Cerca nel blog

martedì 20 settembre 2016

Dedagroup si aggiudica sia il Premio Nazionale dell’Innovazione della Presidenza del Consiglio sia Il Premio Ixi - Imprese per Innovazione di Confindustria


DOPPIO SUCCESSO PER DEDAGROUP: SI AGGIUDICA IL PREMIO NAZIONALE DELL'INNOVAZIONE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO E IL PREMIO IXI  - IMPRESE PER INNOVAZIONE DI CONFINDUSTRIA

Il riconoscimento assegnato, alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella e dei Ministri Giannini e Madia, per il modello di business e organizzativo vincente del player ICT


Trento, Roma, 20 settembre 2016: Dedagroup si è aggiudicata il Premio IxI  - Imprese per Innovazione, il  più importante riconoscimento dedicato all'innovazione Made in Italy. Organizzato da Confindustria con la collaborazione dell'Associazione Premio Qualità Italia, è riservato a quelle imprese capaci di accrescere il proprio vantaggio competitivo attraverso l'innovazione a 360 gradi.

In forza di questo importante riconoscimento Dedagroup è stata inoltre selezionata tra le imprese assegnatarie del "Premio dei Premi", ricevuto oggi a Roma presso il Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dei Ministri dell'istruzione, dell'università e della ricerca Stefania Giannini e della Pubblica Amministrazione Marianna Madia. Il Premio nazionale per l'innovazione, "Premio dei Premi", istituito nel 2008 presso la Fondazione per l'Innovazione Tecnologica Cotec dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è il più importante e ambito riconoscimento italiano che premia le eccellenze innovative e creative che si sono distinte nella promozione della cultura dell'innovazione nel Paese.

Il duplice successo è stato conseguito in virtù del "sistema di pianificazione e controllo dei progetti di innovazione, sostenuto da una struttura organizzativa di coordinamento delle attività di sviluppo, a livello internazionale" che caratterizza il player ICT. Questa, infatti, la motivazione con cui il Presidente Mattarella ha consegnato il premio nella mani di Marco Podini.
"Siamo orgogliosi di questo doppio riconoscimento, che va a premiare l'impegno e gli investimenti che hanno caratterizzato il nostro gruppo in questi anni", ha dichiarato Marco Podini, Presidente di Dedagroup, in occasione della consegna del Premio. "Un successo che premia un modello di business capace di abbinare l'innovazione a una governance solida, in una parola quello che abbiamo definito "innogration".
Dedagroup nasce nel 2008 ereditando le competenze e le risorse di importanti realtà tecnologiche locali e oggi, con un fatturato di 230 milioni di € e oltre 1.600 collaboratori, è uno dei più importanti attori dell'Information Technology "Made in Italy". Supporta Aziende, Enti pubblici ed Istituti finanziari nelle loro strategie IT e digitali con competenze tecnologiche, applicative e di system integration, attraverso 5 Business Unit dedicate, in grado di rispondere in maniera efficace alle esigenze dei singoli mercati: Public Sector & Utilities; Fashion, Factory & Retail; Banking, Insurance & Industrial; Business Technology & Data; Wiz.

"E' significativo che i premi per l'Innovazione che oggi riceviamo giungano in coincidenza con la conclusione di un processo di profonda trasformazione di Dedagroup", afferma Gianni Camisa, CEO Dedagroup. "Un'evoluzione che ha riguardato sia il nostro modello di business sia quello organizzativo, ma che ci ha anche portati ad adottare con convinzione l'approccio del digital workplace e una ancora più marcata compliance aziendale in ottica di sostenibilità ambientale e conciliazione tra vita professionale e privata".

Dalla sua nascita, nel 2008, il Gruppo ha registrato una crescita costante e ha internazionalizzato le sue operazioni in Messico, Stati Uniti, Francia e Medio Oriente. Dedagroup opera come Digital Hub con competenze distintive che si integrano attorno ai bisogni dei clienti per accompagnarli nella Trasformazione Digitale. Le sue soluzioni supportano le Pubbliche Amministrazioni (Civilia Next), i clienti del Fashion e del lusso (Stealth), il settore bancario (BankUp e I-Power), oltre che soddisfare le esigenze in termini di CMS (FlexCMP) e Tesoreria (Piteco).

Per maggiori informazioni su Dedagroup e l'innovazione:


Dedagroup
Dedagroup, con un fatturato di 230 milioni di €, oltre 1.600 collaboratori e più di 3.600 clienti è uno dei più importanti attori dell'Information Technology "Made in Italy". Supporta Aziende, Enti pubblici ed Istituti finanziari nelle loro strategie IT e digitali con competenze tecnologiche, applicative e di system integration. Nato nel 2008, il Gruppo ha sempre registrato una crescita costante, internazionalizzando le operazioni in Messico, Stati Uniti, Francia e Medio Oriente. L'headquarter si trova a Trento con filiali in Italia e all'estero. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI