Cerca nel blog

domenica 11 settembre 2016

Xerox argina il calo di produttività con le nuove stampanti multifunzione per gli uffici di piccole dimensioni, talmente semplici da poter essere utilizzate da chiunque

MILANO, 11 settembre 2016 – Negli uffici di piccole dimensioni la produttività può essere ostacolata dalla scarsa conoscenza di un dispositivo o da un processo aziendale che nessuno sa come gestire efficacemente. 

Che si tratti di affrontare problemi dovuti alla connettività, alla lentezza di stampa, a una scarsa qualità dell’immagine o a un processo di installazione particolarmente complicato, in men che non si dica almeno tre persone saranno pronte a dare il loro supporto, bloccando così completamente l’intero flusso lavorativo.



Per aiutare le piccole e medie imprese a evitare questi cali produttivi, Xerox, azienda leader a livello globale nella stampa digitale di produzione, ha lanciato oggi le nuove stampanti multifunzione Xerox WorkCentre® 3335/3345 e la stampante Phaser® 3330, una gamma di dispositivi per la stampa in bianco e nero che tutti– compresi i meno esperti di tecnologia – potranno utilizzare negli uffici.



“Tutti quei dipendenti costantemente interrotti nel loro lavoro per aiutare chi ha bisogno di stampare dal cloud o di connettersi alla rete Wi-Fi, apprezzeranno enormemente questi prodotti”, ha affermato Tracey Koziol, Senior Vice President, Office and Solutions Business Group di Xerox. “Navigare tra gli innumerevoli menù del dispositivo di stampa, infatti, sarà solo un ricordo; abbiamo inserito il 90% delle funzioni fondamentali sulla schermata principale, così che tutti possano selezionare e passare al compito successivo con un semplice tocco della mano”.



Le nuove stampanti rendono più semplice la connessione ai dispositivi mobili e ne facilitano l’installazione. La connettività Wi-Fi integrata e la tecnologia NFC “tap-to-pair” permetteranno ai lavoratori da remoto di collegare più facilmente i loro smartphone e tablet, così da stampare più agevolmente da qualsiasi luogo. 

Altre caratteristiche, come la configurazione guidata del Wi-Fi e la rubrica integrata nel dispositivo, rendono più intuitiva la connettività wireless e permettono di produrre documenti più velocemente, generando così un considerevole risparmio di tempo.



Xerox ha progettato le sue nuove stampanti, la multifunzione WorkCentre 3335/3345 e il dispositivo Phaser 3330, dotandole di numerosi strumenti in grado di aumentare la produttività, supportando così gli uffici nella ricerca di nuove e più semplici modalità di lavoro:

  • Potenza di elaborazione rafforzata e maggior rapidità di stampa, tra le 33 e le 40 ppm.
  • Qualità dell’immagine potenziata (risoluzione di 1200x1200 dpi), per testi e dettagli ancora più nitidi.
  • Secondo vassoio opzionale, la cui capacità di 550 fogli permette una stampa senza interruzioni.
  • Elevati standard di sicurezza, per preservare i documenti più sensibili e confidenziali da destinatari indesiderati.
  • Possibilità di scansionare i documenti e inviarli tramite mail, stampa da cloud o da dispositivi USB direttamente dalla stampante.
  • Un’interfaccia grafica touchscreen e ricca di colori, che semplifica la navigazione attraverso tutte le caratteristiche del dispositivo.
  • Compatibilità con Apple AirPrint, Google Cloud Print e Xerox Print Service Plug-in per Android e Mopria, programmi che permettono la stampa da dispositivi mobili di diversi marchi e produttori. Gli utenti potranno così stampare mail, fotografie e documenti immediatamente, da qualsiasi dispositivo.
  • Ciclo di vita mensile fino a 80.000 pagine.



Disponibilità

I dispositivi sono già disponibili a livello globale.



Xerox
Xerox sta contribuendo a cambiare il modo in cui il mondo lavora. Attraverso l’expertise nei settori dell’imaging, dei processi aziendali, dell’analytics, dell’automazione e grazie agli insight incentrati sugli utenti, riprogettiamo il flusso di lavoro per garantire maggiori livelli di produttività, efficienza e personalizzazione. 

I nostri dipendenti lavorano per creare innovazioni significative e fornire servizi per i processi di business, prodotti per la stampa, software e soluzioni in grado di fare davvero la differenza per i nostri clienti e per i loro clienti finali in oltre 180 Paesi. 

Il 29 gennaio 2016 Xerox ha annunciato il proprio progetto di separazione in due aziende indipendenti, entrambe quotate in borsa: Xerox Corporation, che si occuperà di Document Technology e Document Outsourcing, e Conduent Incorporated, azienda del settore business process services. Il completamento dell’effettiva separazione è previsto entro la fine del 2016. 

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.xerox.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI