Cerca nel blog

lunedì 3 aprile 2017

ZTE presenta uno smart set-top-box Android TV

3 aprile 2017 – ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), azienda leader a livello mondiale nella fornitura di soluzioni tecnologiche di telecomunicazioni, aziendali e consumer per l'Internet Mobile, ha presentato il suo smart set-top-box (STB) Android TV, modello ZXV10 B860HV2, che supporta il sistema Dolby Vision per offrire agli spettatori di tutto il mondo un'esperienza di visualizzazione superiore. 

Consentendo agli utenti individuali la migliore esperienza audio e video, questa soluzione è stata accolta con grande favore dagli operatori nel corso del TV Connect, evento nel corso del quale è stata presentata.

Il modello B860HV2 è un STB avanzato, che integra un'avanzata CPU 8-core e un'unità di elaborazione grafica (GPU) altrettanto eccellente, per ottenete una visualizzazione 4K a definizione ultra-elevata (UHD) – 4Kx2K a 60 frame al secondo (fps) con colore a 10-bit – e donare agli utenti un'esperienza video assolutamente eccezionale. 

Usa un sistema Google Android TV e una Java virtual machine (JVM) per garantire compatibilità con le applicazioni Android, e si integra con la soluzione Smart Home di ZTE, che offre funzioni quali Multi-Screen, HD Video Call, Family Album, Home IoTNetwork e Voice Assistant. Profondamente integrato con la tecnologia IoToffre anche una notevoleestensibilità.

Il B860HV2 adotta un system on chip (SOC) Amlogiccon architettura CPU a 64 but, 8GB Flash e 2GB di RAM, che garantisce un funzionamento lineare di sistemi e applicazioni

Fornisce anche connettività wireless Wi-Fi 2T2R 802.11AC e accesso via cavo 10/100/1000M RJ-45, oltre a supporto Bluetooth 5.0, che consente una connessione Bluetooth remota e via D-PAD (directional pad).   

Nel 2017, i servizi globali video e broadband si svilupperanno rapidamente, con i contenuti che si riveleranno la risorsa dominante. 

Per i service provider che intendono mantenere il passo con la crescita dei servizi over-the-top (OTT) e 4K, il set-top-box Android TV 4K è una buona scelta, perché migliora in modo significativo l'esperienza qualitativa video (V-QoE) degli utenti finali, e permette agli operatori di incrementare ulteriormente i loro profitti.

Secondo Fang Hui, vice president di ZTE, il modello B860HV2 è una componente di rilievo della soluzione Big Video di ZTE, che consente all'azienda di consolidare la sua posizione di leadership nel mercato globale degli smart STB. 


ZTE
ZTE fornisce apparati di telecomunicazione, dispositivi mobile e soluzioni tecnologie avanzate a utenti individuali, carrier, aziende e realtà del settore pubblico. 

Nell'ambito della sua strategia M-ICT, ZTE si impegna a mettere a disposizione dei clienti innovative soluzioni end-to-end con l'obiettivo di fornire eccellenza e massimo valore in un momento in cui i settori delle telecomunicazioni e dell'informatica convergono. 

ZTE è quotata alle Borse di Hong Kong e di Shenzhen (H share stock code: 0763.HK / A share stock code: 000063.SZ), i suoi prodotti e servizi sono venduti a oltre 500 operatori in più di 160 nazioni diverse. 

ZTE destina il 10% del suo fatturato annuale ad attività di ricerca e sviluppo e vanta ruolo di leadership presso organizzazioni normative internazionali. 

Azienda fortemente impegnata in iniziative di Corporate Social Responsibility (CSR), ZTE è membro del Global Compact delle Nazioni Unite. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI