Cerca nel blog

martedì 28 agosto 2012

L’IT al servizio della riorganizzazione aziendale in tempo di crisi


L’AUSED organizza per il 21 settembre 2012 l’evento territoriale Centro-sud, suggerito e proposto dalle Aziende delle Marche-Umbria-Toscana, dal titolo “L’IT a servizio della riorganizzazione aziendale in tempo di crisi”. Una nuova sfida per il CIO: comprendere trend e aspettative del business, individuando tecnologie abilitanti e riduzione dei rischi.
L’incontro avrà luogo presso il prestigioso Palazzo Ducale della Corgna di Castiglione del lago (PG), sito Piazza Gramsci 1.
La crisi economica sta coinvolgendo quasi tutti i settori ed ha determinato per le imprese un periodo di grandi trasformazioni e di difficile gestione.  Per contrastare il momento, le imprese hanno evidenziato come misura più efficace la riduzione dei costi attraverso processi di severa riorganizzazione, ma hanno anche individuato negli investimenti produttivi, negli investimenti in ricerca e sviluppo, nell’internazionalizzazione altre possibili soluzioni.
Le conseguenze della crisi si sono fatte pesantemente sentire anche sulle funzioni dei sistemi informativi aziendali che si sono trovate a dover affrontare operazioni di forte ristrutturazione e di ottimizzazione dei costi, ma allo stesso tempo la crisi è stata, per alcuni CIO, un’opportunità per mostrare come l’IT possa essere uno strumento fondamentale per permettere l’attuazione di molte delle misure che le aziende hanno intrapreso per affrontare la recessione.
Obiettivo dell’evento AUSED Centro/Sud Italia è quello di mostrare come alcuni processi di riorganizzazione aziendali siano stati possibili grazie alle tecnologie informatiche e come l’IT sia stato un fattore abilitante dei processi di trasformazione.
Dopo i successi dei precedenti eventi, Castello di Gargonza e Misano World Circuit, AUSED si ripropone nel Centro Italia con una nuova opportunità di approfondimento, nel suggestivo scenario del Palazzo Ducale della Corgna a Castiglione del Lago.
Il Consigliere Aused Giovanni Daconto di Ariston Thermo e il Referente Territoriale Aused Giovanni Bellucci di Indesit hanno contribuito all’iniziativa insieme ai Soci del Gruppo di Lavoro Aused Marche-Umbria-Toscana.
Non mancate a questo nuovo appuntamento di Castiglione del lago, nel suggestivo scenario del Palazzo Ducale della Corgna!
AUSED ospiterà i presenti che lo desiderano alla cena conviviale che seguirà all’evento e alla visita monumentale.
Per maggiori informazioni e adesioni: Segreteria Aused tel. 02-5464747 – e-mail: aused@aused.org

martedì 21 agosto 2012

Mitel vince il PilotHouse Market Challenger Award

I professionisti dell’IT riconoscono a Mitel i prestigiosi “Top Marks” per costo, qualità del servizio al cliente e tecnologia
Mitel ® (Nasdaq: MITL), fornitore leader mondiale delle soluzioni software di Unified Communications and Collaboration (UCC), ha annunciato oggi di aver ottenuto il prestigioso “PilotHouse Market Challenger Award” per i prodotti di telefonia IP.  Assegnati da Nemertes Research, i premi annuali PilotHouse sono del tutto indipendenti in quanto forniscono le analisi delle prestazioni dei fornitori sulla base di interviste effettuate ai responsabili IT e ai professionisti che utilizzano queste tecnologie.
I premi si focalizzano sulla valutazione di tre diverse categorie: costo, tecnologia e servizio al cliente. Mitel ha ottenuto più di 4 punti in tutte e tre le categorie.
“Il fattore costo ha fatto sì che Mitel ottenesse il suo primo PilotHouse Market Challenger Award”, ha sostenuto Irwin Lazar, Vice Presidente e Direttore dei Servizi di Nemertes Research, “Mitel ha dimostrato un notevole miglioramento in tutti i settori che sono stati presi in considerazione e valutati nel corso degli ultimi due anni.”

Mitel, in relazione alla voce “costo”,  ha raggiunto il punteggio di 4,3 punti aggiudicandosi così il primo posto tra tutti i competitor valutati in questa categoria. Un manager nel settore delle telecomunicazioni di una piccola catena al dettaglio ha sottolineato che il portafoglio delle soluzioni Mitel ha consentito alla sua organizzazione di poter estendere il deployment a molti più siti.
Inoltre, l’attenzione di Mitel verso la virtualizzazione, grazie alla partnership con VMware, sta portando i suoi frutti. Il direttore IT di una piccola impresa al dettaglio ha affermato: “Siamo un VMware Shop e utilizziamo VMware nei nostri negozi, quindi il loro allineamento con VMware fa sì che Mitel diventi una scelta naturale per la nostra piattaforma di telefonia.”
“Siamo molto soddisfatti dei risultati scaturiti dalla ricerca Nemertes in quanto riflettono esattamente il momento che stiamo osservando nel mercato”, ha dichiarato Ron Wellard, Vice Presidente esecutivo di Mitel Communications Solutions. “La nostra partnership con VMware e il riallineamento della società verso la focalizzazione sulle soluzioni di virtualizzazione ci hanno portato a una posizione di leadership nel settore. Stiamo assistendo a un interesse eccezionale da parte delle organizzazioni che vogliono massimizzare il loro ritorno sugli investimenti grazie al deployment delle soluzioni Mitel, che gli garantiscono di estendere al meglio le loro capacità di business communications.”
_______________________________
Mitel
Mitel  Networks (NASDAQ:  MITL)  è  tra  i  leader di mercato nelle soluzioni  e nei servizi di business Communication, consistenti in software di Unified Communication & Collaboration, piattaforme telefoniche basate su IP, applicazioni per la mobilità, servizi “managed” e di rete.
Mitel consente alle aziende di ogni dimensione di andare oltre i tradizionali strumenti di base della telefonia fissa, puntando verso soluzioni di collaborazione multimediale integrate, accessibili da qualsiasi luogo, che contribuiscono a migliorare le prestazioni, acquisire vantaggio competitivo e ridurre i costi.
La sede centrale di Mitel (www.mitel.com) si trova a Ottawa in Canada, mentre l’headquarter americano è a Phoenix, Arizona. La sede EMEA è invece a Caldicot in UK. Mitel è altresì presente a livello mondiale con uffici, partner e rivenditori.

lunedì 20 agosto 2012

VideoFocus: per conoscere meglio l’ICT

Nasce una nuova videorubrica web che mette a fuoco i player di mercato 

MARCOMM S.R.L. (www.marcomm.it) ha realizzato per i videoportali FiereVirtuali.tv e Techvideo.tv (il sito dedicato ai video di Data Manager) un nuovo format dedicato all’ICT. In quest’area vengono presentati i profili delle aziende ICT operanti in Italia attraverso il contributo diretto di Luigi Pachì, iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti ed esperto in Information & Communication Technology da molti anni.
In questa rubrica, intitolata “VIDEOFOCUS”, è possibile scoprire il ruolo dei player dell’ICT e le loro soluzioni innovative in ambito ICT a supporto delle aziende. Il tutto all’interno di un format tv veloce, in grado di sintetizzare al meglio le strategie e i punti di forza dei protagonisti del mercato nazionale e internazionale.
Dal 2004 al 2010 Luigi Pachì ha scritto con regolarità articoli di approfondimento e interviste per la testata di Datamonitor “Computer Business Review”. Attualmente collabora con Data Manager e ICT Business. Ha anche curato sette libri dedicati al mondo dell’ICT, scritti per conto dell’Aused, associazione che riunisce i principali CIO nazionali.
I primi tre video di questo nuovo format sono anche disponibili su YouTube ai seguenti indirizzi: http://youtu.be/x-QPyinb-echttp://youtu.be/p8n02QLciM4 e http://youtu.be/kzSmWOqBnyc
Per le aziende ICT interessate a questo tipo di servizio video è possibile contattare la redazione giornalistica di MARCOMM S.R.L. al seguente indirizzo: videofocus@marcomm.it

____________________________________________________________________________
MARCOMM S.R.L. è un’agenzia di comunicazione fortemente legata al mercato dell’Information & Communication technology che integra comunicazione aziendale a 360°, immagine coordinata, videoproduzioni web e organizzazione di eventi. A disposizione della propria clientela offre un forte rapporto interpersonale, sensibilità strategica, tanta creatività e tecnologia d’avanguardia, supportata da valide risorse e talenti. Inoltre propone un Customer Support Service basato sul Web 2.0 che permette ai clienti un accesso diretto a tutto il materiale marketing prodotto. Oltre al mercato ICT, nel quale vanta notevoli referenze nazionali e internazionali, la recente apertura verso la produzione di contenuti video per il web ha permesso di raggiungere un target di mercato molto più ampio.
Per ulteriori informazioni: www.marcomm.it

giovedì 16 agosto 2012

Sky abbonamento a 29 euro al mese

Sky abbonamento a 29 euro al mese: offerte 2012Sky abbonamento a 29 euro al mese: offerte 2012
Le offerte Sky per la grande estate 2012 destinate ai nuovi clienti continuano...
Sky in questa stagione propone cinque nuovi pacchetti/offerta che sostituiscono quelli precedenti.
I nuovi pacchetti a disposizione sono:
- Sky Calcio (14 euro al mese),
- Sky Sport (14 euro al mese),
- Sky Cinema (15 euro al mese),
- Sky TV (19 euro al mese) e
- Sky Famiglia (5 euro al mese). I nuovi clienti potranno anche aggiungere Sky HD (5 euro al mese) e Sky 3D (5 euro al mese).
Il servizio Sky Go, per vedere i programmi del proprio pacchetto anche su smartphone e tablet, è incluso nel prezzo di Sky HD. Cambiano anche i prezzi per la vendita dei decoder: Sky HD e Sky Digital Key costeranno 50 euro, mentre My Sky HD e Sky Digital Key 99 euro. Chi sceglie di abbonarsi a Sky potrà anche optare per la formula Home Pack, che comprende anche internet e telefono forniti da Fastweb. Si può scegliere tra Home Pack Full (35 euro al mese) e Home Pack Web (25 euro al mese). Chi sottoscriverà l'abbonamento online, inoltre, riceverà in omaggio un cellulare Dual SIM Samsung C3262 Duos. Il nuovo servizio Sky on Demand, attivo dal primo luglio e al momento riservato ai clienti che abbiano My Sky HD da almeno un anno, dal 1° novembre sarà disponibile per tutti i clienti senza costi aggiuntivi. I vecchi abbonati non si disperino. A loro Sky dedica tre pacchetti, Cinema, Sport e Calcio, a cui possono essere aggiunti i Channel Pack Serie TV e Intrattenimento, News, Bambini, Lifestyle e Documentari e Musica. Il prezzo base è 29 euro al mese (un pacchetto più un Channel Pack), la spesa massima arriva a 71,60 euro al mese (tre pacchetti e cinque Channel Pack). Sempre ai vecchi abbonati è riservata la promozione Sky Supersport, a 20 euro al mese, più un mese gratuito di abbonamento se si aggiungono online i pacchetti Sport e Calcio. Tirando le somme, vediamo che i vecchi Channel Pack Serie TV e Intrattenimento, News, Bambini, Lifestyle e Documentari, e Musica sono stati accorpati nei nuovi pacchetti Sky TV (News, Serie Tv e Lifestyle) e Sky Famiglia (Musica, Bambini e Documentari). Il pacchetto Sky TV è comunque sempre incluso in ogni abbonamento.
I nuovi clienti Sky godranno quindi di un'offerta più vantaggiosa, perché unire un pacchetto a scelta tra Calcio, Sport e Cinema a Sky TV e Sky Famiglia costerà meno di prima (38 euro contro i vecchi 45,38 euro). Vedi:
Sky abbonamento a 29 euro al mese: offerte 2012Offerta Sky
Offerta abbonamento Sky
Sky abbonamento a 29 euro al mese: offerte
Abbonamento sky: offerta
Sky tariffe offerte






martedì 7 agosto 2012

Il nuovo sito web di Keyline è stato sviluppato da MM ONE Group

MM ONE Group ha realizzato il progetto relativo al Web Development per il sito webdell'azienda Keyline di Conegliano (TV), impresa a conduzione familiare dal 1770 che si occupa di progettazione e produzione di chiavi sia per il settore domestico sia per l'automotive, e di duplicatrici meccaniche ed elettroniche.

La web agency si è occupata della realizzazione delle sezioni del sito quali il menù di navigazione istituzionale e i box di evidenziazione immediata che presentano chiaramente i prodotti, e della implementazione della grafica nella piattaforma tecnologica. Inoltre il progetto di MM ONE Group è stato condotto in conformità con gli obiettivi espressi dal Cliente, tra i quali il rafforzamento del brand aziendale mediantel'ottimizzazione del sito coerentemente con le policy dei motori di ricerca e dei nuovi canali di web marketing (Social Network come Twitter e Facebook).

MM ONE Group ha fornito a Keyline la piattaforma CMS ONE e i relativi moduli tra cui il Modulo Redazionale, il Gallery One,il Modulo Video,il Modulo Gestione Catalogo e Proprietà Prodotti e altri moduli affinché l'amministratore del sito possa utilizzare in modo operativo il sito aggiornando in autonomia testi, immagini e video.

Keyline

Via Camillo Bianchi, 2
P.O. Box 251
31015 Conegliano (TV) Italy
T +39 0438 202511 F +39 0438 202520
info@bianchi1770.it
www.keyline.it

A cura dell'Ufficio Stampa di MM ONE Group

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI