Cerca nel blog

giovedì 8 settembre 2016

Uomo di Stato o Mister Amazon? Francesco Boccia (Pd) chiede chiarezza su Diego Piacentini, commissario del Governo per il digitale.



Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Conflitto di interessi
"Diego Piacentini è al servizio della Repubblica Italiana o è un uomo di Amazon?"
Intervista di Francesco Boccia all'Huffington Post sul conflitto d'interessi che pesa sul Vice presidente di Amazon 
Un macigno su Diego Piacentini, il Senior Vice Presidente di Amazon, che il premier Matteo Renzi ha nominato Commissario straordinario del governo per il digitale e l'innovazione lo scorso 10 febbraio.

Un macigno a causa del conflitto di interessi tra il granitico legame Piacentini-Amazon e l'incarico pubblico che lo stesso Piacentini ha accettato di assumere per conto del governo italiano.
"…Chiarisca, una volta per tutte, se detiene ancora azioni nel colosso statunitense, perché se così fosse è evidente che si profila un chiaro conflitto d'interessi".
È quanto dichiara Francesco Boccia, Presidente della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati e membro del Partito Democratico.

"…In alcune di queste grandi aziende…lo stipendio è l'ultimo dei problemi. Noi auspichiamo che Piacentini abbia lasciato definitivamente Amazon. Se detiene stock options è evidente che il problema non è il lavoro dipendente, ma se è ancora azionista o meno. Come è noto – prosegue il Presidente della Commissione Bilancio - in Amazon e in molte di queste multinazionali lo stipendio base è relativo e spesso basso, ma poi ci sono compensi dati attraverso milioni di dollari in azioni. Il tema è semplice: è ancora azionista o no? Detiene stock options o no? Basta rispondere sì o no".

Dal 17 agosto Diego Piacentini ha assunto le funzioni operative del nuovo incarico a Palazzo Chigi e il quesito che pone Boccia è di grande rilievo.
"…Piacentini conoscerà tutti i retroscena della Pubblica Amministrazione digitale italiana e le scelte del governo in materia. Conoscerà i dettagli del mercato e dei concorrenti nazionali di Amazon in Italia e le stesse strategie fiscali che stiamo concordando in Europa, solo per fare alcuni esempi".

Il problema evidentemente non è nuovo sulla scena politica italiana, anzi.
"Io dico solo che se tu decidi di lavorare e fare del bene per il tuo Paese, sei il benvenuto, lo fai per anni e non lo fai essendo azionista di un grande gruppo – conclude Boccia - Per molto meno abbiamo messo Berlusconi in croce per vent'anni sul tema del conflitto d'interessi. Noi abbiamo il dovere non solo di risolvere il tema del conflitto d'interessi al tempo dell'economia digitale, ma di dimostrare di averlo già fatto con atteggiamenti e comportamenti che vanno in questa direzione".

Vai all'articolo dell'Huffington Post


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI