Cerca nel blog

mercoledì 28 novembre 2012

Cloud Collaboration con Nexin


Tra le Nexin Apps anche una piattaforma di Collaboration che aiuta a migliorare la produttività aziendale 

NEXIN (www.nexin.it), presente sul territorio con Partner selezionati a copertura del mercato nazionale delle PMI attraverso un sistema integrato di servizi ICT caratterizzati dai più elevati standard qualitativi in ambito Cloud, propone la soluzione ideale per la Cloud Collaboration.
Cloud Collaboration – illustra Simone Angeli, amministratore delegato di NEXIN – nasce principalmente per venire incontro alle esigenze del cliente della PMI e per migliorare la produttività aziendale. Collaborare con colleghi, fornitori e clienti in modo semplice ed efficace per migliorare il Business è ora possibile attraverso non soltanto un semplice strumento, ma grazie a un metodo di lavoro che cresce con e per l’Azienda”.
Cloud Collaboration è la soluzione Nexin per le Aziende che necessitano della Mail come strumento di lavoro avanzato e desiderano al contempo garanzie di qualità del servizio e alta disponibilità di risorse, senza i costi di un’infrastruttura dedicata.
Cloud Collaboration comprende tutte le caratteristiche più evolute che oggi deve possedere un servizio di collaboration quali lo spazio di archiviazione per i messaggi quasi illimitato, la sicurezza di un servizio antivirus e antispam avanzato, la possibilità di sincronizzare i propri dispositivi mobili con la casella di posta, la semplicità di utilizzo degli strumenti di collaboration (calendario – contatti – task – note) e anche il backup automatico della posta.
La soluzione prevede tool per la migrazione da Mail, Hotmail, Yahoo!, Windows Live e qualsiasi server IMAP, oltre a offrire una piena compatibilità con iPhone, Palm, Android, BlackBerry, Outlook, Windows Mobile, Thunderbird.
Cloud Collaboration mette a disposizione dell’amministratore del dominio i seguenti strumenti:
  • Amministrazione in autonomia del proprio dominio di collaboration via pannello web, impostando quali servizi mettere a disposizione degli utenti e con che limiti/impostazioni.
  • Accesso a un potente strumento di statistica per analizzare utilizzo, errori e segnalazioni in ambito network, occupazione disco con la possibilità di creare report customizzati.
  • Antivirus e Antispam, con gestione autonoma del peso da assegnare ai piu comuni strumenti di protezione del proprio dominio di posta elettronica.
  • Gestione di mailing list intese sia come elenco degli utenti autorizzati a scrivere/ricevere i messaggi sia nel dettaglio granulare delle modalità e limiti di invio email.
  • Servizio di migrazione di una singola casella o di un intero dominio dal precedente mail server come GMail, Yahoo!, Hotmail / Windows Live, Exchange ed altri mail server come Merak, Imail e MailEnable.
  • La nuova interfaccia web della Cloud Collaboration è stata inoltre ridisegnata per essere facilmente fruibile anche dai dispositivi mobili di ultima generazione come i tablet.
“La nostra soluzione di Cloud Collaboration – sottolinea Angeli – sfrutta i più moderni sistemi antivirus e antispam basati sulla reputation pro-attiva delle minacce. Questo garantisce il blocco del 97% delle potenziali mail indesiderate in ingresso. Il Partner può in ogni momento decidere autonomamente di variare i parametri dei filtri anti-spam per ogni dominio, potendo così raggiungere un elevato grado di personalizzazione. Opzionalmente è inoltre possibile attivare la funzionalità di backup, su un dominio o sulle singole caselle di posta, della posta in ingresso oppure della posta in uscita o di entrambe”.
Il servizio offre molteplici funzionalità-utente quali il supporto in 12 diverse lingue (compresi italiano, inglese e francese), la gestione della propria rubrica personale e calendario/note/attività e condivisione degli stessi, il supporto protocolli SMTP, POP3, IMAP4, SyncML e Activesync per l’accesso client e la condivisione dei propri dati di collaborazione quali calendari, note, contatti e attività dall’accesso web specificando i singoli utenti o gruppi, dichiarando puntualmente i diritti di accesso (lettura, lettura e scrittura, solo stato). Inoltre Cloud Collaboration permette la sincronizzazione con MS Outlook (in modo nativo dalle versioni 2010 per Windows e 2011 per Mac), Apple Mail e Thunderbird (disponibile tramite plugin di terze parti), la sincronizzazione con Windows Mobile (in modo nativo) e Blackberry, iPhone (disponibili tramite software di terze parti) e un servizio di download continuo delle proprie email presenti su altre caselle (fetchmail).
Per maggiori informazioni sulla soluzione Cloud Collaboration visitare il sito www.nexin.it

martedì 27 novembre 2012

Evento AUSED: “La sfida della complessità”


La BI oggi può aiutarci a esplorare la complessità, quella dei sistemi informativi e non solo, imparando ove possibile a governarla.

Il prossimo 18 dicembre, dalle ore 13,45 presso lo Star Hotel Ritz di via Spallanzani 40 a Milano, l’osservatorio BI  di AUSED propone l’evento gratuito a calendario  “La sfida della complessità”.

Nel mondo di oggi, soggetto a cambiamenti talmente imprevedibili da essere descritti come turbolenti, la parola COMPLESSITA’ viene citata molto frequentemente in relazione al mercato, ai canali distributivi, ai clienti, ai prodotti, alla finanza, ai processi, ai sistemi informativi e così via. Esiste inoltre una percezione molto netta che queste complessità siano velocemente aumentate negli ultimi anni e che, spesso, siano all’origine di fragilità e inefficienze degli attuali sistemi economici.

Per ciascuna di queste aree vi è la consapevolezza che esistono fattori (complexity drivers) che la determinano: in relazione al loro valore dimensionale, alla loro interdipendenza e all’incertezza di fondo che spesso caratterizza il contesto in cui si opera.

Nel caso dei sistemi informativi, da cosa dipende la complessità? Dal grado di informatizzazione dei processi o dalla numerosità delle componenti tecnologiche? C’è qualche relazione tra la sua complessità, il livello di spesa in ICT e la complessità del contesto di business?
La BI oggi può aiutarci ad esplorare la complessità, quella dei sistemi informativi e non solo, imparando ove possibile a governarla.

Occorre però dotarsi di conoscenze e concetti propri della teoria della complessità, di un approccio sistemico/olistico e di metodologie e strumenti adeguati.
E’ dunque all’incrocio tra complessità, business, ICT e BI che AUSED dedica questo evento 2012 del suo Osservatorio sulla BI.


A G E N D A
13.45 Registrazione partecipanti
14.00 Apertura dei lavori
14.15 La sfida della complessità. Gianluca Bocchi, Università di Bergamo, Direttore Ce.R.Co (Centro di ricerca sulla complessità)
14.45 La complessità dei sistemi informativi. Paolo Pasini, Direttore dell’Osservatorio Business Intelligence di SDA Bocconi
15.15 Approcci quantitativi alla complessità. Jacek Marczyk, Ontonix, Presidente e Fondatore.
15:45 Coffee Break
16.00 Esperienze sul campo
. Banca Popolare di Sondrio (Milo Gusmeroli, Vice DG e CIO, BPS)
· Risultati della ricerca 2012 di AUSED sulla complessità dei sistemi informativi (Guido Répaci, AUSED, Responsabile Osservatorio Business Intelligence)
17:00 Tavola rotonda tra i relatori e:
· Alessandro Musumeci (CIO, Ferrovie dello Stato)
· Andrea Pifferi (CIO, Italcementi)
18:00 Chiusura lavori

Per maggiori informazioni e adesioni: Segreteria Aused tel. 02-5464747 – e-mail: aused@aused.org. Oppure tramite link: www.aused.org/index.php?option=com_chronocontact&chronoformname=reg_evento_aused

domenica 25 novembre 2012

DVDVideoSoft aggiorna Free Studio

La versione aggiornata di Free Studio da DVDVideoSoft: Release 5.7.7

DVDVideoSoft.com ha pubblicato la versione aggiornata di Free Studio 5.7.
7. Questa versione stabile contiene le correzioni importanti nei programmi per scaricare da YouTube e un nuovo programma
Free HTML5 Video Player and Converter.

DVDVideSoft presenta una nuova versione di Free Studio 5.7.
7 che include un pacchetto delle 48 applicazioni gratuite per
gestire le diverse esigenze multimediali.

Le più importanti correzioni sono relative al software di download da YouTube. A causa dei cambiamenti significativi su YouTube i programmi hanno avuto i problemi. La società ha effettuato un lavoro incredibile per tenere conto di tutte le modifiche, nonché delle specificità regionali per risolvere i problemi specifici di paese. La funzionalità dei programmi con i server proxy anche è stata migliorata.

Inoltre ora i programmi supportano la conversione per iPhone 5. Free YouTube to iPhone Converter e Free Video to iPhone Converter possedono dei set di impostazioni appositamente configurati. Anche una caratteristica aggiuntiva è che i programmi consentono agli utenti di scaricare i video di qualità 4K.

Free HTML5 Video Player and Converter è stato quarantottesima applicazione aggiunta al pacchetto Free Studio. Questo programma converte qualsiasi video nei formati *.mp4 and *.ogv che sono compatibili con HTML5 e che possono essere riprodotti nei tutti browser moderni.

L'ingegnere della società
Elijah Borek commenta: "Questa versione stabile è in grado di soddisfare i più esigenti utenti. Abbiamo introdotto le importanti correzioni nei programmi per YouTube per eliminare i problemi di download, e le correzioni di download dei playlist personali: Video caricati, Storia, Guarda più tardi, ecc. Inoltre l'esportazione dei file scaricati in iTunes è stata notevolmente accelerata".

Adesso la società sta lavorando su una nuova interfaccia per i downloader YouTube che verrà rilasciata tra poco. La funzionalità e la semplicità avranno la più alta priorità nel processo di sviluppo.



Informazioni sulla società
DVDVideoSoft
è uno sviluppatore indipendente di software multimediali per l'elaborazione di file video, audio ed immagini. La società è stata fondata alla fine del 2006 come un'affiliata per la distribuzione di programmi a pagamento. Ad oggi, DVDVideoSoft offre oltre 48 applicazioni gratuite diverse, che girano su XP, Vista, Windows 7. Punto di forza dell'azienda sono le dettagliate guide "passo-a‐passo" che propone per gestire le diverse esigenze multimediali con l'aiuto dei propri programmi e, se necessario, fornisce gratuitamente un supporto completo in inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano, russo, cinese e giapponese. Il numero di utenti che ogni giorno si collegano al sito www.dvdvideosoft.com è in costante crescita tanto da raggiungere attualmente le 400 mila visite.


Contatti:
Aline Terny
aline.terny@dvdvideosoft.com


giovedì 22 novembre 2012

L'omeopatia, un valido aiuto in "rosa"


I medicinali omeopatici (come i prodotti Boiron e affini), possono rivelarsi preziosi alleati nel trattamento di molti disturbi ginecologici e riscontrano un crescente apprezzamento da parte delle donne italiane, come evidenziato da una ricerca ad hoc
L'omeopatia si conferma sempre di più "amica delle donne". Parlano i numeri di una ricerca a tema, che mostra quanto il pubblico femminile ricorra ai prodotti omeopatici per affrontare piccoli e grandi disturbi di ambito ginecologico. Le italiane si affidano frequentemente al farmacista di fiducia e al medico per avere consigli e indicazioni sui medicinali e i trattamenti più adeguati alle proprie esigenze, e l'omeopatia è oggi una scelta che sembra convincere un numero crescente di pazienti. Una tendenza che si esplica nel ricorso ai prodotti studiati e commercializzati dalle più importanti aziende del settore, come ad esempio Boiron, azienda francese riconosciuta quale leader mondiale nel campo dei medicinali omeopatici.

I risultati della ricerca

La scorsa primavera sono stati resi noti i dati di un'indagine sul tema pubblico femminile e omeopatia, condotta da un noto istituto di ricerca per conto di Omeoimprese, l'associazione che raggruppa le principali imprese del settore.
Dallo studio "Italiani e omeopatia: stato dell'arte, propensioni e modelli comportamentali" emerge che 1 italiano su 6 ha utilizzato medicinali omeopatici nell'ultimo anno e che l'82,5% della popolazione dichiara di conoscere l'omeopatia. Una percentuale significativa che corrisponde a quasi 7 milioni di italiani adulti. In particolare i prodotti omeopatici costituiscono una delle soluzioni preferite dalle pazienti in caso di disturbi legati all'ambito ginecologico, ponendosi per frequenza d'uso al terzo posto dopo il trattamento di stati ansiosi e problemi dermatologici.

Il ginecologo, una figura di riferimento per la scelta dei prodotti omeopatici

L'indagine mette in luce altri aspetti significativi sul rapporto tra italiani e omeopatia. Il ginecologo viene spesso considerato tra gli specialisti a cui fare maggiore affidamento per una consulenza relativa ai medicinali omeopatici più adatti per le proprie specifiche esigenze. Basti pensare che all'interno del nucleo familiare si ricorre ai prodotti omeopatici con grande frequenza, soprattutto per quanto riguarda l'ambito pediatrico (al primo posto per frequenza) e ginecologico (al secondo posto). In particolare le italiane si affidano all'omeopatia durante la gravidanza, una scelta seguita dal 17,4% delle pazienti all'interno della famiglia.

Ginecologia, i vantaggi dei medicinali omeopatici

Per le loro particolari caratteristiche i prodotti omeopatici si rivelano di grande utilità nel trattamento di molteplici affezioni dell'apparato ginecologico, in particolare per quanto riguarda disturbi che tendono a diventare cronici o a ripetersi frequentemente. A questo proposito è importante ricordare che una patologia è considerata cronica quando si manifesta da più mesi o addirittura da anni; si definisce invece recidivante quando tende a ripresentarsi una o più volte dopo l'avvenuta guarigione.
Il ginecologo in molti casi sceglie di prescrivere alle proprie pazienti prodotti omeopatici in quanto, grazie alla quasi totale assenza di controindicazioni, possono essere usati dalle pazienti politrattate senza il rischio di sovraccaricare l'organismo e creare interazioni potenzialmente nocive tra farmaci allopatici.
I medicinali omeopatici si rivelano utili anche nel trattamento di stati ansiosi, irritabilità, nervosismo, insonnia, bruciore gastrico, stanchezza, problemi che possono frequentemente accompagnarsi ai principali disturbi di ambito ginecologico.
Il farmacista e il medico di fiducia sono a disposizione per fornire informazioni e approfondimenti sui prodotti omeopatici, consigliando i pazienti sui trattamenti più adeguati alle singole esigenze. Per maggiori informazioni sul mondo dell'omeopatia e delle aziende del settore: www.boiron.it e www.omeoimprese.it.

Winga con 5 nuovi giochi amplia l'offerta mobile


WINGA AMPLIA LA PROPRIA OFFERTA MOBILE CON 5 NUOVI GIOCHI

Il portale di eGaming del Gruppo Buongiorno conferma e rafforza la propria strategia: portare il gioco sui dispositivi mobili.

Milano, 22 novembre 2012 – Winga prosegue nella propria strategia di ampliamento dell'offerta mobile e lancia 5 nuovissimi giochi per smartphone e tablet iOS o Android, Fish-o-Rama, Santa's Gift, Vacation Station, Chinese Kitchen e Club Night – tutti accessibili attraverso l'indirizzo https://www.winga.it/mobile .

L'obiettivo dei nuovi giochi è formare con i nove simboli a disposizione – simpatici pesciolini, decorazioni natalizie, piatti tipici della cucina cinese e altri ancora - una o più tra le otto combinazioni vincenti possibili: tre in orizzontale, tre in verticale e due in obliquo.

Queste "new entry" portano a ben 11 i giochi per smartphone e tablet, a sottolineare l'attenzione di Winga alla piattaforma mobile, sempre più importante e strategica e sulla quale sono già disponibili Bingo, Black Jack, Roulette, Video Poker, Roulette Show Live (in concomitanza con le dirette TV) e Non stop Roulette.

"La nuova suite per smartphone e tablet completa l'esperienza di gioco e il portafoglio Winga offrendo ai nostri giocatori la possibilità di rilassarsi anche solo per pochi minuti ovunque essi si trovino, con giochi divertenti e poco impegnativi - spiega Luisella Baretti, Head of Online Gaming di Winga Italia - Winga conferma quindi la sua vocazione innovativa e il focus sulle piattaforme più avanzate con un modello fortemente integrato nel quale PC, device mobili e TV vengono utilizzati contemporaneamente, offrendo una user experience sempre più coinvolgente".

INFORMAZIONI SU WINGA
Winga.it è il portale di eGaming del gruppo Buongiorno che si è affermato come la grande novità del mercato italiano grazie alla sua innovativa offerta multi gioco (Poker, Bingo e Casino) e multipiattaforma (PC, TV , smartphone e tablet). Al bouquet iniziale di giochi per PC (Poker Tournament e Bingo) Winga ha infatti recentemente aggiunto la prima l'app Bingo Mobile per iPhone, l'offerta di Casinò Games per PC, Mobile e tablet e il primo e unico canale televisivo in Italia dedicato al gioco della Roulette, Winga TV (canale 63 del Digitale Terrestre). Winga opera solo in mercati regolamentati (in Italia su licenza AAMS e in Spagna su licenza DGOJ) e ha come priorità sicurezza e senso di responsabilità, per far sì che il gioco resti sempre un'esperienza di intrattenimento piacevole e positiva; grande attenzione viene riservata all'interno di tutti i servizi Winga a regolamenti, condizioni e raccomandazioni per vivere il Gioco a Distanza in modo responsabile e consapevole (per maggiori informazioni: https://www.winga.it/gioco-responsabile). Per ulteriori informazioni: www.winga.it e www.buongiorno.com.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


mercoledì 21 novembre 2012

Interlem, soluzioni innovative a tutto tondo

Nuovo sito internet per il gruppo Interlem, che propone competenze e soluzioni per affrontare i mercati sempre più competitivi di oggi, con uno sguardo proteso al futuro

Milano, 21 novembre 2012 – Il gruppo INTERLEM S.p.A. (www.interlem.it), realtà italiana leader nell’innovazione tecnologica e nella consulenza direzionale si sta radicando nel mercato grazie a un posizionamento sempre più orientato al supporto dei propri clienti in ambiti strategici, dove tecnologia e management consulting svolgono ruoli fondamentali.
“Negli ultimi tempi illustra Massimiliano Riva, Presidente e Amministratore delegato di INTERLEM S.p.A. – la nostra azienda si è evoluta e si propone oggi sul mercato con cinque fondamentali linee di business che includono management consulting, consulting services & implementation, software solutions, managed services e l’area technology & infrastructure solutions. Interlem si rivolge con soluzioni cross-market e verticali alle principali imprese e organizzazioni che operano nei settori delle telecomunicazioni, dell’industria, del commercio, dei trasporti, dei servizi, della finanza, delle utilities e dell’energia. Affianchiamo le organizzazioni pubbliche e private nel processo di miglioramento delle proprie performance attraverso soluzioni come ad esempio la Business Intelligence, le Mobile App e la System Integration.”
Nell’offering del gruppo trovano inoltre ampio spazio i servizi e le soluzioni negli ambiti del Process Management, Enterprise Risk Management, Compliance Management, IT Governance, Performance Improvement Management e HR Management che costituiscono l’asse portante di Interlem Management Consulting. L’approccio metodologico che caratterizza la proposta del gruppo Interlem copre l’intera attuazione del piano di miglioramento, partendo da un’attenta comprensione dei bisogni delle organizzazioni e delle persone che la costituiscono. Qualità e velocità delle soluzioni proposte agiscono come agenti di cambiamento su processi, persone e tecnologie.
“L’area di Management Consulting è indubbiamente molto importante per noi – evidenzia Riva – anche se per il nostro gruppo svolgono ruoli parimenti rilevanti sia l’area specializzata nell’offerta di sistemi gestionali scalabili e personalizzabili orientati al mercato delle PMI, come per esempio quelli proposti dalla nostra business unit Interlem GP Omega in ambito manifatturiero e printing, sia la recente attività che ruota attorno a Interlem Digital Business, che si occupa di eCommerce di beni e servizi, operando come rivenditore o come  intermediario, attraverso i canali Internet, Call Center e TV Digitale Terrestre. In questo ambito siamo in grado di offrire agli acquirenti un catalogo di prodotti ampio e a prezzi di grande convenienza, con la comodità della consegna tramite corriere”.
Il gruppo Interlem, dunque, si propone oggi sul mercato progettando soluzioni personalizzate e servizi funzionali agli obiettivi del cliente, sia essi legati alla tecnologia che mirati alla consulenza direzionale; ne cura la realizzazione e ne garantisce la gestione operativa. Il consolidamento dell’offerta di Management Consulting, eCommerce e soluzioni ICT, è dato da una squadra sinergica che opera all’interno del Gruppo Interlem mettendo a fattor comune i propri skill e la propria esperienza, riassunti anche nel nuovo sito istituzionale del gruppo che trovate al link www.interlem.it

martedì 20 novembre 2012

Partnership tra Interoute e Symantec per un cloud ancora più sicuro

Interoute rafforza la sua offerta in termini di sicurezza integrando il proprio portafoglio con i servizi cloud di Symantec. Una partnership che permette alle aziende di operare con la certezza della massima protezione da attacchi informatici sempre più mirati e raffinati.
 
Interoute, operatore proprietario della piattaforma più grande d'Europa di servizi cloud, ha unito le forze con Symantec, leader nelle soluzioni di sicurezza e backup nel settore ICT, per integrare la sua offerta in termini di sicurezza nel cloud.
Per Interoute l'accordo rappresenta il raggiungimento di un ulteriore livello di sicurezza nella sua rete, finalizzato a garantire alle aziende europee l'accesso a una gamma completa di prodotti per un cloud protetto e sicuro. Le realtà che lavorano con Interoute vedono così aumentate le modalità per gestire, monitorare e proteggere i propri dati, al fine di ridurre le sempre più numerose minacce informatiche.
Forte di una offerta cloud ulteriormente potenziata, Interoute oggi può ora gestire servizi di antivirus per e-mail, di antispam, il controllo di contenuti e immagini, la protezione degli endpoint e della messaggistica, l'archiviazione della posta elettronica grazie all’integrazione con I servizi Symantec.cloud. A partire dal livello della rete – su cui si basa il secure cloud environment di Interoute – e includendo i servizi gestiti di Firewall e di Network Intrusion Prevention, Interoute mette a disposizione delle aziende un servizio di sicurezza complete che può essere personalizzato per soddisfare le peculiari esigenze di ogni cliente.
Le ultime previsioni di Gartner, società di ricerca e analisi nel campo dell'IT, sulla spesa per le soluzioni di sicurezza a livello mondiale prevedono un aumento a 60 miliardi di dollari nel 2012; questo in seguito a minacce informatiche a livelli sempre più mirati e sofisticati. La partnership tra Interoute e Symantec permette alle aziende di lavorare meglio e in modo più sicuro, con la possibilità di gestire la loro attività indipendentemente dal fatto che l’accesso ai servizi stessi avvenga dall'interno o dall'esterno del firewall aziendale. I servizi cloud di Symantec garantiscono il rispetto della policy aziendale in termine di utilizzo dei dati a prescindere che l'accesso avvenga attraverso un sito aziendale o tramite gli utenti in roaming. La soluzione “cloud-based” per la protezione degli endpoint, in modalità SaaS, assicura inoltre che i computer portatili e i desktop siano aggiornati automaticamente dal momento in cui sono collegati a Internet.
Jeff Finch, Security Services Manager di Interoute ha detto: "La partnership con Symantec è testimonianza del nostro impegno per aiutare le imprese in tutta l'Europa a proteggere i loro dati aziendali in una rete sempre più aggredita da minacce alla sicurezza. Come Interoute stiamo offrendo alle imprese costi competitivi e accessi sicuri alle applicazioni e ai dati di proprietà, cruciali per il business, tramite il nostro cloud paneuropeo. L'aggiunta dei servizi di Symantec al portafoglio di Interoute segna un significativo passo in avanti, e garantisce alle imprese l'accesso a soluzioni di cloud all'avanguardia per la sicurezza".
Matthew Bruun, Director, Product Sales Specialist EMEA di Symantec ha aggiunto: "Interoute apporta un profondo livello di conoscenza per la sicurezza della rete con soluzioni incentrate sul cloud; plus che combinato con la nostra esperienza fornirà le più complete soluzioni di sicurezza, che sono vitali per proteggere i nostri clienti comuni dalla rapida evoluzione delle minacce informatiche. Interoute ha le comprovate capacità tecniche e di supporto per integrare i migliori servizi Symantec nel suo ampio portafoglio cloud e non vediamo l'ora di vedere i frutti di una collaborazione che risulterà positiva soprattutto a beneficio dei nostri clienti".

La Vedovella 2012 premia Minimegaprint come miglior sito di stampa online

Minimegaprint vince La Vedovella 2012 per la categoria "Best Web to print", miglior servizio di stampa online dell'anno, in occasione dei prestigiosi Oscar italiani dell'industria grafica, cartotecnica e converting. Marco Biancavilla e il socio De Marinis ritirano il premio.



La nuova edizione, organizzata da 4it Group, Zeta's ed Assografici è stata ricca di novità premiando 10 tra grandi imprenditori e aziende del settore. A selezionare i vincitori oltre ad una giuria di esperti, è stato il pubblico votando direttamente online sul sito ufficiale www.lavedovella.it .
De Marinis e Biancavilla commentano l'importante premio ricevuto affermando che Minimegaprint è ormai una nuova realtà affermata nel settore fondata su una lunga esperienza nella stampa digitale e serigrafica tradizionale. Il business model delineato dai due fondatori risulta essere confermato dai risultati ottenuti, grazie all'utilizzo di tecnologie di avanguardia, processi automatizzati e un servizio di Assistenza Clienti di qualità ed efficienza.
Vero fattore di distinzione dagli altri player è poi per Minimegaprint la possibilità di effettuare direttamente online le nobilitazioni serigrafiche sui prodotti di piccolo formato. Offerta che sta riscontrando un ampio gradimento tra i clienti del sito.

Premiata la creatività e l'innovazione nella stampa


La lettura della motivazione conferma la premiazione di Minimegaprint che secondo la giuria ha saputo differenziare la sua offerta grazie ad una spiccata creatività, offrendo una serie di prodotti innovativi, caratterizzati da un design esclusivo e dall'utilizzo di materiali totalmente riciclabili. Il finishing serigrafico ha rappresentato poi un plus valore aggiunto alla stampa di prodotti di piccolo formato rendendo disponibili finiture raffinate, vernici, effetti olfattivi e grafici speciali per la prima volta disponibili online.

lunedì 19 novembre 2012

Interoute nominato miglior Wholesale Provider paneuropeo ai Capacity Award 2012


Londra, 14 novembre 2012 - Interoute, operatore proprietario della più grande piattaforma di servizi cloud in Europa, è stato nominato miglior wholesale provider pan-europeo ai Capacity Awards 2012 per la crescita del proprio portafoglio prodotti e l'espansione della rete in un mercato difficile nel 2012.

La rete di Interoute arriva da Washington in Occidente a Hong Kong, in Oriente e serve i carrier principali al mondo. Collega più di 100 città in 30 paesi, con 60.000 km di fibra accesa per fornire un’impareggiabile connettività internazionale.

Nel corso dell’ultimo anno Interoute ha continuato ad investire nelle proprie infrastrutture di rete integrando nuove tecnologie per soddisfare la sempre crescente domanda di nuova capacità. Interoute ha esteso la sua rete pan-europea ad Est con un nuovo (PoP) a Hong Kong. Ha inoltre lavorato con i principali partner in Europa per aumentare la diversificazione della rete nella regione; ha stretto una partnership con Bezeq International per connettere gli utenti internet all’Europa attraverso il suo nuovo cavo sottomarino e istituendo un secondo percorso in fibra per arrivare ad Istanbul grazie a Turkcell Superonline.

La domanda sostenuta a livello internazionale per servizi di rete ha contribuito fortemente ai recenti risultati finanziari positivi di Interoute, che sfidando la recessione ha visto un incremento dei ricavi del 15%, nei primi tre trimestri del 2012 rispetto allo stesso periodo nel 2011.

Gareth Williams, CEO di Interoute, ha commentato: "Siamo felici di aver ricevuto questo premio che riconosce l'innovazione di Interoute nel settore dei servizi wholesale. Questo premio è la testimonianza del ruolo chiave di Interoute nel collegare l'Europa al mondo. Rimaniamo impegnati a fornire ai carrier di livello globale servizi innovativi e competitivi supportati da prestazioni di rete eccezionali "

"Questo premio rende omaggio ai risultati eccezionali di Interoute, che sono stati conseguiti in un contesto di mercato particolarmente difficile. La giuria è stata molto colpita dal crescente portafoglio di servizi, così come dall’espansione della rete in Turchia, in Russia e in Asia nel corso del 2012. Congratulazioni ad Interoute per il premio meritato ", ha detto Alex Hawkes, editore della rivista Capacity.

I servizi pionieristici di outsourcing di rete di Interoute forniscono un pacchetto completo per i propri clienti, dalla fibra accesa e reti private fino a servizi di backhaul sottomarini. La sua soluzione “Network in a Boxmette a disposizione dei carrier un PoP virtuale e l'accesso al gateway internazionale di Interoute in modo che possano espandersi in nuove aree geografiche in tutta Europa.

mercoledì 14 novembre 2012

I servizi web di UEFA al sicuro da attacchi DDoS grazie alla nuvola "rinforzata" di Interoute

Le soluzioni di sicurezza dell'operatore pan-europeo hanno garantito anche il perfetto funzionamento dei servizi on line e di altri applicativi chiave durante Euro 2012. Interoute continua a offrire a UEFA la massima protezione dagli attacchi informatici DDoS (Distributed Denial of Services attack).
Interoute, operatore proprietario della più grande piattaforma di servizi cloud in Europa, ha protetto il sito della UEFA (Unione Europea delle Federazioni Calcistiche) e le relative applicazioni logistiche da ripetuti attacchi informatici durante la manifestazione EURO 2012. Grazie agli efficaci servizi del cloud privato di Interoute, milioni di appassionati di calcio di tutto il mondo hanno goduto di una perfetta esperienza on-line per tutto il torneo, con 31.000 pagine web al secondo offerte al pubblico nelle ore di punta.
Utilizzando un approccio con tre livelli di sicurezza, Interoute ha garantito una continuità ininterrotta per il sito web UEFA.com e per il sistema Football Administration and Management Environment (FAME). FAME è il nucleo della piattaforma IT preposta a servizi essenziali per la UEFA. E' accessibile da più di 40.000 utenti ed è fondamentale per l'ente in quanto aiuta a gestire tutta la logistica dei tornei UEFA per ospiti, giocatori, sponsor, stampa e media (prenotazioni da parte della stampa, gli accrediti, la gestione dei calendari di gara, nonchè i servizi per gli arbitri e i partner commerciali).
Il primo livello di sicurezza ha analizzato I dati di accesso ai sistemi UEFA analizzando tutto il traffico spamming mitigandolo con lo specifico servizio all'interno della rete Interoute. Al secondo livello di sicurezza i dati schermati sono stati controllati dal servizio gestito Firewall.
La rete Interoute di prevenzione dalle intrusioni ha poi fornito il terzo livello di sicurezza verificando i dati che erano passati attraverso i due precedenti servizi. Successivamente ha valutato i pacchetti di dati a seconda della tipologia, la firma e il contenuto e quindi ha consentito o bloccato il traffico. Questo servizio si è integrato con il sistema di nuova generazione di Sourcefire (Intrusion Prevention Systems), che ha fornito in tempo reale la visibilità contestuale del traffico dati e ha applicato una automazione di sicurezza per ridurre le minacce. Interoute ha stipulato una partnership con Sourcefire, azienda leader nel settore delle soluzioni di cybersecurity solutions.
Daniel Marion, responsabile delle TLC, UEFA, ha commentato: "il 98% dei servizi ICT di UEFA sono ospitati nella piattaforma cloud di Interoute perché la sicurezza e una specifica sensibilità verso il problema degli attacchi sono le chiavi per assicurare la migliore esperienza per gli utenti. I team di Interoute e di UEFA hanno lavorato con grande impegno per garantire una veloce e efficace gestione degli attacchi, garantendo il normale funzionamento del servizio web di UEFA EURO 2012".
Matthew Finnie, Chief Technology Officer, Interoute, ha commentato: "L'infrastruttura cloud di Interoute ha sostenuto oltre 4 miliardi di pagine per i fan in tutto il mondo, con picchi di più di 31.000 pagine al secondo visitate. Naturalmente non sono solo gli eventi principali che attirano gli attacchi; oggi tutte le aziende con una presenza digitale sono potenzialmente esposte al pericolo. Interoute protegge il business in Europa per evitare DDoS e attacchi informatici, con i servizi di prevenzione dalle intrusioni, il filtro del contenuto della posta elettronica, analisi dei log e molto altro ancora".

giovedì 8 novembre 2012

Sindrome premestruale, i prodotti omeopatici per ritrovare benessere e serenità

L'omeopatia può costituire un valido aiuto per contrastare i fastidiosi sintomi che precedono il ciclo. I prodotti Boiron possono aiutare ad affrontare "quei giorni" difficili.
Sindrome premestruale, una parola che suscita immediato malumore in moltissime donne. Si tratta infatti di un problema ampiamente diffuso, cresciuto nel tempo parallelamente alla vita stressante e frenetica di oggi, arrivando a colpire ben il 40% della popolazione femminile in età fertile. Tuttavia non mancano soluzioni utili, dai piccoli accorgimenti da seguire durante la giornata all'uso di prodotti omeopatici, che grazie alle loro particolari formulazioni aiutano a contrastare i principali sintomi della sindrome premestruale. Il proprio farmacista di fiducia potrà fornire tutte le informazioni sui prodotti omeopatici utili in queste situazioni.

Sindrome premestruale, i principali sintomi

La sindrome premestruale viene così chiamata in quanto non si lega ad un singolo disturbo ma viene caratterizzata da un'ampia serie di manifestazioni, sia legate alla sfera fisica che a quella dell'umore e comportamentale:
  • Gonfiore e dolore localizzato al seno
  • Aumento di peso dovuto alla ritenzione idrica
  • Stipsi
  • Gonfiore addominale
  • Pesantezza alle gambe
  • Crampi e dolori muscolari
  • Comparsa di brufoli
Tra i sintomi di natura psicologica e comportamentale si segnalano:
  • Sbalzi di umore repentini
  • Ansia
  • Insonnia
  • Irritabilità
  • Crisi di pianto
  • Stanchezza
  • Attacchi di fame e desiderio di zuccheri
I sintomi si evidenziano in particolare nella seconda parte del ciclo mestruale, nella cosiddetta "fase luteinica": possono comparire già un paio di settimane prima del ciclo oppure nei giorni immediatamente precedenti. I disturbi scompaiono generalmente con la comparsa del ciclo mestruale e si manifestano in modo diverso da persona a persona: alcune donne possono soffrire di un solo sintomo oppure di più sintomi contemporaneamente. In termini generali si nota in ogni caso un peggioramento nel tempo delle manifestazioni legate alla sindrome premestruale.

Le cause

La sindrome premestruale non è determinata da una singola causa ma da diversi fattori che operano in sinergia:
  • Carenza di magnesio, che può spesso provocare mal di testa, dolori all'utero e crampi muscolari.
  • Squilibrio ormonale, che si esplica nell'innalzamento dei livelli di estrogeni e prolattina, i quali determinano l'ingrossamento della ghiandola mammaria e la comparsa di dolore localizzato.
Lo squilibrio ormonale e la carenza di alcune vitamine possono invece essere responsabili anche degli stati di malumore e depressione.

Sindrome premestruale, un valido aiuto dai prodotti Boiron

Ricorrere all'omeopatia può essere un valido rimedio per fronteggiare i principali disturbi legati alla sindrome premestruale, favorendo l'attenuazione degli stati dolorosi e contrastando malessere diffuso e cattivo umore. Boiron, azienda leader mondiale nell'omeopatia, propone un'ampia gamma di prodotti omeopatici studiati tenendo conto dei più elevati standard di qualità e sicurezza, dalla scrupolosa selezione delle materie prime alla massima cura nelle fasi produttive.

Qualche utile consiglio da seguire nella vita quotidiana

Sorridere e pensare positivo quando ci si sente depresse e giù di tono spesso non è semplice, tuttavia alcune attività quotidiane possono aiutare le donne colpite dalla sindrome premestruale a ritrovare in poco tempo energia e buonumore:
  • Parola d'ordine, fare movimento: praticare tutti i giorni una moderata attività fisica è un ottimo toccasana per combattere quella brutta sensazione di disagio dovuto all'aumento di peso provocato da ritenzione idrica. Dedicarsi al nuoto, ad una passeggiata, aumentare la frequenza in palestra sono attività che innescano un circolo virtuoso: l'attività fisica favorisce l'aumento della produzione di serotonina, sostanza che regala un naturale buonumore, e aiuta a riposare meglio.
  • Privilegiare un'alimentazione equilibrata: nei giorni che precedono il ciclo mestruale sarebbe meglio evitare caffè, tè, bevande gassate ricche di caffeina e alcolici, privilegiando piccoli e frequenti pasti a base di frutta e pesce.
  • Tenere un diario quotidiano: un accorgimento utile per capire l'entità del problema è quello di aggiornare intensità e durata dei disturbi su un diario per almeno tre cicli mestruali consecutivi.
Per maggiori informazioni sull'omeopatia e i prodotti Boiron si consiglia di rivolgersi al medico o al farmacista di fiducia che possono fornire consigli e indicazioni sui medicinali omeopatici più adatte ciascuna paziente.

Interoute espande la propria infrastruttura di servizi cloud per soddisfare la crescente domanda del mercato


Interoute Communications Ltd, operatore proprietario della più grande piattaforma di servizi cloud in Europa, sta ampliando il numero dei suoi Data Centre in Europa per soddisfare l'aumento della richiesta per servizi cloud. Il lancio di un set di prodotti di gestione delle applicazioni e il lancio del Virtual Data Centre hanno contribuito all'aumento dei ricavi.  La strategia della società incentrata sulla Unified ICT, che grazie alla piattaforma cloud d'Interoute fornisce servizi di computing, di comunicazione e connettività, continua ad attrarre le imprese internazionali che richiedono un approccio integrato all’IT.

Nel terzo trimestre 2012 Interoute ha esteso il Virtual Data Centre nella sua sede di Berlino e programmato il lancio della innovativa soluzione per quella di Parigi  nel quarto trimestre. All'inizio di quest'anno, inoltre, la società è stata scelta dal Governo britannico come provider IaaS (Infrastructure as a Service) per il G-Cloud nazionale. Il Virtual Data Centre di Interoute permette alle aziende di configuare servizi di cloud computing dinamici e scalabili, che consentono ai clienti di dotarsi di nuove risorse di elaborazione in pochi minuti e di accedere alla selezione da da ogni Data Centre abilitato per VDC tra Amsterdam, Berlino, Ginevra e Londra.

Interoute sta inoltre investendo in un nuovo Data Centre a Gand, in Belgio, che sarà pienamente operativo nel gennaio 2013. La maggiore sicurezza in questa struttura è caratterizzata dall'accesso biometrico mediante  impronte digitali, da sorveglianza da remote 24/7 gestita dal Data Centre di Amsterdam, e da telecamere di monitoraggio ad alta definizione all'interno dell'edificio e fuori. Il Data Centre ha le certificazioni ISO-2007 e  PCI, e anche un eccellente livello di classificazione “green” pari a 1.4 di Power Effectiveness (PUE).

La crescita di Interoute è in contro-tendenza rispetto all'attuale recessione mondiale, ed è testimoniata dall’aumento dei ricavi pari al 15% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e arrivando a 296.7 milioni di euro nei primi 9 mesi del 2012. Una crescita alimentata dall'aumento della domanda per servizi di rete privata a livello panaeuropeo e per Unified Computing basato su cloud. L'EBITDA è salito a 52.8 milioni di € nel corso dei primi nove mesi del 2012; un aumento del 23% rispetto allo stesso periodo nel 2011.

Gareth Williams, CEO di Interoute, ha commentato: "Possedere e gestire la più grande infrastruttura di cloud privato in Europa significa che siamo perfettamente posizionati per aiutare le aziende a sfruttare i vantaggi dei servizi innovativi di connettività, comunicazione e di cloud computing. In sostanza, abbiamo unito la nostra piattaforma ancora di dimensioni ineguagliate in Europa con l'agilità operativa che deriva un'offerta di servizi sempre più virtualizzata. "

Joel Stradling, Research Director, Business Network e IT Services, di Current Analysis, ha commentato: "Una quantità rilevante di rete in fibra e capacità unita ad alte prestazioni dei servizi, tempi rapidi di fornitura e prezzi interessanti, sono i fattori che spingono Interoute in una posizione altamente competitiva nel suo mercato di riferimento". L’azienda ha anche arricchito questi punti di forza con il computing on-demand e l'offerta del suo Virtual Data Centre, e i risultati presentati oggi dimostrano una positiva adozione dei servizi cloud di Interoute".
 

lunedì 5 novembre 2012

PANASONIC: risparmio energetico e design accattivante per i moduli solari a sfondo nero HIT


 
 

Eleganza ed estetica esclusiva per i moduli solari HIT
® a sfondo nero di Panasonic



Un nuovo modo di intendere la sostenibilità e il concetto di casa green senza perdere di vista l'estetica ed il design, è questo l'obiettivo di Panasonic che tra le sue ultime innovazioni di prodotto ha presentato il modulo solare HIT® con sfondo nero. Un a nuova visione quella dell'azienda giapponese in grado di conciliare rispetto per l'ambiente e funzionalità con un occhio di riguardo alle esigenze abitative dei proprietari di casa.
Il pannello nero consente infatti un'estesa varietà di design e costituisce una valida alternativa estetica, ma anche di potenza, rispetto ai moduli convenzionali, molto apprezzata nei contesti abitativi in cui sia necessario prestare attenzione all'ambiente naturale circostante, rispondendo alle esigenze di proprietari, progettisti e installatori, alla continua ricerca di una soluzione estetica elegante e attenta al design.
I moduli HIT® con sfondo nero permettono ai proprietari delle case di beneficiare di molteplici vantaggi a partire dal design piacevole per cui non solo le celle e lo sfondo, ma anche i telai sono neri garantendo in questo modo un aspetto uniforme sui tetti.
Ma non solo, l'alta efficienza è una caratteristica fondamentale: con un rendimento del modulo del 18.6 % (e con resa di conversione della cella del 21.1%), i modelli N235B e N230B si posizionano sul livello più alto dell'efficienza tra pannelli con sfondo nero presenti sul mercato. Il vetro antiriflesso aiuta ad aumentare l'assorbimento dell'energia e anche i circuiti di cella (tab design) sono stati modificati nel colore nero. Questo aumenta l'area effettiva di captazione: si cattura molta più luce solare e contemporaneamente si riducono le perdite elettriche tra le celle.
Investendo nei moduli solari HIT® con sfondo nero N235B e N230B, i proprietari possono massimizzare la loro produzione di energia grazie al coefficiente di temperatura, che fa subire una variazione dello 0.3 %/oC sulla potenza massima.
Anche ad alte temperature la cella solare HIT® mantiene una efficienza maggiore rispetto alle convenzionali celle solari di silicio cristallino: un elemento di particolare rilevanza per tutti i moduli neri, per i quali l'assorbimento di calore è maggiore. I moduli HIT® di Panasonic con sfondo nero minimizzano questo effetto, raggiungendo performance di alto livello per la temperatura. Per questo motivo sono adatti all'uso anche in regioni caratterizzate da alte temperature.
I moduli pienamente approvati dal TÜV e certificati MCS, sono già disponibili sul mercato.
Le celle solari HIT® (Heterojunction with Intrinsic Thin layer) sono composte da un sottile wafer di silicio monocristallino abbinato ad uno strato di silicio amorfo ultra-sottile. Questo prodotto offre le migliori prestazioni e valore del settore, grazie a tecniche di fabbricazione all'avanguardia. Oltre ad essere caratterizzati per l'alta efficienza, i moduli HIT® sono rinomati per la loro ineguagliabile affidabilità.

Panasonic Eco Energy Solutions Management Europe fornisce soluzioni complete sia per privati che per imprese, per promuovere stili di vita a zero emissioni di CO in tutto il mondo. Obiettivo di Panasonic è di divenire il "No.1 Green Innovation Company in the Electronics Industry" entro il 2018, per questo l'azienda si sta muovendo per fornire soluzioni per un'energia pulita e sostenibile.

Informazioni su Panasonic
Panasonic Corporation è leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di prodotti elettronici in tre settori di business, consumatori, componenti & dispositivi. L'azienda con sede a Osaka, in Giappone, ha registrato vendite pari a 72 miliardi di euro per l'esercizio concluso il 31 marzo 2012. Le azioni della società sono quotate nelle borse di Tokyo, Osaka, Nagoya e New York (NYSE:PC). Obiettivo dell'azienda è di divenire il "No.1 Green Innovation Company in the Electronics Industry" entro il 2018, anno che coincide con il centenario dalla sua fondazione.
Per maggiori informazioni riguardanti l'azienda, il marchio Panasonic e l'impegno per la sostenibilità visitate il sito http://panasonic.net/ .



Nexin: a tutto partner!

Prosegue il successo dal canale indiretto grazie a un modello di business vincente. 

NEXIN (www.nexin.it), presente sul territorio con Partner selezionati a copertura del mercato nazionale delle PMI attraverso un sistema integrato di servizi ICT caratterizzati dai più elevati standard qualitativi in ambito Cloud, continua a sviluppare la propria crescita nel corso del 2012 attraverso un modello di business in grado di premiare e supportare le politiche di canale.

“Nexin dedica da sempre massima attenzione alla scelta dei propri partner – illustra Simone Angeli, amministratore delegato di NEXIN – offrendo loro Customer Care tecnico e commerciale con operatori dedicati, tutela contrattuale della proprietà dei clienti, piattaforma web evoluta ‘easy to use’ per una totale gestione e controllo delle attività e una completa autonomia operativa”.

Tra i partner che operano a stretto contatto con Nexin figura West Design & Consulting Studio (www.westdesign.com) azienda di Reggio Emilia nata con l’intento di assistere i propri clienti nel processo d’innovazione con soluzioni di comunicazione strategiche a 360°, caratterizzate da qualità di servizio e soluzioni chiavi in mano: il cliente viene seguito nello sviluppo del progetto, dal Brief iniziale fino al post vendita. Il gruppo si occupa di tutto ciò che è web, siti web corporate o di prodotto, hosting e housing, web marketing, attraverso studio, realizzazione e implementazione di campagne pubblicitarie on-line, successive ad un’attenta analisi di mercato e attraverso il web ranking garantiamo la giusta visibilità del sito, implementandone quindi il potere di attrazione dei clienti.

“Nexin – sottolinea Emanuele Cattabiani di West Design & Consulting Studio – ha valorizzato la nostra awareness verso il cliente, rendendo l’immagine aziendale più forte e spendibile. La nostra partnership è finalizzata a raggiungere obiettivi comuni e condivisi, per compiere, insieme, un percorso di sviluppo delle attività che porti ad ottimizzare risorse e competenze.”
Sono davvero molti i partner affidabili Nexin cui viene demandato l’interfacciamento verso il mercato delle PMI. E’ il caso anche di Effebi Informatica (www.effebi-informatica.com), azienda di Cusano Milanino nata quattordici anni fa come azienda operante nel settore dell’assistenza e della vendita di materiale informatico. In seguito si è specializzata in Information Technology e nella sicurezza delle reti aziendali. I servizi proposti riguardano progettazione e realizzazione di reti informatiche, servizi di assistenza sistemistica, backup e sicurezza, progettazione e sviluppo di siti internet.

“Effebi Informatica – evidenzia Maria Teresa Cavenago – Vendita, Assistenza, Networking – è Il partner ideale per integrare sistemi e soluzioni. La recente Partnership con Nexin ha arricchito la già numerosa offerta di servizi destinati alla nostra clientela costituita maggiormente dalla piccola-media impresa e dai professionisti.”

A suggellare la costruttiva liason con i propri partner anche Health Monitor by SysNet IT Solutions (www.health-monitor.com) che propone una soluzione veloce, economica e scalabile per il controllo e la gestione delle infrastrutture tecnologiche, anche in ambiente “Cloud Computing”. Tramite la struttura snella e scalabile è possibile ottenere, a costi competitivi, servizi e informazioni sul Sistema Informativo in uso che altrimenti richiederebbero investimenti ben più onerosi.

Commenta Paolo Rovelli – IT Sales Manager di Health Monitor by SysNet IT Solutions: “La flessibilità di Health Monitor unitamente all’infrastruttura e alla rete di Nexin costituiscono un binomio vincente nella gestione dell’infrastruttura IT in ambiente Cloud”.

In chiusura Simone Angeli sottolinea l’importanza di lavorare con aziende in grado di saper approcciare nel modo migliore l’utenza finale e di saper anche approfittare delle opportunità e dei vantaggi che Nexin mette loro a disposizione. Grazie a Nexin, infatti, i servizi web da marginali diventano profittevoli, con un incremento di fatturato per cliente. Si osserva anche una crescita del numero di clienti, oltre all’aumento della copertura dei servizi al cliente. “Inoltre – conclude Angeli – i nostri partner vengono a far parte di un’organizzazione con obiettivi di leadership di mercato”.

Per ulteriori informazioni: www.nexin.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI