Cerca nel blog

venerdì 28 ottobre 2011

Vodafone: On Air nuovo spot

 

On air la nuova campagna dedicata a Vodafone YOU‪

 

I nuovi spot, in onda dal 28 ottobre, puntano sulle emozioni e sulla quotidianità ‪

 

Milano, 28 ottobre 2011 - Parte oggi la nuova campagna pubblicitaria dedicata a Vodafone YOU, il programma loyalty di Vodafone Italia, pensato per valorizzare la relazione con i clienti e farli sentire unici, attraverso premi e promozioni dedicate.

‪Gli spot, che andranno in onda sulle principali emittenti televisive sono contraddistinti dal claim "È bello quando qualcuno ti fa sentire speciale" e puntano ancora una volta sulle emozioni, sulle persone comuni e su situazioni legate alla quotidianità.

‪Sono due i soggetti scelti per la campagna: il primo, che si svolge all'interno di una scuola, mette al centro dell'attenzione una bambina e le sue compagne di classe, mentre il secondo, ambientazione metropolitana, vede protagonista una giovane donna. In entrambi i casi, le protagoniste scopriranno assieme allo spettatore che cosa significa sentirsi davvero speciali.

‪La campagna è firmata da 1861united, ideata sotto la direzione creativa di Federico Ghiso e Giorgio Cignoni e con il contributo del copy Carlo Pinzi e dell'art Filippo Solimena. La Casa di Produzione è Filmmaster, mentre la regia è del'argentino Daniel Rosenfeld.


‪Per la musica, é stata confermata "Whatever" degli Oasis, motivo che già contraddistingue le ultime campagne firmate da Vodafone.

martedì 25 ottobre 2011

La Bilancia Elettronica è Migliore?

Attenersi ad una dieta spesso può rivelarsi insoddisfacente o peggio quando ci rendiamo conto che i risultati non sono quelli che ci attendevamo. Seguire scrupolosamente la dieta, compiendo anche sforzi e sacrifici, sembra essere del tutto vano perché ciò che desideravamo perdere in termini di chili non si è verificato. Siamo certi che sia davvero così? E’ capitato in alcuni casi che attendendosi alle stime imprecise di una bilancia tradizionale, al momento di verificare i progressi maturati grazie al proprio progetto dietetico, i risultati non si siano mostrati. Insomma, la bilancia non servirà a belen rodriguez, ma meglio pesarsi per dimagrire!

VODAFONE “1000 COMUNI”: RAGGIUNTO TRAGUARDO 300 COMUNI IN DIGITAL DIVIDE

 

VODAFONE "1000 COMUNI": RAGGIUNTO TRAGUARDO 300 COMUNI IN DIGITAL DIVIDE

ACCESSO A INTERNET A 340.000 CITTADINI

 

Milano, 25 ottobre 2011 - Trecento comuni raggiunti dalla banda larga di Vodafone a 300 giorni dal lancio del progetto "1000 Comuni" con oltre 340.000 cittadini in tutta Italia che hanno finalmente accesso a Internet.

 

Ecco i numeri di copertura:

 

- NORD OVEST: 140 comuni / 146.000 abitanti

- NORD EST: 51 comuni/ 61.000 abitanti

- CENTRO: 63 comuni / 61.000 abitanti

- SUD: 50 comuni / 71.000 abitanti

 

La banda larga mobile si dimostra lo strumento più adeguato per colmare il divario digitale in Italia, perché permette di coprire in modo rapido ed efficiente anche le zone più isolate del Paese, come conferma ad esempio anche la recentissima copertura della Valsassina. L'intervento su 16 comuni della Comunità Montana della Valsassina garantirà copertura e qualità a circa 20 mila abitanti della valle e si inserisce all'interno di un piano più ampio che in Lombardia ha già portato la connessione a 70 comuni in digital divide per un totale di 90.000 abitanti.

                                             

Con un piano da 1 miliardo di euro per portare la banda larga via radio in tutta Italia, il progetto prosegue al ritmo di un comune al giorno fino a coprire almeno 1000 comuni nei prossimi due anni. Le segnalazioni al sito www.1000comuni.vodafone.it da parte di cittadini e amministrazioni locali continuano e hanno raggiunto quota 8190 per un totale di oltre 3200 comuni.

 

‪In Italia il 7,1%* della popolazione, pari a circa 4,3 milioni di cittadini, é in divario digitale: non ha quindi accesso a Internet a velocità sufficiente per fruire dei più moderni servizi di comunicazione elettronica (PA Digitale, Social Network, e-commerce, ecc.). In particolare si può stimare che oggi ci siano circa 1.500 comuni italiani che sono privi di banda larga.

 

‪‪* fonte: Dipartimento per le Politiche comunitarie e il Ministero dello sviluppo economico


Vodafone: iPhone 4S in vendita dal 28 ottobre


Vodafone Italia: iPhone 4S in vendita dal 28 ottobre

Milano, 25 ottobre, 2011 – Vodafone Italia annuncia che, a partire da venerdì 28 ottobre, offrirà iPhone 4S con piani tariffari dedicati, a partire da 54 euro al mese con traffico internet incluso, minuti di chiamate ed sms.

E' già possibile prenotare il proprio iPhone 4S da venerdì 21 ottobre, presso qualsiasi punto vendita Vodafone e online al sito iphone.vodafone.it/iphone4s/.

Iphone 4S e' il miglior iPhone mai realizzato: dotato di nuovi strumenti come il Chip A5dual-core con performance incredibilmente elevate e grafiche sorprendenti; una nuova fotocamera con ottiche avanzate e registrazione video in risoluzione full 1080 pixel HD. Il lancio di iPhone 4S coincide con quello di iOS 5, il sistema operativo mobile più avanzato al mondo con oltre 200 nuove funzionalità, e di iCloud, una serie di servizi cloud compatibile con iPhone, iPad, iPod touch, Mac o PC, per archiviare i propri contenuti in modo automatico e senza fili  ed utilizzarli da qualsiasi dispositivo.

Offerte in abbonamento:

        Contributo

iniziale        Tutto Facile Small+     Tutto Facile Medium+    Tutto Facile Large+     Tutto Facile Top Club+ 
Offerta di lancio

Contributo mensile             

€ 25   

€30    

€45    

€60    
Minuti di chiamate + sms                400     800     1200    1600   
iPhone 4S 16 GB + 1GB di traffico internet incluso (30 mesi)    €0     

€ 29   

€19    

€9     

€0     
iPhone 4S 32 GB + 1GB di traffico internet incluso (30 mesi)    €49                                    
iPhone 4S 64 GB + 1GB di traffico internet incluso (30 mesi)    €149                                   

Per maggiori informazioni e' possibile visitare: www.apple.com/iphone


sabato 22 ottobre 2011

Offerta Internet Senza Limiti Telecom

Internet Senza Limiti TelecomOfferta Internet Senza Limiti Telecom


Dettagli e le caratteristiche dell'offerta Internet Senza Limiti di Telecom.

Linea adsl residenziale Internet Senza Limiti di Telecom Italia, naviga da casa senza il con tariffa flat e con velocità di navigazione fino a 7 mega.

Il costo è di 37, 31 euroeuro al mese, ma in offerta viene concessa a 16,50 euro per i prossimi 2 anni, avviamente solo se
attiviamo l'offerta online.

Incluso nel prezzo dell'offerta adsl, avremo anche una casella di posta da 3 Giga Alice Mail, con protezione Antivirus e Antispam.

Tutti i nuovi clienti potranno inoltre usufruire dei vantaggi e dei servizi offerti da Telecomitalia:

una casella email da 3 Gigabyte con filtro antispam e software antivirus di protezione;

assistenza tecnica gratuita via telefono contattando il numero 187 del Servizio Clienti;

software di configurazione per impostare facilmente i parametri della tua nuova linea;

possibilità di inviare fino a 10 SMS gratis ogni giorno;

Fino a 5 Giga Byte di spazio per i tuoi album fotografici o per creare il tuo spazio web.

Abbiamo preso spunto da:

Internet Senza Limiti di Telecom

Internet Senza Limiti Telecom

Internet Senza Limiti: Offerta Telecom

Offerta telecom Internet senza limiti

venerdì 21 ottobre 2011

Un Video percorso sull’Enterprise Mobility


E’ online da poco più di un mese FiereVirtuali.tv, un videoportale web basato su percorsi tematici che permettono di offrire approfondimenti e riflessioni su argomenti di grande interesse attraverso incontri e testimonianze virtuali proposte in formato video.
La programmazione di Fiere Virtuali continua con la messa online di Enterprise Mobility, un video percorso sul tema della mobilità in azienda che ha visto coinvolte e protagoniste alcune realtà importanti del panorama IT italiano.

L’iniziativa “Enterprise Mobility“, proposta sotto il marchio ICTworld, è un percorso informativo che presenta molteplici aspetti del fenomeno “Mobility” in azienda. Il programma è stato studiato per presentare aspetti e prospettive da parte di varie realtà aziendali: dall’analisi di mercato di Gartner Research agli interventi di aziende di consulenza, di servizi e software. Non mancano i commenti degli utilizzatori che rappresentano un osservatorio particolare del fenomeno.

Agli utenti del videoportale è offerta la possibilità di registrarsi dalla Home Page e, dopo essersi collegati con il proprio userID, di scaricare materiale aggiuntivo d’approfonidimento, in formato powerpoint e PDF, a seconda del video di interesse.

Il videopercorso contiene i seguenti interventi:

  • Tendenze, opportunità e sfide per il CIO di Monica basso, Vice President di Gartner (vai al video)
  • Mobility Enterprise: la sfida più importante per i CIO di Giovanni Bellucci, responsabile IT per il business e le infrastrutture di Indesit Company S.p.A (vai al video)
  • La mobilità vista da Chiesi Farmaceutici S.p.A. di Umberto Stefani CIO di Chiesi Farmaceutici (vai al video)
  • Mobility e SFA di Romeo Quartiero Amministratore delegato di DS Group (vai al video)
  • “Mobility” SAP di Amedeo Prodi Business Development di SAP Italia S.p.A. (vai al video)
  • Mobility nell’era del Pay-per-Use di Enrico Tantussi direttore commerciale Centro Sud di Econocom International Italia S.p.A. (vai al video)

Se siete interessati come azienda a partecipare a questo videopercorso tematico, che resterà online diversi mesi, potete scrivere a marketing@fierevirtuali.tv

giovedì 20 ottobre 2011

Modelli di gestione e strategie a supporto dei cluster di imprese regionali e transnazionali. Focus su Agroalimentare, Energia e Ambiente, Turismo, Scienze della Vita e ICT



Esperti europei approfondiscono modelli di gestione e strategie a supporto dei cluster di imprese regionali e transnazionali.
Focus su Agroalimentare,  Energia e Ambiente, Turismo, Scienze della Vita e ICT
 
International Benchmarking Conference

Cluster d'Impresa e cooperazione per lo sviluppo locale  
La costruzione di network transnazionali,
un vantaggio competitivo per le aziende e per i territori


Martedì 25 ottobre 2011 (dalle ore 9.00 alle 17.00)
Spazio MIL - Archivio Giovanni Sacchi  
Via Granelli 1,  Sesto San Giovanni – Milano
(raggiungibile con la Metropolitana MM1 fermate Sesto Rondò o Sesto Marelli)

Obiettivi della conferenza:
Oltre quaranta cluster manager e operatori dello sviluppo locale di dieci regioni dell'Europa Centrale si incontreranno il prossimo 25 ottobre a Sesto San Giovanni (Mi) per approfondire modelli di gestione, strategie e politiche a supporto dello sviluppo di cluster di imprese regionali e transnazionali. La conferenza è organizzata da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo nell'ambito del progetto europeo Clusters Cord (www.clusterscord.eu), che mira alla creazione di cluster di impresa transnazionali nell'Europa centrale.
Agroalimentare,  Energia e Ambiente, Turismo, Scienze della Vita e ICT saranno i principali ambiti produttivi messi a confronto.
Saranno
presentati cluster di successo e buone pratiche per la gestione efficiente dei cluster e verrà organizzato un confronto sulle politiche regionali ed europee anche in vista della prossima programmazione verso il 2020. Nel pomeriggio, verranno avviati gruppi di lavoro tematici al fine di esplorare possibili sinergie e accordi di collaborazione. L'attività dei gruppi di lavoro tematici si protrarrà per tutto il 2012 attraverso l'organizzazione di exchange forum e visite studio.


A chi si rivolge:
Cluster manager e gestori Reti di imprese, Distretti industriali, Parchi scientifici e tecnologici e Agenzie di sviluppo, Enti locali, esperti, studiosi e tutti coloro che si occupano di sviluppo imprenditoriale e territoriale. Tutti coloro interessati ad avviare forme di collaborazione transnazionale tra cluster, nelle regioni dell'Europa Centrale.
Cluster europei partecipanti:
Agroalimentare: Parco Tecnologico Padano (IT), Upper Austrian Food Cluster (AT), Regional Food Cluster - Taste good. South Bohemian (CR), Czech Brewer´s Cluster (CR),  PharmAgora Quality of Life Cluster (HU), Nutribiomed Cluster (PL)
Energia – Ambiente: Energoklastr (CR), Crea Hryro&Energy (CR), MSEK (CR) , Energy Cluster (PL) , Energetic Cluster West Slovakia (SK), Energy Cluster (IT), Ecopolis Cluster (HU), Environment Technical Cluster (AT),  Energetikom (DE), SIDE-Cluster (PL)
Turismo: Informational and Touristic Cluster of Balaton (HU), Euroregion Beskidy (PL), Cluster of Tourism of western Slovakia (SK), Tourism Cluster Province of Milan (IT), Moravian-Silesian cluster of tourism (CR)
ICT: Network Security Monitoring Cluster (CR), ITEKO (CR),  Slovenian ICT cluster (SI), Softwarezentrum Böblingen/Sindelfingen (DE), ICT Cluster "Knowledge and Innovation Community for Information and Communication Technologies" (PL)
Scienze della Vita: Cluster of transplantology – Katowice or (PL), O-PAEDIX e.V. (DE),  Nanomedic (CR),  NanoKluster.pl Polish Cluster of Nanotechnology (PL)

Da questo link potete scaricare il Programma definitivo

Ingresso libero su prenotazione

Per confermare la partecipazione inviare una e-mail o contattare:

Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo
Gianluca Sala, sala@milanomet.it, Tel. 02.24126.567
Pilar Sinusia,  
sinusia@milanomet.it, Tel. 02.24126.580

www.milanomet.it

Conferenza organizzata da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo nell'ambito del progetto europeo Clusters Cord



mercoledì 19 ottobre 2011

VODAFONE: NASCE NUOVA AREA DI SERVIZIO PER IL CLIENTE

VODAFONE.IT:

NASCE LA NUOVA AREA DI SERVIZIO PER IL CLIENTE

 

Oggi é ancora più facile reperire le informazioni su piani tariffari, privacy e sicurezza, e su come ricevere assistenza

 

Milano, 19 ottobre 2011 - Trasparenza e impegno per la costruzione di un rapporto di fiducia sempre più saldo con i Clienti: é online la nuova sezione "Per il consumatore" del sito Vodafone.it.

La nuova area, facilmente accessibile direttamente dalla home page,  si caratterizza per il linguaggio semplice e diretto e per la presenza di numerose informazioni utili, che consentono al cliente di orientarsi in maniera intuitiva su temi delicati e centrali nella relazione con l'azienda:

  • Trasparenza su tariffe, contratti e qualità del servizio: sarà possibile reperire informazioni dettagliate su tutte le tariffe, abbonamenti e ricaricabili. Uno strumento facile utilizzare che consente inoltre di effettuare rapide comparazioni, scoprire l'offerta più adeguata alle proprie esigenze e controllare le spese in base al piano tariffario prescelto. L'area ospita inoltre un'ampia sezione di FAQ che consente ai Clienti di trovare risposte e chiarimenti alle domande più frequenti.
  • Privacy e sicurezza dei dati personali: i dati personali dei Clienti rappresentano un patrimonio di grande valore, tutelato attraverso una serie di procedure e comportamenti. All'interno di questa sezione è possibile verificare in che modo e per quali finalità i dati personali vengono trattati dall'azienda e reperire i testi delle Informative sul trattamento dei dati personali. L'area dedicata alla privacy ospita inoltre un approfondimento sul registro delle opposizioni, con tutte le informazioni necessarie per i clienti che desiderano iscriversi.
  • Reclami: l'area contiene link e rimandi utili per rivolgersi con efficacia al servizio di assistenza Vodafone e trovare una guida per la risoluzione di eventuali problemi e inviare reclami. La sezione ospita inoltre un approfondimento sulle Conciliazioni paritetiche con le Associazioni dei Consumatori e con i Co.Re.Com.


La sezione "Per il Consumatore" rappresenta per Vodafone un elemento differenziante nella relazione con i propri clienti, un canale privilegiato per comunicare in modo diretto ed efficace.

venerdì 14 ottobre 2011

Senza canone telecom: Adsl e telefono

Senza canone telecom: Adsl e telefono



Senza canone telecom: Adsl e telefono è una delle frasi più gettonate quando si parla della possibilità di risparmiare sulla bolletta telefonica.

Il canone telecom continua ad aumentare, come dobbiamo comportarci? Semplice, sobbiamo sbaracciarcene definitivamente, ovviamente senza rinunciare alla nostra linea Adsl ed al nostro telefono.



Per la redazione dell'articolo Abbiamo preso spunto da diversi siti web, che citiamo onde non ver problemi:

Offerte adsl Senza canone Telecom da Offerte Adsl

Adsl e Telefono senza pagare il canone Telecom da offerte e tariffe



L'aumento del canone di febbraio, ha ancora più salata la nostra bolletta telefonica, . il canone mensile è passato da 14,57 Euro a 16,08 Euro (IVA inclusa), con un aumento del 10,4%. Ciò vuol dire che, anche senza chiamate, a fine anno si avrà comunque un costo fisso pari a quasi 200 euro (193 euro), pagheremo cioè 200 euro solo di canone teleco all'anno.




Risparmiare, eliminando l'odiato canote telecom, è molto semplice, basta passare a una offerta/ tariffa telefonica che non preveda il canone Telecom, cioè le cosiddette tariffe unbundling, scegliendole tra quelle più convenienti del mercato (Infostrada, fastweb, Teletu).

In questo modo avremo un risparmio in bolletta del 35% (prima dell'aumento del canone era del 26%).



Vediamo 2 tariffe senza canone Telecom, assai simili tra loro, adatte a chi telefona poco.



Le offerte adsl e telefono senza canone Telecom possono essere sottoscritte anche da chi non ha ancora una linea telefonica.

TeleTu Senza canone Telecom

TeleTu Senza canone Telecom


PREZZO BLOCCATO: Parli a 0 cent al minuto e navighi con ADSL senza limiti da soli 18,90€/mese per 2 ANNI

FASTWEB Senza canone Telecom

FASTWEB Senza canone Telecom



FASTWEB Joy Internet dove vuoi anche con la FASTWEBKey

Naviga fino a 20 Mega da 29,90€ al mese. Sconto online di 50€ e in più per te gratis 3 mesi di XboxLive Gold. Abbonati ora!

Wind / Infostrada Senza canone Telecom

Wind / Infostrada Senza canone Telecom


Scegli Absolute. Hai Adsl illimitata e telefonate a zero.

Tutto a soli 9,95 € al mese fino all’estate e in più per te una internet key gratis!



Vedi anche:


Senza canone telecom: Adsl e telefono


Senza canone telecom: Offerte Adsl e telefono


Senza canone telecom: Offerte Adsl e telefono

giovedì 13 ottobre 2011

Il boom della telefonia cellulare nei mercati emergenti porta Interoute a un miliardo di minuti voce al mese.

Interoute registra il 40 per cento di crescita di traffico voce nei primi sei mesi del 2011

Interoute Communications Ltd, proprietaria della più grande piattaforma di servizi cloud in Europa, ha annunciato che il flusso di traffico voce dei suoi partner di telefonia mobile attraverso la propria infrastruttura Virtual Voice Network (VVN) su base IP è cresciuto del 40 per cento nei primi sei mesi del 2011, superando la barriera di un miliardo di minuti al mese. La richiesta di telefonia mobile nei mercati emergenti ha generato l’aumento delle chiamate internazionali da cellulari verso l’Europa, con i principali operatori che utilizzano Interoute come la loro rete voce: dall'India, dalla Russia e dal Medio Oriente.

Matthew Finnie, CTO di Interoute, ha dichiarato: “Nell’ultimo anno abbiamo assistito ad un aumento significativo del numero di operatori internazionali di telefonia mobile che desiderano estendere la propria rete voce in Europa, per sostenere la domanda locale della telefonia mobile sulle proprie reti. Queste realtà non vogliono assumersi l’onere di costi e tempo, o i rischi associati alla costruzione di una rete in ogni nuovo paese d’Europa, e preferiscono invece utilizzare le infrastrutture già esistenti. Sfruttando la nostra posizione come rete-ponte tra Europa, Medio Oriente, America e Africa, questi operatori riescono a ridurre al minimo il loro “time to market” e sono liberi di concentrarsi sul proprio core business da subito.”

Archway è uno degli operatori mobili che utilizzano Interoute per fornire connessioni voce in Europa. Fornitore di voce e soluzioni ICT in Medio Oriente, ha scelto Interoute per garantire una connessione affidabile dalle proprie reti satellitari in paesi come l’Iran e l’Iraq verso Europa e negli Stati Uniti.

Thomas Grillmeier, CTO di Archway, ha affermato: “Interoute offre una soluzione “chiavi in mano” per la nostra rete voce europea. Siamo specializzati per l'area del Medio Oriente, utilizzando il satellite e capacità affittata per raggiungere la Virtual Voice Network di Interoute a Francoforte. Da lì Interoute fa il resto, utilizzando la presenza dei propri PoP nelle maggiori telehouse per incontrare tutti i maggiori carrier e PTTs in Europa e negli Stati Uniti. Utilizzare una piattaforma collaudata sicura e stabile ci ha aiutato a fare crescere in maniera significativa il giro d'affari nella nostra regione, e ora stiamo utilizzando Interoute per sostenere una significativa espansione nel crescente mobile market della Siria”.

La VVN di Interoute si estende da New York a Dubai, da Stoccolma a Madrid, ed è attualmente usata da oltre 200 carrier come una soluzione unica di trasporto a lunga distanza in Europa. Gli operatori internazionali si affidano a Interoute per realizzare i loro piani di crescita, sapendo di poter contare su una piattaforma flessibile, con connettività sicura e senza vincoli che si estende attraverso 29 paesi europei. Inoltre con Unified Connectivity, l'esclusiva piattaforma per i sistemi informativi che consente di integrare i servizi di connettività, comunicazione ed elaborazione in un unico strumento, gli operatori hanno la possibilità di beneficiare di contratti flessibili e modoficabili man mano che crescono.

martedì 11 ottobre 2011

Upgrade per Paranoid Differenze, ora con rotazione e tante immagini gratuite in più per il tuo smartphone Android

Secondo alcune indiscrezioni Paranoid Android, la ditta italiana che si occupa di programmazione su smartphone e tablet Android, sta per rilasciare un nuovo aggiornamento per il suo ParanoidDifferenze, ben noto gioco di quel genere in cui bisogna trovare delle differenze fra due immagini.

Già in evidenza per la cura posta nella scelta delle immagini, sembra che anche questa volta non rimarremo delusi: a quanto pare, il nuovo tema è "Caraibi". Spiagge, palme e acque cristalline dunque! Sembra in oltre che i pacchetti saranno in realtà due, uno incluso gratuitamente nel gioco come omaggio ai giocatori fedeli, e un altro più avanti disponibile nell'Android Market come gli altri. Anche il vecchio "Quadri", a beneficio dei nuovi giocatori, rimarrà disponibile (gratuitamente!) nel Market.

Un'altro interessante leak parla di novità sostanziali anche per l'app.
Sembra infatti che questa sarà una major release, dunque una versione 2.0 (ricordiamo che quella attuale è la 1.3). Oltre ad aspettarci la solita stabilità (Paranoid Android vanta uno dei più bassi bug report rate del Market), l'ipotesi più plausibile è che nella giovane software house italiana abbiano deciso di implementare finalmente la rotazione, caratteristica che permetterebbe di confrontare le immagini non più solo una sopra l'altra, ma anche fianco a fianco.

L'ultima ufficiosa notizia: il condizionale è d'obbligo, ma dovrebbe essere in via di produzione anche un video promozionale.

In attesa di conferme, non ci resta che tenerci caldi ed esercitarci coi numerosi pacchetti già disponibili sul Market! Per maggiori informazioni visitate ParanoidAndroid.it

ICT e Società: la centralità delle Persone nell’ecosistema digitale


A Milano il “Convegno Nazionale Direttori Sistemi Informativi”

In occasione dei trentacinque anni dalla fondazione (1976–2011) dell’AUSED si svolgerà il prossimo 10 novembre il Convegno Nazionale Direttori Sistemi Informativi intitolato “ICT e Società: la centralità delle Persone nell’ecosistema digitale”. L’evento, con entrata gratuita, si terrà presso il Gruppo 24 ore, “Sala Collina” in via Monte Rosa 91 a Milano.

Il tradizionale Convegno dei Direttori dei Sistemi Informativi, che già da anni Aused organizza con cadenza biennale e che con l’evento di quest’anno festeggia i trentacinque anni di vita dell’Associazione, rinnova un sentito appuntamento non solo dei Soci ma degli attori IT tutti: amici e simpatizzanti dell’Associazione, o solo colleghi operatori in questo comparto aziendale.

AUSED, nata nel 1976 per l’intuizione di alcune importanti aziende industriali, si è sviluppata progressivamente negli anni sino a essere riconosciuta come uno dei maggiori punti di riferimento dell’ICT in Italia.

Il convegno 2011 si pone l’obiettivo di proporre spunti di riflessione sulle tematiche di maggiore innovazione e sfida che l’ICT dovrà affrontare nei prossimi anni.

L’aumento della complessità del business e la diffusione della multiculturalità nelle imprese, determinata dalla facilità di interazione tre le persone e le loro competenze, induce a ripensare i modelli di organizzazione con la tecnologia digitale “embedded” nei meccanismi di relazione.

Le reti sociali interne ed esterne all’impresa assumono un ruolo rilevante, e quindi strategico in tutti i processi di trasformazione e innovazione di prodotti, servizi e modelli sociali.

Docenti universitari, manager e professionisti ci guideranno nell’interpretazione dei cambiamenti in atto e ci daranno una visione del futuro digitale in cui al CIO si chiederà di cambiare ruolo e profilo di competenze.

L’incontro si svolgerà a partire dalle ore 9.30 e terminerà attorno alle 17.00. E’ previsto un buffet per tutti i partecipanti

Il programma ufficiale della manifestazione è disponibile a questo indirizzo: http://www.aused.org/index.php?option=com_content&view=article&id=668:10-11-2011-convegno-nazionale-direttori-sistemi-informativi-2011-35-anniversario-dalla-fondazione&catid=22:seminari&Itemid=4

Per iscriversi basta cliccare qui http://www.aused.org/index.php?option=com_chronocontact&chronoformname=reg_evento_aused

Per maggiori informazioni si prega di contattare: Segreteria AUSED – Viale Umbria, 49 20135 Milano. Telefono: 02 5464747 Fax. 02-55185875 – e-mail: aused@aused.org – sito: www.aused.org

giovedì 6 ottobre 2011

VODAFONE SMART PASS: LA NUOVA CARTA PREPAGATA PER ACQUISTARE BENI DIGITALI E FISICI IN MODALITA' CONTACTLESS


                                                                                                                                                                               

VODAFONE SMART PASS: LA NUOVA CARTA PREPAGATA PER ACQUISTARE BENI DIGITALI E FISICI IN MODALITA' CONTACTLESS

Primo passo concreto nel mercato dei pagamenti con tecnologia NFC

Capri, 6 ottobre 2011 - Vodafone Italia e CartaSi, nell'ambito dell'incontro "Agenda Digitale: Action!" organizzato da Between, hanno presentato oggi Vodafone Smart Pass, la carta prepagata che consente di acquistare beni fisici e digitali in modalità contactless attraverso la tecnologia Near Field Communication (NFC). La carta, associata univocamente al numero di cellulare del Cliente, si può ricaricare con le stesse modalità del credito telefonico in circa 200 mila punti vendita in Italia e attraverso tutti i canali di ricarica messi a disposizione da CartaSi.

Vodafone Smart Pass rappresenta un importante passo verso la convergenza tra mondo finanziario e mobile offrendo ai Clienti la possibilità di utilizzare i servizi di pagamento in mobilità. La carta sarà emessa in collaborazione con CartaSi, l'Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane ed il Circuito MasterCard, leader mondiale della tecnologia NFC, in un'ottica di cooperazione con il mondo dei servizi finanziari e per garantire la totale interoperabilità del prodotto ed un circuito di accettazione più ampio possibile (più di 32 milioni di esercizi in tutto il mondo).

La carta e' dotata di tecnologia contactless NFC, che consente di pagare in modalità "tap&go" negli esercizi convenzionati con MasterCard PayPass™, avvicinando quindi semplicemente la card ai POS di nuova generazione, disponibili dall'autunno nei Vodafone One ma anche in numerose catene della grande distribuzione. Inoltre Vodafone Smart Pass e' dotata di chip che consente quindi di effettuare pagamenti anche in modalità "chip&pin".

Gli acquisti online e da mobile potranno essere effettuati utilizzando il sito web e la App dedicati, che consentiranno inoltre ai Clienti di avere sempre sotto controllo i movimenti ed il saldo, oltre che di utilizzare una serie di servizi come la ricarica del cellulare, il trasferimento di denaro da carta a carta, ed il pagamento di servizi di pubblica utilità.

Grazie all'importante legame con il programma Loyalty Vodafone YOU, uno dei più rilevanti a livello europeo, il Clienti potranno inoltre accumulare punti, semplicemente acquistando con la carta in qualunque esercizio sia fisico che online.

Vodafone Smart Pass costituisce il primo passo verso il mondo Mobile NFC ed il relativo ecosistema, che in breve tempo consentirà di portare le applicazioni di pagamento sul chip della SIM per le transazioni contactless, attraverso dispositivi dotati di NFC, sfruttando l'importante know-how di tutti i Partner a livello internazionale.


ZyXEL firma un accordo di distribuzione con Tech Data

Tech Data, leader mondiale nella distribuzione di prodotti, soluzioni e servizi informatici, annuncia l'accordo di distribuzione con ZyXEL, provider leader per la produzione e commercializzazione di soluzioni di accesso a banda larga, security, wireless e networking.

L'accordo con ZyXEL per il mercato italiano, permette a Tech Data di rafforzare la sua offerta nei settori Networking, Security e Wireless, settori in cui ZyXEL rappresenta uno dei brand più apprezzati a livello internazionale.

Dichiara Riccardo Nobili, Enterprise Networking Director Divisione Azlan di Tech Data Italia: “Grazie all'ampiezza di gamma e alla versatilità e semplicità di gestione dei prodotti ZyXEL, Tech Data può estendere il proprio raggio d'azione, proponendo al canale soluzioni complete e competitive, in grado di soddisfare pienamente le esigenze dell'utente finale, in ambienti e contesti di diversa tipologia, dalle Grandi Aziende alla fascia SOHO e residenziale. ZyXEL può contare sulla nostra capacità commerciale e di penetrazione nel mercato, sulla nostra organizzazione avanzata di logistica in grado di garantire ai clienti un'ampia scelta di prodotti sempre disponibili. ZyXEL, inoltre, ha la possibilità di rafforzare la propria visibilità e capillarità attraverso diversi servizi a Valore forniti da Tech Data, come un sito e-commerce efficace, supporto alla vendita, servizi finanziari e di consulenza qualificata”.

L'accordo di distribuzione con Tech Data”, commenta Valerio Rosano, Sales & Marketing Manager ZyXEL, “ci permetterà di potenziare la diffusione delle soluzioni ZyXEL sul canale italiano, per operare sul mercato in modo sempre più pervasivo ed efficace. La competitività che caratterizza entrambi, Distributore e Vendor, sarà la chiave di volta per ottenere dei risultati di crescita rilevanti già nell'ultimo quarter del 2011.”

martedì 4 ottobre 2011

FiereVirtuali.tv propone il videopercorso tematico sul Cloud Computing

Il portale di recente costituzione FiereVirtuali.tv ha inaugurato, nella sua area dedicata ai temi di Business (l’altra macro-area è invece dedicata al Freetime) un primo videopercorso tematico in ambito ICT. Questo evento si intitola “tuttoCloud” ed è un videoevento nel quale partecipano survey company, CIO, opinion leader e player di mercato.

Ogni video-incontro è costruito per offrire un percorso di approfondimento, attraverso interviste ai protagonisti del mercato.

Questo format di tipo innovativo prevede contributi video dei vari manager che raccontano in sintesi punti di vista, vision e suggerimenti per tutti coloro che intendono affrontare in azienda il tema del Cloud Computing.

Oltre all’analisi di mercato presentata da NextValue, gli interventi proposti trattano il “Cloud” sotto molteplici aspetti, come quello consulenziale, quello della piattaforma hardware, quello dell’utilità dell’associazionismo per i CIO, quello dell’importanza del ruolo della rete, e molto altro ancora.

Dal link www.fierevirtuali.tv/cloud è possibile scorrere l’agenda del video-incontro e i singoli video in sequenza.

Inoltre, registrandosi al portale FiereVirtuali.tv, è anche possibile, sotto ogni video proposto, scaricare white paper e materiale aggiuntivo sul tema del Cloud.

E’ anche possibile partecipare al sondaggio online sul Cloud Computing, votare i molteplici video-interventi, e richiedere di entrare in contatto diretto con gli speaker presenti nel videopercorso.
E ogni giorno tanti aggiornamenti dal mercato.

Per restare in contatto con tutte le iniziative del video portale in questione l’organizzazione suggerisce inoltre di seguire FiereVirtuali.tv anche sui social network Twitter, Facebook e LinkeIn, in modo da rimanere aggiornati su nuove iniziative e video

Nello spirito dell’iniziativa, il videopercorso proposto resterà online per diverso tempo, in modo che chiunque decidesse di approcciare il tema del Cloud Computing in azienda possa trovare in rete un valido video-contributo a supporto di eventuali approfondimenti successivi.

Grazie a Fierevirtuali.tv è possibile avere a disposizione la conoscenza direttamente sul vostro pc, tablet o televisione connessa alla rete.

FiereVirtuali.tv vi aspetta e vi augura una buona visione.

Mitel estende l’Unified Communicator agli iPhone e iPad di Apple


L’UC Advanced Mobile di Mitel per iOS rende più semplice il Bring-Your-Own-Device verso l’IT

Milano, 4 ottobre 2011 – Mitel® (Nasdaq:MTL), fornitore leader di soluzioni software per la Unified Communications, ha annunciato oggi che il software Unified Communicator® (UC) Advanced di Mitel, la scelta principale tra le aziende, è ora disponibile per il sistema operativo iOS di Apple sia per iPhone sia per iPad. Questa offerta estende ulteriormente la piattaforma per le Unified Communications di Mitel verso i dispositivi mobili, permettendo agli IT manager di favorire il fenomeno BYOD anche ai dipendenti che utilizzano il proprio dispositivo mobile all’interno dell’azienda.

Il fenomeno BYOD è una delle molte sfide che rende complicata la gestione dei problemi di sicurezza e di controllo all’interno dell’azienda da parte dell’area IT. Mitel ha reso oggi possibile la soluzione a questo problema grazie alle Unified Communications per iOS e per altre piattaforme mobili.

Questa offerta rafforza ulteriormente la soluzione Freedom di Mitel, che elimina l’architettura chiusa e single-vendor della Unified Communications, che ha storicamente definito l’industria. Mitel Freedom offre un approccio “best-in-class” alle infrastrutture di comunicazione. L’IT è ora in grado di fornire applicazioni Mitel di Unified Communications ai clienti che utilizzano dispositivi mobili basati sia su iOS che RIM e Android, che rappresentano la stragrande maggioranza dei dispositivi mobili presenti negli ambienti aziendali.

“Mitel Unified Communicator Advanced per iPhone e iPad, in combinazione con l’architettura Freedom, ha permesso ai nostri dipendenti e al nostro reparto IT di utilizzare la nostra infrastruttura esistente e la scelta del proprio device senza dover acquistare nuovi strumenti” – ha detto Matthew J. Estes, Direttore di Strategic Initiative, TaxResources, Inc. “La flessibilità del prodotto e la sua funzionalità sono stati i fattori chiave che ci hanno fatto scegliere Mitel per la realizzazione della nostra soluzione personalizzata di Unified Communications”.

“Riteniamo che la fornitura di software di Unified Communications per la piattaforma iOS per i prodotti Apple sia essenziale per i nostri clienti” – ha dichiarato Ron Wellard, Vice Presidente Esecutivo e General Manager di Mitel Communications Solutions. “Il fenomeno BYOD è un tema che un’azienda non può ignorare. Fornendo un unico software che funziona sulle più diffuse piattaforme mobili, offrendo eccezionale adattabilità alle infrastrutture esistenti all’interno di un’organizzazione, Mitel mira a cambiare le regole del ‘gioco’ nel software dell’Unified Communications.”

Mitel UC Advanced fornisce agli utenti desktop e mobile un’unica interfaccia di accesso a tutte le funzioni, inclusa voce, video, instant messaging, conferencing e presence.

Mitel UC Advanced Mobile per iOS include le seguenti funzionalità:

− Ricerca nella corporate directory e chiamata rapida con un tasto per accedere al corporate network.

− Visualizzazione delle chiamate perse, effettuate e ricevute

− Accesso alla visual voicemail dal proprio numero di interno e gestione dei messaggi in base a preferenze specifiche anziché in sequenza

− Aggiornamento automatico dello stato di presenza e preferenze di call routing basate su location e ora.

L’UC Advanced Mobile per iOS è disponibile per gli utenti UC Advanced nell’AppStore di Apple:

iPad: http://itunes.apple.com/us/app/uca-mobile/id448794620?ls=1&mt=8

iPhone: http://itunes.apple.com/us/app/uca-mobile-for-iphone/id457628484?ls=1&mt=8

lunedì 3 ottobre 2011

Fastweb Naviga Casa: navigazione internet illimitata

Fastweb Naviga Casa: navigazione internet illimitataFastweb Naviga Casa: navigazione internet illimitata

La tariffa Fastweb NavigaCasa comprende navigazione internet illimitata con connessione fino a 10 Mbit/s in upload e download, per chi è raggiunto dalla Fibra Ottica, e connessione fino a 20 Mbit/s in download e fino a 1 Mbit/s in upload, per chi è raggiunto da connessione ADSL FASTWEB.
).

Il modem Wi-Fi è incluso nell'offerta,e ad esso si potrà collegare un numero illimitato di apparati e IP Pubblico illimitato.



Il piano tariffario dà la possibilità di non pagare più il canone Telecom Italia.



L'offerta Fastweb NavigaCasa, è ideale per chi necessita di un servizio adsl 24 ore su 24 e allo stesso tempo non vuole rinunciare alle chiamate locali e nazionali, senza pagare il canone Telecom.



la promozione attuale, unisce la possibilità di navigare velocemente da casa con l’adsl Fastweb con l’opportunità di risparmiare anche sul traffico voce.

L’offerta adsl Fastweb Naviga Casa (Confronto offerte Fastweb) è in promozione ad un costo mensile di 25 euro mensili, scontato per il primo anno di abbonamento rispetto al prezzo base di 35 euro.



Per 12 mesi a 25 euro azzichè 35 euro, attivazione e modem gratis, con un anno di pc senza pensieri =303 euro di risparmio



I servizi associati all’offerta adsl Fastweb Naviga Casa sono l’adsl a 10 Mbps in download per gli utenti raggiunti dalla fibra, mentre per tutti gli altri si applica la connessione adsl di Fastweb a 20 Mbps. Per quello che riguarda le chiamate voce, l’offerta adsl Fastweb Naviga Casa prevede minuti di conversazione tariffati a zero euro, e si paga solo uno scatto alla risposta di 15 centesimi.



Per chi non fosse già cliente Fastweb (Adsl e telefono: confronto offerte) è prevista l’installazione della nuova linea telefonica effettuata da un tecnico di Telecom Italia, anche se non si deve più pagare il canone Telecom. Per accedere al servizio adsl Fastweb fornisce anche un modem wifi gratuito in comodato d’uso, per connettersi ad internet da qualsiasi stanza della propria abitazione senza la necessità di installare fili o cablature in fibra.



Info da:

Fastweb Naviga Casa: navigazione internet illimitata

Fastweb navigaCasa: offerta internet Adsl

Fastweb NavigaCasa: offerta ADSL

NavigaCasa di Fastweb: offerta Adsl

Fastweb Naviga Casa

Tariffe offerte Adsl

PokerStars Ept fa tappa a Sanremo dal 20 ottobre



PokerStars Ept: dal 20 ottobre la tappa italiana a Sanremo

La stagione autunnale di gioco al Casino' di Sanremo e' appena agli inizi ma gia' promette appuntamenti interessanti ed eventi imperdibili per gli appassionati del poker: dal 20 al 27 ottobre si parte con  la tappa italiana del famoso PokerStars European Poker Tour. L'inaugurazione del torneo nella sua sosta nella citta' dei fiori avveraa' il prossimo 20 ottobre: si parte con l'attribuzione degli ultimi posti disponibili per la qualificazione prima del Grande Evento.
Da 21 non si scherza: si inizia con le eliminazioni graduali: i tornei sanremesi saranno in totale 23 e spazieranno inglobando tutte le modalita' di gioco. Si parte per cavalleria con la sfida tra donne (la dame del poker si sfideranno nel Women's Event Sabato 22) e poi si va avanti, giorno dopo giorno, con il No Limit Hold'em, No Limit Heads Up (per chi ama le sfide uno contro uno), No Limit Hold'em Single Reload etc.
Nell'arco dell'evento ci sara' spazio per tutte le modalita' piu' gettonate nelle maggiori poker room online internazionali, incluso il piu' recente poker cash. Se volete mettere alla prova la vostra abilita' ed aspirare a diventare uno dei prossimi concorrenti del PokerStars Ept non vi resta che effettuare la registrazione ad un casino' online con regolare licenza (se non sapete come orientarvi nella scelta trovate una lista completa con tanto di recensioni di quelli piu' affidabili sul sito Vincere-casino-online.com e casino con bonus migliori). La sfida finale di questa edizione e' prevista per la serata del 27 ottobre: al primo classificato oltre alla 'Picca' e al prestigio andra' un montepremi milionario. Per il casino' di Sanremo si tratta sicuramente di un'occasione da sfruttare per combattere la flessione delle entrate dovuta alla concorrenza del gambling online e alla crisi economica diffusa che ha colpito l'Italia e l'Europa.


PokerStars Ept al Casino' Sanremo



Il PokerStars Ept sbarca al Casino' di Sanremo

La stagione autunnale di gioco al Casino' di Sanremo si prospetta densa di appuntamenti ed eventi per gli appassionati del poker: dal 20 al 27 ottobre 2011 nella casa da gioco ligure avra' luogo infatti la tappa italiana del prestigioso PokerStars European Poker Tour.
Si parte il 20 ottobre con l'assegnazione degli ultimi posti disponibili per la qualificazione per il Main Event e poi si prosegue con le eliminazioni graduali: i tornei sanremesi saranno in tutto 23. Una full immersion di poker e adrenalina da non perdere. Durante le giornate si alterneranno diverse modalita' di poker: si parte con la sfida tra donne (Women's Event di Sabato 22) e poi si prosegue, in ordine cronologico, con il No Limit Hold'em, No Limit Heads Up (per gli amanti delle sfide testa a testa), No Limit Hold'em Single Reload etc. Si susseguiranno tutte le modalita' di gioco che si trovano nelle maggiori poker room online, incluso uno spazio per il poker cash e una presentazione di tutti i nuovi casino online legali targati AAMS. Se volete allenarvi ed aspirare ad essere tra i prossimi concorrenti del PokerStars Ept non vi resta che registrarvi ad un casino' online con regolare licenza (trovate un'ampia lista di quelli piu' accreditati sul sito autorizzato dal monopolio di stato bet-office.com/it e giocare ad uno dei giochi tipo blackjack o roulette on-line.
Il tavolo finale di questa edizione e' in programma per il 27 ottobre: al primo classificato oltre alla 'Picca' andra' un primo premio milionario. Per il casino' di Sanremo si tratta decisamente di un'occasione importante per risollevare le sorti della casa da gioco e combattere la riduzione delle entrate dovuta alla concorrenza del gambling online e alla generale crisi economica che ha colpito l'Italia e l'Europa.


Iphone 5: Da Domani sarà Ufficiale

Iphone 5 è il nuovo smartphone di Apple. E' il modello che viene dopo l'iphone 4, perciò possiede decine caratteristiche in più dei suoi amici 2, 3, 3g e 4. Verrà mostrato il quattro ottobre di quest'anno ad una presentazione ufficiale dal nuovo CEO di Apple Tim CooK. Al momento sappiamo solamente che il costo sarà eccessivamente elevato, quindi anche questo Iphone è pensato per persone più ricche.

L'evento di presentazione di Iphone 5 si potra seguire anche in streaming live su vari canali o nelle dirette testuali dei portali per nerd più seguiti al mondo. Eventi del genere non si possono perdere perciò vi consiglio di a guardarlo. Pochi giorni dopo anche Gli Operatori Italiani pubblicheranno i loro costi e le offerte per portarsi a casa un Iphone 5. Ovviamente i prezzi saranno alti rispetto ai prezzi indicati dagli altri Stati Europei come la Irlanda.

Perchè spendere soldi per Iphone 5? Solamente perchè è un oggetto multi-uso che fa da tutto quello che serve: pc, navigatore ecc. Ci sono molti prodotti uguali che vengono venduti a prezzi decisamente migliori. Ma tenere un Iphone 5 è strafico no?

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI