese impegnate nel trasmettere al mercato un messaggio ecologico, ovvero lo stimolo ad utilizzare cartucce rigenerate e di totale affidabilità.

Il principio della ricarica consente infatti di ridurre nelle discariche la quantità dei rifiuti da supporti di stampa, materiale informatico e telematico, un impegno sociale verso l´ecologia in un momento nel quale questo genere di rifiuto assume dimensioni in aumento esponenziale.

Ri3 è un punto d´incontro fra grandi aziende utilizzatrici di consumabili di stampa, privato cittadino sensibile alle tematiche ecologiche e produttori delle cartucce di stampa che oggi hanno un motivo in più per essere apprezzate ed usate, o meglio riusate.

Il mercato del toner è comunque in continuo sviluppo e si stima che nel 2010 saranno operative al mondo ben 130 milioni di stampanti monocromatiche, 30 milioni a colori e 400 milioni ink-jet.
In Italia vengono stimate essere 6.000.000 le cartucce laser toner consumate e solo 600.000 quelle riciclate delle quali la metà provenienti dall´estero.

Ri3 ospiterà presso la sala appositamente allestita al padiglione A6, due convegni concentrati nella giornata di venerdì 30 ottobre 2009.

Il primo, in programma alle ore 11.00 e dal titolo Vantaggi ambientali delle cartucce rigenerate e moderato da Claudio Bozzi di Ssccp, vedrà l´intervento di Francesca Falconi (Enea), Carmine Guanci (Coop Vesti Solidale) sulla raccolta delle cartucce esauste, Piero Capodieci (Assografici), Marcello Tonari (Pts) e di un esponente di Arpat Toscana e Emilia Romagna.

Il secondo, di profilo internazionale e in programma alle 15.00, avrà per titolo Aftermarket e GPP in Italia ed Europa. Attesi gli interventi di Christian Wernhart (Etira European Toner Ink Remanufacturer Association), Enzo Mietta (Armor Italia), Angelo Algieri (Legacoop), Claudia Di Benedetto (Consip), Josè Bustamante Lopez (Consumibles Magazine Spagna). Modera Giovanni Ravelli, esperto di settore e consulente Ri3.

COLPO D´OCCHIO SU ECOMONDO 2009
Qualifica: Fiera internazionale; periodicità: annuale; edizione: 13a; ingresso: operatori e grande pubblico;
biglietti: intero 15 Euro; abbonamento intero per 2 giornate 25 Euro; ingresso gratuito bambini 0-6 anni; ingresso ridotto 5 Euro; ingresso universitari (con presentazione libretto) 2 Euro. Ulteriori info su www.ecomondo.com;
orari: 9-18, ultimo giorno 9-17; info espositori: 0541744249 mail s.balzi at riminifiera.it

venerdì 23 ottobre 2009

Nokia contro Apple: è guerra

Nokia più competitiva che mai: il leader nella telefonia mobile ha deciso di portare in causa la Apple, altro colosso mondiale dell’informatica. L’accusa riguarda la violazione di alcuni brevetti registrati qualche anno fà dall’azienda finalndese e, indebitamente, utilizzati.

In un comunicato pubblicato direttamente sul sito ufficiale, si dichiara : “Nokia annuncia che oggi ha depositato un ricorso contro Apple presso la la Corte Federale del Delaware, sostenendo che iPhone viola i brevetti detenuti da Nokia sugli standard GSM, UMTS e wireless LAN (WLAN)“. Sembrerebbe essere stata scelto l’iter giudiziario, anche perchè, in relazione alle innovazioni tecnologiche “trafugate”, erano già stati presi una serie di accordi con 40 operatori del settore delle telecomunicazioni.

www.optimaitalia.com

Adsl, domina la Lombardia

La Camera di Commercio di Milano ha condotto una ricerca sulla diffusione dell' ADSL nella Regione, prendendo come punto di riferimento uno studio del 2008, portato avanti dall’Istituto Nazionale di Statistica e di Eurostat.

Analizzando nello specifico i numeri, emerge che la Lombardia è la regione che detiene il primato in Italia sull’utilizzo della connessione veloce: nel nostro Paese, una famiglia su cinque tra quelle connesse alla rete, disponendo di ADSL o di connessione con fibra ottica, risiede appunto nella regione. La ricerca, in ogni caso, mette anche in evidenza come questi servizi siano molto diffusi tra le aziende: l’81% delle imprese utilizza la connessione veloce.

www.optimaitalia.com

Adsl a San Marino: è polemica

E’ polemica a San Marino a proposito della concorrenza per quanto concerne l’erogazione di servizi legati al mondo dell' ADSL .

Dopo le dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni dall’ASDICO, non si è fatta attendere la risposta da parte della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, i Trasporti e le Telecomunicazioni: “Sono affermazioni false. Anche se il settore delle telecomunicazioni necessita di miglioramenti, non è vero che esiste il monopolio di una sola società nell'erogazione dei servizi ADSL. Tutte e tre le società autorizzate ad operare sul territorio sammarinese possono offrire tali servizi. Anzi, il Governo fin dal suo insediamento è andato sempre nella direzione contraria al monopolio nella convinzione che solo la concorrenza fra più soggetti è in grado di garantire le migliori condizioni per l'utente”.

www.optimaitalia.com

Telefonia: nessuna penale sul recesso

L’Aduc (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori) è intervenuta sui diritti dei fruitori di servizi di telefonia : non ci sarebbero penali nei casi di recesso anticipato, sia per i contratti residenziali che per quelli business.. A stabilirlo sono i Decreti Bersani.
La questione nasce dal caso di un utente business, un commercialista, a cui erano stati chiesti ben tremila euro di penale. L’associazione consiglia, nel caso ci si trovi in questi casi, di chiedere al nostro gestore una nota di credito ed un risarcimento: tutto ciò attraverso una lettera di “messa in mora” da inviare a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.
Il problema principale, secondo l’Aduc è che, spesso i decreti Bersani, vengono lasciati nel dimenticatoio e non applicati ai singoli casi: in quest’ottica, le associazioni di categoria devono fare la loro parte e tutelere i propri associati.

www.optimaitalia.com

mercoledì 21 ottobre 2009

"Vogliamo l'adsl", ora anche su Facebook

Ne abbiamo sentite tante a proposito dei disagi arrecati alla popolazione italiana in vari Comuni, in merito alla diffusione dell' ADSL. Ora la questione sbarca ufficialmente anche su Facebook. E’ successo a Cene, nel pieno della Valle Seriana, dopo che negli ultimi tempi la petizione aveva registra già seicento firme.

Il Comune di Cene aveva anche proposto di partecipare alle spese per l’installazione della Rete, ma Telecom non ha dato un riscontro positivo, analizzando costi e opportunità. Ecco così nascere il gruppo “ADSL a Cene” sul Social Network. A fine mese la lista delle firme sarà consegnata proprio a Telecom.

www.optimaitalia.com

GUIDA COL CELLULARE: PERICOLOSA PIU’ CHE MAI

Parlare al telefonino distrae e moltissimo. Non solo alla guida di un auto ma anche camminando per strada a piedi. La notizia non è certo nuova ma un gruppo di ricercatori della Western Washington University, ora, ne ha fornito le prove. Nello studio, si parla di “cecità percettiva”, ovvero di quello stato in cui, inevitabilmente, si cade, ogni qual volta prendiamo in mano il nostro dispositivo per la telefonia mobile e gli dedichiamo ogni nostra attenzione.
Il test messo in pratica dai ricercatori ha evidenziato l’incapacità che ha un evento inatteso di attrarre l’attenzione di chi è impegnato al cellulare: così può capitare che non si noti, in moltissimi casi, la presenza di un clown a bordo di un monociclo che ci sfreccia, volontariamente, accanto. Più esattamente, solo il 25 per cento del campione preso in esame, è in grado di notare il pagliaccio.
Addirittura, l’indagine ha messo in rilievo il fatto che, contemporaneamente all’utilizzo del cellulare, alcune azioni vengono rallentate o addirittura interrotte: si cammina più lentamente, si cambia spesso direzione e raramente ci si accorge della presenza di altri individui.

www.optimaitalia.com

Cordignano, in attesa dell'adsl

Abbiamo già parlato in passato dei problemi di adsl a Cordignano, in provincia di Treviso. Ebbene, a qualche mese di distanza, la situazione non è migliorata di molto, con la sola frazione di Ponte della Muda a risultare coperta dalla connessione veloce.

I cittadini in questi stanno cercando di far sentire la propria voce al sindaco Campagna, che ha sposato la causa, ma che allo stesso tempo non sta avendo riscontro da Telecom. Novità, si spera positive, attese a breve, in una zona che vive un forte disagio su quest’argomento.


www.optimaitalia.com

Sms per smettere di fumare

Gli sms come cura efficace per smettere di fumare: i semplici messaggini della telefonia mobile, secondo una studio portato a termine da ricercatori della Gran Bretagna, Nuova Zelanda e Norvegia, potrebbero essere un valido aiuto per molti fumatori incalliti.

La ricerca riguarda un campione di 2.600 persone. I soggetti possono inviare un semplice sms ad un determinato numero, ogni qual volta avvertono la forte esigenza di accendere una sigaretta. A quel punto, automaticamente, si riceve una risposta persuasiva: con le giuste parole e il giusto consiglio, il pensiero del fumo verrebbe, in questo modo, debellato.

I risultati sono incoraggianti in quanto le probabilità di disintossicazione, almeno parziale. sono raddoppiate. Tuttavia, lo studio non ha evidenziato una guarigione totale dal vizio.

www.optimaitalia.com

Adsl, Brunetta si sbilancia

La sfida l’ha lanciata qualche ora fa Brunetta: a partire dal 2010 due mega di banda larga per tutti.
Supereremo, dunque, passi tecnologicamente evoluti come quelli nordici, dove, ad oggi, ogni persona ha a disposizione un mega: “Servono circa 800 milioni di euro, non costa neanche tanto. L’obiettivo è quello di invogliare i cittadini ad operare da casa anche per quanto riguarda le pratiche della pubblica amministrazione”. Il tutto porterebbe ad uno snellimento generale della burocrazia, con addio conseguente alle interminabili file alle poste. Insomma, sarebbe un autentica svolta per il mondo dell' adsl .

www.optimaitalia.com

In piazza, c'è internet gratis

Internet gratis in dieci piazze, tra le più belle di Firenze. Da lunedì 26 ottobre, alcune zone della città saranno coperte da una rete wireless che permetterà a turisti, e non solo, di navigare senza alcun costo per 60 minuti ad una velocità superiore a quella dell' ADSL .
Si parte con le zone limitrofe S.Croce, Palazzo Vecchio e i due parchi, delle Cascine e di San Donato, oltre che con il piazzale Michelangelo. Entro fine anno, tuttavia, il progetto dovrebbe coinvolgere anche il Duomo. Ma come funziona? Basta essere dotati di un computer abilitato alla connessione senza fili e di un telefonino. Sui dispositivi, una volta rilevato il segnale, compare un numero da chiamare: con un semplice squillo si riceve via sms, entro tre minuti, un codice di attivazione per navigare in piena libertà per un’ ora. Simone Tani, responsabile dell’Ufficio Innovazione di Palazzo Vecchio, ha auspicato per il futuro, l’assenza di una limitazione temporale: «Tra 4 mesi si potrà navigare anche per più di un´ora pagando una tariffa vantaggiosa attraverso la scheda Sim del cellulare, i soldi si scalano direttamente dal credito».

www.optimaitalia.com

lunedì 19 ottobre 2009

Vodafone amplia offerta netbook con il nuovo Acer Aspire 751h


vodafone amplia l'offerta NETBOOK con

IL PRODOTTO DI PUNTA ACER

CONNESSI SEMPRE E OVUNQUE CON l'aCER aSPIRE oNE 751h

batteria a 6 celle e schermo da 11,6 pollici

 

Milano, 19 ottobre 2009 – Vodafone Italia amplia la propria gamma di MiniPc e lancia Aspire One 751h con un'ampia gamma di offerte destinate a soddisfare le esigenze dei propri clienti privati, dei professionisti con partita IVA e, nella versione senza modem HSPA integrato, di tutti coloro che sceglieranno di utilizzare da casa le offerte Vodafone ADSL, consentendo cosi' a tutti di navigare da subito in Internet con l'affidabilità' della rete Vodafone. Aspire One 751h e' gia' disponibile in tutti i punti vendita Vodafone e sul sito www.vodafone.it. 

 

Lo schermo da 11,6 pollici, il design attraente e l'interfaccia intuitiva, hanno reso i netbook Acer immediatamente desiderabili e richiesti dagli utenti. L'Aspire One 751h coniuga la massima funzionalità con uno stile deciso e curato, per rendere ancora più semplice e veloce navigare in piena libertà.

 

Nessun limite alla connettività: L'Aspire One 751h, con modem HSPA integrato, è il netbook ideale per chi desidera essere connesso sempre e ovunque. Ideale per i giovani che utilizzano strumenti di comunicazione immediata come l'instant messaging e che vogliano essere sempre collegati al proprio social network perfetto, per i professionisti che necessitano di un dispositivo che unisca affidabilità e mobilità, e ideale per tutti coloro che hanno bisogno di un secondo pc da portare agevolmente con sé nelle trasferte.

 

L'Aspire One 751h è equipaggiato con il processore Intel® Atom™ e memoria RAM da 1GB. Dispone di un hard disk interno da 160 GB e  connettività Bluetooth e Wifi integrati. Il tutto per uno spessore di 2,5 cm e un peso di soli 1,3 kg. La batteria di nuova generazione garantisce un'autonomia di utilizzo fino a 8 ore.  Il nuovo netbook Acer è disponibile in due colori laccati – bianco e nero.

 

Navigare è semplicissimo: è sufficiente inserire la propria sim dati all'interno del modem, cliccare sull'icona di connessione e accedere così al mondo Internet in maniera facile e veloce.

 

Vodafone mette a disposizione il nuovo Acer Aspire One 751h con un'ampia offerta per navigare in Internet, sia per i clienti privati, sia per le aziende, che i professionisti con partita IVA.

 

Clienti Privati

Contributo di 39€ al mese

300 ore di traffico internet (fino a 10 ore al giorno)

 Contributo iniziale di 99€

 

L'Acer Aspire One 751h, con modem integrato, sarà inoltre disponibile a partire dal mese di ottobre al prezzo di 499 euro in tutti i punti vendita Vodafone e sul sito www.vodafone.it

 

Professionisti con partita IVA e aziende

Contributo di 44€ al mese

300 ore al mese di traffico con Antivirus incluso

Nessun contributo iniziale

 

L'Acer Aspire One 751h per Professionisti con Partita IVA e aziende sarà disponibile anche online sul sito www.partitaiva.vodafone.it

 

Offerta Vodafone Casa

Tutti i clienti che aderiscono all'offerta Vodafone Casa potranno acquistare il MiniPc Acer Aspire One 751h, nella versione senza modem integrato e di colore bianco, per navigare direttamente sul web con l'ADSL o con la Internet Key della Vodafone Station:

 

Contributo di 9 € al mese (in aggiunta alle offerte Flat e Tutto Flat)

Compatibile con Flat da 29€ al mese e

Tutto Flat da 39€ al mese

Contributo iniziale di 99€

 

Il nuovo Acer Aspire 751h sarà inoltre disponibile a partire dal mese di ottobre in tutti i punti vendita Vodafone al prezzo di 399 euro.

 

venerdì 16 ottobre 2009

Una connessione "fuori dal comune"

E’ stata presentata a Trieste, Lightnet, una rete di fibre ottiche che consentirà di collegare vari enti di ricerca. La banda disponibile per gli enti che decideranno di aderire al circuito sarà addirittura duecento volte superiore rispetto all’ adsl più veloce attualmente messa sul mercato.

Favorita soprattutto la rete che consentirà il collegamento con la Slovenia, considerando che le fibre ottiche raggiungeranno anche i confini di Stato. Sarà consolidato in questo modo la strategia di sviluppo della Garr, ovvero l’organizzazione che gestisce la rete delle università per la ricerca scientifica.

www.optimaitalia.com

IPhone, il più amato nel mondo

L’ iPhone è, in assoluto, il miglior telefono in commercio: è quanto emerso da un recente sondaggio organizzato da "J.D. Power and Associates". Nella classifIca finale, per i privati, il dispositivo per la telefonia mobile di Apple, svetta in cima alla classifica con 811 punti su un totale di 1000. Segue, al secondo posto, LG con 776 punti, mentre al terzo posto c'è BlackBerry di RIM con 759 voti.

L’indagine, tuttavia, mette in risalto anche qualche problema dell’iPhone, in particolare, per quanto riguarda la sua batteria, che riceve opinioni poco positive. Tuttavia, il primato di iPhone resta solido per la clientela business, seguito a ruota dal BlackBerry.

www.optimaitalia.com

giovedì 15 ottobre 2009

Nokia: Mobile Monday approda a Milano


Lunedì 19 ottobre: Mobile Monday approda a Milano

 

L'evento, promosso da Nokia Forum, riunirà esperti di telecomunicazioni per discutere sul mondo degli application store.

 

 

Sarà Milano ad ospitare la prossima tappa italiana del Mobile Monday, il solo e unico appuntamento che offre la possibilità, a tutti i più importanti professionisti del settore delle TLC, di incontrarsi per discutere progetti attuali e opportunità future legate al mondo della tecnologia.

 

L'incontro, che si terrà a Milano lunedì 19 ottobre, presso "Le Biciclette", in via Torti (angolo C.so Genova), dalle 17.30 alle 21.00 e promosso da Mobile Monday Italia in collaborazione con Forum Nokia, si concentrerà sul mondo degli appilication store: dalla loro nascita e sviluppo fino all'analisi dei possibili scenari futuri.

 

Gian Luca Cioletti Business Development EMEA di Forum Nokia racconterà l'esperienza dell'azienda finlandese che ha recentemente aperto a livello mondiale il Nokia Ovi, il negozio virtuale di Nokia che racchiude numerosi contenuti multimediali e applicazioni che vanno dal gioco alla navigazione, passando per l'intrattenimento e i servizi di informazione. L'evento si concluderà con un momento di confronto che vedrà come protagonisti tutti i presenti.

 

L'ingesso al Mobile Monday è gratuito. Per partecipare è necessario confermare la propria presenza dal sito www.mobilemonday.it che fornirà anche preziosi dettagli sul programma dell'incontro e sugli ospiti presenti.


Il Mobile Monday

Nato nel 2001 e approdato in Italia nel 2004, il Mobile Monday vuole unire in un'unica grande comunità i maggiori esperti del settore della telefonia mobile. Oggi il MoMo è un evento mondiale che coinvolge 90.000 appassionati di tecnologia, professionisti del settore TLC come sviluppatori, operatori e content provider di oltre 70 paesi con l'obiettivo di affrontare tematiche cruciali nel campo delle telecomunicazioni

 

 

 

Nokia
Nokia è il leader mondiale nella produzione di telefoni cellulari come market share e leader nei settori convergenti di internet e delle comunicazioni. Nokia offre un'ampia gamma di device mobili che soddisfa le esigenze di tutti i consumatori con servizi internet che permettono di provare l'esperienza in mobilità della musica, della navigazione, del messaging e del gioco e dei media.  Inoltre, Nokia fornisce esaurienti informazioni di navigazione digitale attraverso NAVTEQ e applicazioni, soluzioni e servizi per le reti di comunicazione attraverso Nokia Siemens Networks.




--
Postato su MilanoNotizie

La coppia Hunziker-Tortora è stata bloccata

Il Gran Giurì ha deciso. Lo spot che in questi giorni ha invaso le case degli italiani e che vede protagonisti Michelle Hunziker e Max Tortora sarà bloccato.

Tutta colpa della domanda che lui pone alla conduttrice svizzera nel corso del messaggio pubblicitario (Cerco una connessione che non vada ko), ricevendo per tutta risposta quella di provare il prodotto in questione. Ora, secondo il Gran Giurì, lo scambio di battute presuppone un problema nel servizio offerto dalla concorrenza che in realtà non esiste. Insomma. l' adsl è sempre al centro dell’attenzione.

www.optimaitalia.com

Adsl, diritto sancito dalla legge

L' adsl è un diritto di tutti: non è un semplice slogan ma un riconoscimento normativo vero e proprio. A sancirlo, è la Finlandia che riconosce la banda larga come un bene assolutamente necessario per l’uomo.
Grazie a delle apposite leggi, i fornitori del servizio di connessione internet sono obbligati ad adeguare la propria offerte con l’obiettivo di raggiungere ogni singolo cittadino in termini di infrastrutture ma anche di proposte commerciali convenienti. Ogni utente ha diritto ad una banda minima di 1 Mbps, soglia valida fino al 2010. Entro il 2015, però, la velocità di navigazione dovrà raggiungere i 100 Mbps.

www.optimaitalia.com

mercoledì 14 ottobre 2009

Motorola Wireless Network Solutions Day, 4-5 Novembre - Milano




MOTOROLA WIRELESS NETWORK SOLUTIONS DAY
4/5 Novembre - Milano

Instant Connect
www.motorola.com

Wireless Network Solutions Day

Lo scorso anno, le tecnologie wireless Motorola hanno registrato un turnover di 18 miliardi di dollari USA. Questo successo è attribuibile in gran parte alla posizione di leadership di Motorola nelle soluzioni wireless broadband. Tuttavia la tecnologia non è statica, bensì è in costante evoluzione con nuovi standard, maggiore larghezza di banda a supporto delle nuove applicazioni e con una sempre crescente attenzione alla sicurezza. A volte può essere difficile rimanere aggiornati con tutte le novità.

Motorola ed il Wireless Network Solutions team, hanno il piacere di invitarLa al Wireless Solutions Day, che si terrà il 4-5 novembre 2009 presso l´hotel Doubletree by Hilton, Milano, dove avrà la possibilità di conoscere le ultime novità sulle tecnologie wireless.

Primo giorno
  • Introduzione alla divisione Wireless network Solutions: wireless end to end
  • Soluzioni licenziate: PTP800 e PMP320
  • Soluzioni non licenziate: PMP430, Mesh 7181,
  • Applicazioni Mesh
  • Case studies: Mesh, Videosorveglianza, Enterprise Point to Point
Registrazione Primo giorno
Secondo giorno
  • La divisione Wireless network Solutions: wireless end to end
  • Portfolio prodotti Enterprise WLAN, Airdefense, VoIP, One
  • Point Wireless
  • Applicazioni
  • Case studies
  • Politica di canale
Registrazione - Secondo giorno
La aspettiamo
mercoledì 4 e giovedì 5 novembre
1° Giorno: 9.00 (registrazione) - 17.00
2° Giorno: 9.30 - 16.30
presso il Doubletree by Hilton, Milano
Venga a visitarci per conoscere
  • le nuove soluzioni MESH 802.11n
  • i nuovi ponti radio Motorola su frequenze licenziate
  • le nuove soluzioni wireless outdoor basate su standard WiMAX
  • lo stato dell´arte delle soluzioni WLAN indoor e la telefonia enterprise Wi-Fi
  • le criticità relative alla sicurezza delle reti wireless
  • il leader di mercato nelle soluzioni WLAN indoor distribuite, nella sicurezza e nelle soluzioni di wireless VoIP di prossima generazione

Ricicla i cellulari in cambio di soldi

Quanti vecchi dispositivi per la telefonia mobile conservate in fondo al vostro cassetto? Qualcuno ha pensato a come liberarsi di questi scomodi rifiuti, ricavandone dei soldi. Sono stati creati gli EcoATM, macchine simili ad un bancomat, nelle quali si depositano vecchi cellulari, lettori mp3, in cambio di buoni sconto da spendere nei negozi che ospitano gli apparecchi.

Il primo esemplare, per ora, è presente negli Stati Uniti, esattamente a Omaha, presso il Nebraska Furniture Mart: nel primo giorno di funzionamento, presso lo speciale “sportello” sono stati ritirati 23 vecchi cellulari. Il valore dello sconto restituito ad ogni cimelio elettronico varia a seconda del valore dello stesso.

La macchina è, infatti, in grado di effettuare una valutazione: grazie ad un sistema di sensori, viene controllata l’integrità del pezzo, la presenza di graffi o la mancanza di interi pezzi. Per ogni prodotto ritirato, infine, l’azienda che gestisce gli EcoATM si impegna a piantare un albero.

www.optimaitalia.com

Adsl per tutti, quanto ci guadagnano in GB?

Il quotidiano inglese The Guardian ha pubblicato un’interessantissima ricerca che approfondisce il tema della diffusione dell’ adsl . Secondo il giornale, più in particolare, la sua distribuzione a tutti (ma proprio tutti) garantirebbe al Paese un guadagno superiore ai 20 miliardi di euro. A dirla tutta, la ricerca è stata portata avanti dalla Digital Inclusion Task Force.

L’obiettivo del governo, non a caso, è quello di assicurare il servizio ai dieci milioni di cittadini “scoperti” (come sottolineato da Martha Lane Fox, fondatrice di lastminute.com e presidente dell’ente che ha portato avanti l’analisi) entro il 2012.

www.optimaitalia.com

Innovazione ICT e infomobilita' a ITN Expo- Infrastructure, Telematics & Navigation



TELEMATICS è il tema della sessione plenaria che apre ITN Expo- Infrastructure, Telematics & Navigation, il primo e unico evento in Europa che coniuga le tematiche legate alle infrastrutture con l'innovazione ICT dedicata all'infomobilità.
Al Padiglione 1 di Lingotto Fiere alle 9.30, in sala Rossa, saranno le istituzioni che fortemente hanno voluto portare a Torino una manifestazione capace di catalizzare le più avanzate competenze di ricerca e produzione nell'ambito della telematica a inaugurare la prima edizione di ITN Expo. Si avvicenderanno nei saluti e nelle presentazioni: Andrea Bairati - Assessore alla Ricerca e Politiche per l'innovazione della Regione Piemonte, Guido Bolatto - Segretario Generale della Camera di commercio di Torino, Rodolfo Zich, Presidente della Fondazione Torino Wireless, Andrea Varnier - Direttore Generale di Lingotto Fiere-gruppo GL events Italia, Gianluigi Ferri - Ceo Wireless.
La sessione entra poi nel vivo dell'analisi degli scenari del mercato della telematica e della navigazione satellitare e della convergenza possibile verso le infrastrutture, per delineare i trend di sviluppo e le nuove tendenze in atto in un settore in rapida evoluzione, capace di proporre servizi ad alto valore aggiunto sia per le utenze professionali di logistica e trasporto, sia per appoggiare le strategie di sicurezza ed efficienza nella mobilità urbana ed extraurbana.
Si alterneranno quindi relatori in grado di esporre le ultime proposte del mercato: a proposito di ITS, i sistemi e servizi per il trasporto intelligente intervengono Vincent Blervaque, Director of Development and Deployment, ERTICO – ITS Europe, e Francesca Mondello, Senior product manager di Telecom Italia, dello sperato connubio di tecnologie tra GSM e GPS parla Jean-Marie Dubois, Area Sales Manager, U-Blox, Roberto Turchi, Marketing Manager Eurotech espone le soluzioni possibili di Infotainment, Vito Mauro, Presidente Mizar illustra le alternative di mercato cui vanno incontro le piattaforme di infomobilità e infine Fernando Masella, Senior Partner Concept Reply propone i risultati più attuali di ricerca sulle piattaforme abilitanti.
Infine per tracciare le dinamiche e le tendenze dell'infomobilità si riuniscono per una tavola rotonda i rappresentanti delle associazioni di settore: Domenico Netti Presidente di AILOG, Domenico Pierucci Presidente di CUNA-UNI, Domenico Squillace Presidente di UNINFO e Riccardo Scopigno, Responsabile Laboratorio Broadband Wireless Networking, Istituto Superiore Mario Boella.
Nella stessa mattina di giovedì 15 ottobre, Franco Soresina, Responsabile Relazioni Industriali, AIIC – Associazione Italiana esperti Infrastrutture Critiche conduce la sessione CRITICAL INFRASTRUCTURES Homeland Security - Emergency and Safety dedicata alle strategie e ai progetti per la protezione e la gestione delle infrastrutture critiche - oggi sempre più complesse ed interdipendenti - che comprendono il sistema elettrico, le reti di comunicazione, le reti di trasporto (aereo, navale, ferroviario e stradale), il sistema sanitario, i circuiti finanziari, quindi tutte quelle connessioni dalle quali dipendono lo sviluppo, la sicurezza e la qualità della vita nei paesi industrializzati. Un particolare focus sarà riservato, nella frazione Emergency and Safety alle metodologie e tecnologie da applicare per la gestione dei servizi di emergenza e sicurezza.
Il centro Ricerche FIAT invece ospita, a Torino in occasione di ITN Expo, dalle 9,30 una sessione del gruppo di lavoro del progetto internazionale EASY RIDER PROJECT che ricerca le modalità di un trasporto sicuro e sostenibile attraverso l'integrazione tra veicoli e infrastrutture.
Sempre nella mattina del primo giorno a ITN Expo, avrà luogo un incontro dedicato a stimolare le nuove imprese tecnologiche: è l'Innovators Camp, promosso da Fondazione Torino Wireless e Piemontech dove aspiranti imprenditori avranno l'opportunità di presentare idee e progetti innovativi davanti a un panel di potenziali investitori. Dopo una carrellata di progetti di finanziamento a sostegno dell'Innovazione presenti nel nostro Paese, segue una seconda parte della sessione dove, con una struttura "Bar Camp", il pubblico sarà invitato a condividere esigenze, progetti ed esperienze, in un confronto aperto sui temi: innovazione, incubatori di idee, scouting di progetti, finanziamento, reti di trasferimento tecnologico.
GIS & Mapping sono temi che verranno affrontati sotto numerosi aspetti con diverse prospettive: durante la sessione GIS & MAPPING pro Mobility & Infrastructures si parlerà della raccolta ed elaborazione di contenuti georeferenziati per fornire servizi utili alla mobilità e alla gestione delle infrastrutture, ma anche di software libero ed open source per l'informazione geografica.
Invece nello special GALILEO/EGNOS & GNSS si porteranno gli ultimi risultati degli studi mondiali sulla navigazione satellitare e verranno illustrati i dati comparativi di Galileo e GPS dal punto di vista delle tecnologie, dei prodotti, dei servizi e dei trend evolutivi.
Le tecnologie di tracciamento hanno implicazioni determinanti anche per il trasporto professionale e animano lo special Logistic and Trasport nel pomeriggio del 15 in Sala 1 dove è protagonista il mercato della logistica e dei trasporti e si cercano le soluzioni per rispondere alle esigenze di tracciamento e localizzazione di beni e persone. Come cambieranno lo scenario i nuovi trend, i player del mercato e le tecnologie trasmissive (GPRS, UMTS, HSDPA)?
Ancora uno special di grande attualità per chiudere la prima giornata di ITN Expo organizzato in collaborazione con il Consorzio Movincom e con il Patrocinio di CLUB Italia: E ticketing & smart parking. Le nuove forme di pagamento e parcheggio elettronico specialmente se applicate al settore trasporti, stanno guadagnando terreno e i loro benefici sono sempre più evidenti, sia per le compagnie che procurano i servizi, sia per gli utenti finali, specialmente in termini di efficienza, costi, sicurezza e flessibilità. Scenari e casi applicativi saranno presentati da un ampio panel rappresentativo del settore.
A disposizione dei numerosi ospiti stranieri la sezione World Vision propone Technologies, partnership and business models per analizzare gli scenari tecnologici e commerciali a fronte dei quali le applicazioni telematiche possono dare vita a strategie di partership internazionali per fornire nuovi contenuti di servizio su base internazionale.
ITN Expo 2009 assume poi il ruolo di punto di incontro delle realtà imprenditoriali e associative del settore, ospitando il convegno annuale di TIA, che affronta un argomento chiave: RFID, una semplice tecnologia o un possibile asset strategico per lo sviluppo del paese? L'obiettivo di questo incontro associativo è quello di illustrare le potenzialità della tecnologia a radiofrequenza, rispetto allo sviluppo di importanti progetti paese, che adottino l'RFID come fonte di cambiamento e di miglioramento dei processi aziendali ma anche della qualità della vita.

--
Postato su IL COMUNICATO STAMPA

martedì 13 ottobre 2009

Photoshop gratis per iPhone

Photoshop gratis per i possessori di un iPhone e di un Windows Phone: Adobe System Incorporated ha comunicato la sua disponibilità a rilasciare una versione gratuita del celebre programma di ritocco grafico ai fortunati utenti della telefonia mobile che dispongono di uno dei modelli già citati.

Photoshop mobile è simile alla versione desktop e, allo steso modo, è un software dedicato all’elaborazione di immagini e fotografie. In esso, saranno presenti molte delle funzioni base d’origine, mentre, è chiaro, sono assenti quelle più avanzate.

Per scaricare il brogramma è necessario collegarsi all’url m.photoshop.com, registrando un account dedicato. Il login alla piattaforma mobile dà diritto anche ad uno spazio personale di 2GB per condividere le proprie foto , oltre che la gestione degli account di Facebook, Flickr e Picasa.

www.optimaitalia.com

Adsl per i diversamente abili

Una buona notizia da Summonte. Il 19 ottobre, infatti, riaprirà la struttura socio-educativa per i diversamente abili. Il centro, che può ospitare fino ad un numero massimo di trenta persone, sarà aperto tre giorni a settimana in orari diurni, cercando di favorire l’integrazione sociale di queste persone.

Tra i tanti servizi offerti l’oro, la possibilità di disporre di una connessione adsl , in modo tale da interfacciarsi alla Rete lì dove non disponibile in altre sedi, oltre ovviamente a sviluppare le competenze informatiche di tutti. La frequentazione della struttura è assolutamente gratuita.

www.optimaitalia.com

Gioca e vinci con Nokia!



lunedì 12 ottobre 2009

Smau: workshop su Cyber Security

 

A SMAU 2009 UN WORKSHOP DEDICATO ALLA CYBER SECURITY  

Il workshop approfondirà il tema della protezione di reti e sistemi di automazione, controllo e telecontrollo in ambito industriale – SMAU 2009 mercoledì 21 ottobre ore 12.30 

Cesano Boscone (Mi), 12 ottobre 2009ServiTecno, azienda specializzata nella fornitura di software e sistemi per applicazioni in ambito industriale, annuncia il workshop "Come proteggere reti e sistemi di Automazione, Controllo e Telecontrollo da rischi informatici nell'industria e nelle utility" che si terrà a Milano mercoledì 21 ottobre alle ore 12.30 in occasione di SMAU 2009. Il workshop, a cura di AIPSI e Sikurezza.org, avrà come relatori Enzo Maria Tieghi, Amministratore Delegato di ServiTecno, e Alessio Pennasilico, Security Evangelist.  

Il workshop approfondirà, in particolare, l'importanza della protezione dai rischi informatici dei sistemi di controllo e automazione in ambito industriale e delle infrastrutture, con un particolare focus sulla messa in sicurezza dei sistemi vista come un processo piuttosto che una problematica da affrontare solo in fase di disegno, sviluppo, installazione o manutenzione del  sistema. 

"Ciò che oggi rappresenta una minaccia o un fattore di vulnerabilità, potrebbe essere irrilevante domani. Per questo motivo, è importante accrescere la consapevolezza e la conoscenza dei rischi ai quali tutti noi siamo esposti", ha dichiarato Enzo M. Tieghi. "L'attenzione alla cyber security industriale è fondamentale oltre che fortemente strategica per garantire la continuità del business in ambito industriale e della infrastrutture".  

Ulteriori informazioni sono disponibili sui siti www.servitecno.it e www.smau.it/eventview/1469/  
 

ServiTecno

ServiTecno (www.servitecno.it) è un'azienda specializzata nella fornitura di software e sistemi per applicazioni in ambito industriale. Attiva dal 1980, ServiTecno si caratterizza per la qualità e l'alto contenuto di tecnologia dei prodotti hardware e software offerti e per la competenza e il supporto ai propri clienti, dalla fase di pre-vendita, al training di prodotto, fino all'assistenza tecnica post-installazione.

Dal 1986 ServiTecno è il distributore per l'Italia dei prodotti GE Fanuc Intelligent Platforms, leader per applicazioni Scada/HMI e Plant Intelligence su PC in rete, con oltre 200.000 applicazioni nel mondo e alcune migliaia realizzate da società italiane, su diverse piattaforme hardware e software, per piccoli impianti o per medie e grandi applicazioni distribuite.

ServiTecno Srl - Via Raffaello Sanzio, 5 - 20090 Cesano Boscone (MI) - Tel +39 02 48.61.41 - Fax +39 02 48.61.441 - e-mail: info@servitecno.it- www.servitecno.it  
  

InternetWorking Roma


INTERNETWORKING ROMA 2009

L'IMPATTO DELLA COMMUNICATION TECHNOLOGY SUL BUSINESS AZIENDALE

Il 4 e 5 novembre presso lo Sheraton Hotel Roma viale del Pattinaggio, 100
un occasione per informarsi sull'evoluzione e i benefici dei sistemi di comunicazione aziendale

 

Milano, 12 ottobre 2009– interNETworking Roma 2009, convegno con area demo che si terrà a Roma il 4 e 5 novembre allo Sheraton Hotel Roma, viale del Pattinaggio 100 (ZONA EUR), propone un programma a tutto tondo che affronta, in maniera approfondita, non solo gli aspetti correlati al mondo della comunicazione aziendale, dalla piattaforma del networking alle applicazioni più interessanti, ma si sofferma in particolare sui vantaggi indotti dall'integrazione delle tecnologie con i processi di business dell'azienda.

 

Attraverso casi reali, testimonianze di esperti e di società di consulenza internazionali verranno affrontati, nelle due giornate di convegno, i temi più attuali del networking, tra cui:

La convergenza ICT e il ruolo strategico nell'innovazione delle imprese

La Unified Communication è anche per le PMI?

La gestione out-of-band/in-band per l'analisi dei costi energetici e l'auditing del Data Center

Assicurare un livello di sicurezza alto ed efficace anche alle applicazioni wireless

La sicurezza dei servizi telematici erogati in outsourcing

Gestione e controllo per contenere i costi e migliorare le performance della rete aziendale

Massimizzare le performance del business garantendo sicurezza e controllo alle applicazioni in mobilità

Realizzare una infrastruttura di rete performante e sicura al servizio dell'e-business

Migliorare l'efficienza energetica nel green Data Center

Garantire la sicurezza in tempi di crisi

La videocomunicazione, un asset in più per migliorare efficienza e contenere i costi

Gli aspetti tecnico-contrattuali di una relazione di outsourcing

La dynamic enterprise: come le imprese possono competere oggi

L'impatto dei nuovi servizi di social networking nella gestione dell'impresa

La domanda di servizi ICT nella Pubblica Amministrazione Centrale e Locale e nella Sanità

 

L'evento, rivolto agli operatori del settore e agli utenti finali, si articola in due diversi momenti, comunque integrati tra loro: da una parte il convegno vero e proprio e dall'altra l'area espositiva in cui è possibile entrare in contatto con le soluzioni più all'avanguardia e discutere con gli esperti delle diverse società per capire qual è la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Tra le aziende espositrici che proporranno le proprie soluzioni sono presenti (elenco aggiornato al 6 ottobre):
A
IKOM TECHNOLOGY, ALCATEL-LUCENT, ALLOT, ASIT, AVOCENT, BLACK BOX, DEVOLO, DISTRELEC, EDSLAN, ENTERASYS NETWORKS, EXCLUSIVE NETWORKS, GOOD TECHNOLOGY, QUBIX, REDCO TELEMATICA, R&M, RITTAL, SEEWEB, TELECONSYS.

I visitatori che si saranno pre-accreditati alla manifestazione, riceveranno al momento della registrazione la  documentazione completa dell'evento con gli Atti della singola giornata di lavori.

 

Il programma completo dell'evento sarà presto disponibile su http://www.soiel.it/eventi/intwork/convegno_ro.htm

Per accreditarsi online: http://www.soiel.it/eventi/intwork/adesione_ro.htm

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare l'area dedicata sul sito www.soiel.it, o contattare Mara Barbero

 Tel. 02 26148855 – e-mail: internetworking@soiel.it

 

Soiel International

Soiel International, Casa Editrice di riferimento nella divulgazione tecnico-specialistica del mercato dell'ICT, è presente da 25 anni con i periodici Office Automation, Officelayout, ICT Professional, Executive.it, (in collaborazione con Gartner) e Innovazione.PA. Oltre all'attività editoriale, Soiel International organizza eventi seminariali e convegnistici mono e multiclient che rispondono alla crescente domanda di informazione e aggiornamento da parte degli attori dell'Information and Communication Technology. Ad oggi la Società con le sue cinque testate e gli appuntamenti convegnistici Cabling, I giorni dell'ICT, interNETworking, Mobile Business, OLMeet, Sicurezza ICT e VoIP per tutto e per tutti, si propone come un'integrata opportunità di incontro tra domanda e offerta nel mercato dell'ICT.

 



--
Postato su IL COMUNICATO STAMPA

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI