Cerca nel blog

giovedì 8 giugno 2017

Expert System e Cedat 85 insieme per assistenti vocali a prova di business


Siglata una partnership per integrare intelligenza artificiale e riconoscimento vocale

Modena, 8 giugno 2017
Per rispondere alla crescente richiesta dei consumatori di interagire in modo sempre più naturale e veloce con le aziende, Expert System e Cedat 85 uniscono le forze per offrire alcuni servizi innovativi basati su assistenti vocali automatici in grado di migliorare la customer experience e ridurre sensibilmente i carichi delle strutture di customer service. L'integrazione fra la tecnologia cognitiva Cogito e la speech recognition di Cedat 85 arricchirà inoltre le avanzate funzionalità di analisi-dati di Expert System (customer analytics), potenziandole con la parte vocale (speech analytics).

"La collaborazione con Expert System è per noi molto importante", ha dichiarato Enrico Giannottidirettore generale del Gruppo Cedat 85"Applicare il riconoscimento automatico della voce su progetti così innovativi e complessi, come quelli messi a punto con Expert System, è sempre stimolante e conferma l'efficacia dei nostri sistemi e la bontà del percorso intrapreso negli ultimi 10 anni per sviluppare in proprio soluzioni di riconoscimento automatico della voce."

Avvalendosi della qualità assicurata dai sistemi +VOCE di Cedat 85, leader nel mercato di riferimento e in attività da oltre 30 anni, e della comprensione avanzata del linguaggio garantita da Cogito, clienti e utenti potranno interagire con la propria banca, il proprio provider di telefonia o di energia nello stesso modo in cui sono abituati a fare quotidianamente usando  i virtual agents  assistants dei propri smartphone. Non solo potranno trovare ancora più agevolmente le informazioni di interesse ma richiedere l'immediata esecuzione di un comando (ad esempio nel caso di una banca la disposizione di un bonifico, la visualizzazione del saldo, ecc.).

Inoltre, potenziando con la speech analytics il raggio d'azione dei processi di business incentrati sull'analisi dei dati dei clienti, si potranno aprire le porte a nuove opportunità di customer analytics, come l'arricchimento dei profili-clienti con l'identificazione di comportamenti e nuove esigenze.

"Le aziende oggi hanno la reale possibilità di avvalersi di soluzioni concrete senza dover accettare  compromessi che inevitabilmente impattano negativamente su ROI e customer satisfaction", ha commentato Alessandro MonicoItaly Sales Director di Expert System. "Integrando la nostra intelligenza artificiale con la tecnologia di riconoscimento vocale di Cedat 85, uniamo quanto offre di meglio oggi il mercato della ricerca a supporto del customer care e dell'analytics, continuando così ad assicurare ai nostri clienti massima profittabilità, innovazione ed eccellenza."

Il Gruppo Cedat 85 è impegnato da oltre dieci anni nello sviluppo di soluzioni per gestire i contenuti provenienti dal parlato su molti fronti tra cui: la verbalizzazione automatica per la Pubblica Amministrazione, il Mediamonitoring, la Domotica, la trascrizione delle telefonate nell'ambito delle attività di contact center. Le soluzioni e applicazioni messe a punto dal Gruppo Cedat 85 hanno macinato in questi ambiti volumi enormi di contenuti, superando la soglia dei 2.5 mln di ore di parlato spontaneo nel 2016. 

Expert Systemquotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nel settore del Cognitive Computing e della Text Analytics. Attraverso la tecnologia proprietaria Cogito, basata sull'analisi semantica, Expert System innova il modo con cui le aziende elaborano le informazioni, offrendo il proprio tool di intelligenza artificiale per comprendere il significato di grandi quantità di documenti, e ricavare conoscenza strategica dai big data per accrescere il proprio vantaggio competitivo e migliorare i processi decisionali. Fra i principali clienti del Gruppo, che ha sedi in Italia, Francia, Spagna, Germania, UK, USA e Canada: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, BAnQ, Biogen, Bloomberg BNA, Elsevier, Gannett, IMF, RSNA, Sanofi, SOQUIJ, The McGraw-Hill Companies, Thomson Reuters, Wiley, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti e Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. 

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI