Cerca nel blog

mercoledì 6 luglio 2016

Fastweb lancia la prima offerta Cloud per le aziende italiane basata su piattaforma Red Hat Openstack

Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, annuncia che Fastweb,principale operatore alternativo di rete fissa in Italia e fornitore leader di un'ampia gamma di soluzioni integrate ICT per il mercato Enterpriseha scelto la piattaforma Red Hat OpenStack per rinnovarela sua offerta cloud destinata al mercato aziendale.

 

Fastweb offre servizi ICT basati sul cloud alle aziende italiane che hanno necessità di rendere più flessibili e scalabili i propri sistemi IT in modo da rispondere in maniera dinamica al mercato. 


Con la crescita del suo business, Fastweb aveva l'esigenza di migliorare l'efficienza operativa aumentando l'automazione e la possibilità da parte dei clienti di configurare in autonomia le proprie risorse computazionalidi networking e di storage


Per questo, per incontrare i bisogni del mercato con un approccio innovativo, agile e flessibile, Fastweb ha rinnovato la propria piattaforma Cloud migrando sulla piattaformaRed Hat OpenStack, una soluzione Infrastructure-as-a-Service (IaaS) altamente scalabile e production-ready.

 

L'offerta cloud di Fastweb, "FASTCloud", è una proposizione end-to-end per l'erogazione di risorse elaborative e soluzioni applicative, per supportare la imprese nella loro trasformazione digitale. Si basa sulle tecnologie più diffuse e innovative, assicurando i più elevati standard di sicurezza e di protezione dei dati. I servizi FastCloud sono serviti dalla rete in fibra ottica a banda ultralarga di Fastweb ed erogati su Data Center localizzati in territorio italiano, tra cui il primo datacenter italiano certificato Tier IV dall'Uptime Institute di New York.

 

La soluzione Red Hat OpenStack Platform utilizzata da Fastweb accresce la flessibilità del servizio e l'interoperabilità con gli ambienti IT dei clienti. Inoltre, riduce il time to market, assicurando un costante rilascio di nuove e distintive funzionalità cloud. Grazie all'utilizzo di questa piattaforma, Fastweb ha conquistato nuovi clienti e ha registrato una crescita nell'adozione di piattaforme cloud da parte deipropri clienti business superiore al 60%.

 

"Red Hat OpenStack Platform è ormai diventata piattaforma di riferimento per il mondo delle telecomunicazioni, perché garantisce la solidità e la flessibilità necessarie agli operatori per lo sviluppo di servizi innovativi, destinati sia ai clienti che ad operazioni interne mission-critical", spiega Gianni Anguilletti, Country Manager di Red Hat Italia. "Nello scenario attuale, per gli operatori è fondamentale differenziarsi offrendo servizi sempre più avanzati e personalizzati, ed è in quest'ottica che Red Hat può giocare un ruolo di grande rilievo grazie alla sua capacità costante di innovare."

 

"La decisione di Fastweb di scegliere Red Hat OpenStack Platform quale punto di riferimento per lo sviluppo dei propri servizi Cloud,rientra nella nostra strategia di realizzare un ecosistema aperto, scalabile, future proof e basato su soluzioni standard e altamente interoperabili, al fine di supportare i nostri clienti nel loro percorso di trasformazione digitale"aggiunge Federico Ciccone, Direttore Marketing & Customer Experience di Fastweb. "Grazie alla soluzione di Red Hat abbiamo consolidato la nostra posizione di player di riferimento nel mercato Enterprise, attraverso servizi innovativi, caratterizzati da un elevato livello di affidabilità e sicurezza".

 

 


 

Fastweb

Con oltre 2,24 milioni di clienti, Fastweb è uno dei principali operatori di telecomunicazioni in Italia. 


L'azienda offre una vasta gamma di servizi voce e dati, fissi e mobili, a famiglie e imprese. 


Fastweb opera con imprese di tutte le dimensioni, dalle start-up alle piccole e medie imprese, dalle società di grandi dimensioni fino al settore pubblico, e offre servizi di telecomunicazione e ICT avanzate, come l'housing, il cloud computing, la sicurezza e la comunicazione unificata. 


Dalla sua creazione nel 1999, l'azienda ha puntato sull'innovazione e sulle infrastrutture di rete per fornire il massimo della qualità nella fornitura di servizi a banda ultralarga. 


Fastweb ha sviluppato una rete nazionale in fibra ottica di 41.000 chilometri e oggi raggiunge con la tecnologia fibre-to-the-home o fibre-to-the-cabinet circa 6,9 milioni di abitazioni e aziende. 


Entro il 2020 Fastweb prevede di raggiungere con la rete ultrabroadband 13 milioni di famiglie in 500 città (ovvero il 50% della popolazione), con velocità fino a 200 Mbps. La società fa parte del gruppo Swisscom dal settembre 2007.

 

Red Hat, Inc. 

Red Hat è il principale fornitore al mondo di soluzioni open source che si avvale di un approccio community-based per offrire tecnologie cloud, Linux, middleware, storage e di virtualizzazione affidabili e performanti. 


L'azienda offre anche servizi di supporto, formazione e consulenza ai suoi clienti in tutto il mondo. Come hub di connessione in una rete di aziende, partner e comunità open source, Red Hat aiuta a realizzare tecnologie innovative che liberano risorse per la crescita e preparano i clienti per il futuro dell'IT. 


Ulteriori informazioni sono disponibili su www.redhat.com.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI