CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Information & Communication Technology

Cerca nel blog

venerdì 26 luglio 2019

Grazie a Extreme Networks, le autostrade dell'Indiana riducono gli incidenti del 30%

Le autostrade dell'Indiana riducono gli incidenti del 30% grazie alla tecnologia dell'infrastruttura di rete Extreme Networks 


La società concessionaria delle autostrade a pagamento dell'Indiana (Indiana Toll Road Concession Company) è riuscita a ridurre del 30% gli incidenti per il traffico dei veicoli grazie ai servizi offerti dalla tecnologia Extreme Smart OmniEdge, e in particolare alla possibilità di avere un aggiornamento in tempo reale sul traffico stesso.

La rete autostradale a pagamento dell'Indiana è lunga 250 chilometri, ed è servita da 22 caselli, 5 strutture di manutenzione, e 2 sedi amministrative. Oggi la rete è un elemento fondamentale dell'infrastruttura, e collega migliaia di apparati, tra cui 500 telefoni IP, 300 webcam IP, e 150 videosegnali automatizzati che hanno il compito di informare i conducenti sullo stato delle strade.

In questo modo l'azienda riesce a identificare e risolvere i problemi in modo più rapido, con un impatto positivo sulla sicurezza del traffico e una maggiore efficienza operativa. In questo momento, sta pensando all'implementazione di nuovi servizi come i limiti di velocità dinamici in base alle condizioni del traffico e del tempo, e la gestione delle soste per i veicoli pesanti.

Juan Ignacio Gomez, Chief Information Officer di Indiana Toll Road Concession Company, ha affermato: "Il nostro obiettivo è quello di garantire la sicurezza dei nostri utenti, per cui cerchiamo di ridurre al minimo il tempo necessario per gli interventi sulla infrastruttura di rete, e con Extreme siamo riusciti a farlo. Da quando utilizziamo la loro tecnologia, abbiamo razionalizzato le operazioni, aumentato l'ampiezza di banda e la sicurezza. Oggi possiamo pensare a nuovi servizi e funzionalità, come il collegamento tra i veicoli di servizio e una maggiore automazione delle informazioni."
----


Extreme Networks
Extreme Networks fornisce soluzioni di rete flessibili e sicure basate su software, dall'accesso al cloud, per la trasformazione digitale. Il servizio e il supporto sono gestiti internamente all'azienda e sono i migliori del settore. Con oltre 30.000 clienti nel mondo tra cui metà delle aziende Fortune 500 e numerosi marchi di riferimento nei settori salute e ospitalità, retail, trasporti e logistica, educazione, pubblica amministrazione, e produzione, Extreme continua a operare in modo agile per assicurare il successo a clienti e partner. Tutto questo viene definito Customer-Driven Networking. Fondata nel 1996, Extreme ha sede a San Jose in California.
Extreme Networks e il logo Extreme Networks sono marchi o marchi registrati di Extreme Networks, negli Stati Uniti e in altri Paesi. Gli altri marchi sono proprietà delle rispettive aziende.



--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 11 luglio 2019

Aton Informatica e Adamantic insieme per la blockchain su misura

 







Aton Informatica e Adamantic insieme per la blockchain su misura
Soluzioni digitali incentrate su trasparenza, sicurezza e certificazione, sviluppate per una perfetta integrazione nei settori luxury, assicurativo, turistico, finanziario e logistico

In un'ottica di continua ricerca e aggiornamento tecnologico, Aton Informatica e Adamantic hanno unito le proprie competenze per offrire alle aziende soluzioni digitali basate su tecnologia blockchain, con l'obiettivo di valorizzare i loro prodotti garantendone l'unicità.
 
Fondati sui concetti di decentralizzazione, trasparenza, sicurezza, immutabilità e consenso, i progetti sviluppati da Aton Informatica e Adamantic su base blockchain sono studiati per integrarsi velocemente in qualsiasi contesto: dalla Pubblica Amministrazione ai più importanti settori merceologici (assicurativo, finanziario, turistico, logistico, lusso, sanitario e altri ancora).
 
La possibilità offerta dalla tecnologia blockchain di tracciare e certificare qualsiasi prodotto e operazione, rende il campo di applicazione infinito: dalla logistica alla catena completa di distribuzione, dalla gestione documentale alla protezione dei dati sensibili, dalle transazioni finanziare fino all'autenticità dei prodotti nel mercato di seconda mano. Partendo dall'analisi delle necessità, Aton Informatica e Adamantic seguono tutte le fasi realizzative del progetto implementativo, elaborando uno studio di fattibilità ed opportunità progettuale basato sull'analisi tecnica e funzionale dello sviluppo, fino alla realizzazione, posa in opera, configurazione e manutenzione evolutiva.
 
Gli importanti investimenti effettuati nella ricerca e sviluppo sulle tecnologie IoT e blockchain, hanno permesso alle due aziende di sviluppare la piattaforma blockchain denominata STARK DataChain, fornita alle aziende come starter per attivare processi in blockchain senza necessità di personale altamente specializzato, ottimizzando quindi le skill all'interno della propria realtà.
 
"La partnership con Aton Informatica ci permette di proporre un'offerta dirompente, ricca di contenuti tecnologici, in un momento storico in cui la tecnologia sta di nuovo cambiando le regole del business. La Blockchain applicata a contesti B2B e B2C, di cui Adamantic è da sempre promotore, sta già dimostrando il potenziale che può avere anche nel settore enterprise, nonostante le attuali soluzioni non abbiano ancora raggiunto la maturità necessaria a permettere il cambio di paradigma. Questa sinergia ci permette di potenziare tutti i presupposti indispensabili per realizzare soluzioni tecnologiche all'avanguardia e proporle con efficacia sul mercato" dichiara Pierpaolo Foderà, CEO di Adamantic.
 
"Il percorso di crescita e di revisione dell'offerta di Aton, iniziato un anno e mezzo fa, culmina  nella partnership con Adamantic e ci permette di offrire una consulenza altamente qualificata per la progettazione e la realizzazione di soluzioni innovative con partner di comprovata competenza" sottolinea Fulvio Duse, Direttore Generale del Gruppo Aton




--
www.CorrieredelWeb.it

L'AI applicata allo sport - Per i millennial l’AI è il santo graal per gustare appieno l’esperienza sportiva




Per i millennial l'AI è il santo graal

per gustare appieno l'esperienza sportiva

Una nuova ricerca di NTT mostra che più della metà delle persone comprese tra i 18-34 anni

ritiene che l'AI crei un maggior coinvolgimento, ma solo un quarto sa come viene applicata nello sport


Londra – 11 luglio 2019 – Mentre la sfida per coinvolgere un maggior numero di fan nei più importanti eventi sportivi a livello mondiale si fa sempre più agguerrita, l'intelligenza artificiale (AI) e il machine learning offrono un nuovo modo di condividere esperienze sempre sofisticate e connesse e basate sui dati.


Una nuova ricerca promossa da NTT, una delle aziende leader mondiali di tecnologia e servizi gestiti, evidenzia che le organizzazioni sportive devono fare ancora molto per offrire le nuove esperienze che gli appassionati digitali richiedono. Solo il 46% delle persone intervistate ha affermato, al momento attuale, di aver vissuto una soddisfacente esperienza di fruizione di eventi sporti arricchiti dall'analisi dei dati. Questo deficit rivela la necessità di infrastrutture tecnologiche e soluzioni più adeguate per fornire le esperienze sofisticate che i fan sportivi si aspettano. E l'AI e il machine learning saranno la risposta.


La ricerca che ha visto partecipare circa 3.700 appassionati sportivi di tutto il mondo mostra che l'AI e il machine learning costituiscono una modalità estremamente efficace per esperienze ricche di dati e dunque più coinvolgenti. Tra le evidenze:

  • Più della metà (54%) delle persone di età compresa tra i 18-34 anni crede che l'AI sia in grado di prevedere con successo i risultati di un evento sportivo.
  • Circa la stessa percentuale (52%) afferma che le previsioni accurate contribuiscono a rendere un evento più coinvolgente.
  • Tuttavia, solo un quarto (26%) delle persone di tutte le età è consapevole del fatto che l'AI e il machine learning vengano utilizzati attualmente negli eventi sportivi, rivelando enormi potenzialità per creare un migliore coinvolgimento.


Ruth Rowan, Global Chief Marketing Officer presso NTT ha commentato, "Nel comparto dello sport c'è una reale fame per tutto quello che contribuisce a rendere le esperienze visive più futuristiche per i tifosi. E come per qualsiasi organizzazione che vuole continuare a crescere, anche quelle sportive devono trasformarsi per rimanere rilevanti e competitive in questo mondo che si sta digitalizzando rapidamente.

"Che si tratti di analytic live e miglioramenti dei dati, esperienze basate sull'intelligenza artificiale o stadi connessi, è evidente che l'infrastruttura ICT, il cloud e i servizi mobili svolgono un ruolo fondamentale nell'evoluzione del mondo dello sport per soddisfare le crescenti richieste degli appassionati digitali."


Le nuove esperienze dei fan basate sull'AI applicate a una delle più grandi manifestazioni sportive del mondo

L'edizione di quest'anno del Tour de France si appresta ad essere una nuova stagione ricca di innovazione. Oggi, i fan possono sperimentare le funzionalità di AI e machine-learning del nuovo #NTTPredictor che rivoluzionerà realmente l'esperienza di fruizione visiva del Tour:

  • Le Buzzun nuovo modello di machine learning in fase di sperimentazione per la prima volta al Tour de France 2019 che analizza i movimenti all'interno del peloton per pronosticare i potenziali momenti chiave, come la probabilità che si verifichi un incidente, uno spaccamento del peloton o un cambiamento delle dinamiche di gara.
  • I favoriti delle tappe in tempo reale – Le previsioni dei favoriti della tappa basate su machine-learning sono state sperimentate con successo per prima volta nel 2017. Quest'anno sono state migliorate per essere aggiornate in tempo reale in base agli eventi che si susseguono durante la corsa.
  • "Catch the Break" predictor – è stato migliorato per meglio tenere conto delle differenti strategie di gara in atto nei diversi punti della tappa attraverso la creazione di modelli di machine learning individuali per ogni sezione di 10km della gara.
  • Visioni globale e previsioni live – che verranno prodotte dall'#NTTPredictor durante tutta la gara sul canale twitter @letourdata.


Creare un'esperienza più connessa

Analizzando le abitudini e le preferenze degli appassionati sportivi, la ricerca di NTT dipinge anche un quadro interessante delle esperienze sportive live e digitali del futuro. Al centro di questo, le mutevoli consuetudini dei millennial. Più della metà (56%) degli intervistati tra i 18 e i 34 anni ha affermato di voler incrementare l'utilizzo di un "secondo display" per seguire gli eventi live, nei prossimi tre anni.


Il 51% degli intervistati di tutte le fasce d'età che scelgono di tenere traccia degli aggiornamenti in tempo reale di un evento sportivo tramite un secondo dispositivo (cellulare o tablet), almeno una volta alla settimana, evidenzia chiaramente un aumento della domanda di un'esperienza digitale e connessa. La motivazione principale dell'utilizzo di un secondo display durante un evento sportivo risiede nella possibilità di accedere dati e statistiche (34%), con quattro persone su 10 che desiderano ancora più statistiche per migliorare la propria esperienza digitale.


Contemporaneamente, più della metà (55%) dei giovani tra i 18 e i 34 anni ha affermato che esperienze più evolute all'interno dello stadio - come una migliore connettività e strutture tecnologicamente avanzate - li incoraggerebbero a partecipare a eventi sportivi in diretta. Ciò dimostra che esiste un mercato proficuo per le organizzazioni disposte a investire in stadi ed eventi connessi. E il desiderio dei millennial di essere costantemente connessi si concretizza chiaramente nella partecipazione sportiva dal vivo, con quasi tre quarti (73%) che sostengono che la scarsa connettività di un luogo sportivo riduce il divertimento di un evento.




NTT

NTT Ltd. è una delle principali aziende mondiali di servizi tecnologi i. Collaboriamo con le organizzazioni di tutto il mondo per dare forma e raggiungere gli obiettivi di business attraverso soluzioni tecnologiche intelligenti. Per noi intelligenza significa data driven, connettività, digitale e sicurezza. Come fornitore ICT contiamo più di 40.000 persone all'interno di un ambiente dinamico ed eterogeneo che si estende in 57 paesi, abbiamo attività in 73 paesi e forniamo servizi in più di 200 paesi. Insieme, siamo in grado di connettere il futuro.



Note per gli editori

La ricerca ha coinvolto 3697 intervistati di età compresa tra i 18 e i 65 anni, residenti in UK, Stati Uniti, Singapore, Australia, Germania e Francia. La ricerca è stata condotta da Toluna.



--
www.CorrieredelWeb.it

domenica 7 luglio 2019

La tecnologia di Infinera per collegare la dorsale fotonica tra Sicilia ed Europa di Sparkle


Infinera fornisce le tecnologie DWDM & Instant Network per la nuova rete Nibble di Sparkle, che collega la Sicilia con l'Europa

Milano, luglio 2019 - Infinera annuncia che Sparkle ha scelto i propri apparati XT-3600 per la rete Nibble, la nuova dorsale fotonica a lunghissima distanza che collega la Sicilia con i principali punti di presenza (PoP) e data center in Europa. Sparkle sfrutta le funzionalità avanzate dell'Infinera XT-3600: prestazioni, dimensioni ridotte, basso consumo, e capacità di interoperare in modo trasparente con la rete Infinera già installata. Integrazione che semplifica la gestione della rete e consente a Sparkle di attivare velocemente nuova capacità on-demand senza necessità di overprovisioning.


Sparkle, il primo service provider internazionale in Italia e tra i primi 10 operatori globali, ha lanciato la rete Nibble per fornire il massimo livello di velocità sul mercato insieme a bassa latenza, prestazioni avanzate, scalabilità e connettività garantita tra le principali sedi europee, e rispondere alle crescenti esigenze di capacità di rete da parte di carrier e aziende. Con l'Infinera XT-3600, Sparkle eroga servizi Ethernet a 100 Gigabit, e automatizza l'attivazione dei servizi grazie a Instant Bandwidth.

"La partnership con Sparkle rappresenta uno dei maggiori successi di Infinera sul mercato italiano, e ci aiuta a sostenere il concetto di Infinite Network", afferma Franco Busso, VP Sales South Europe di Infinera. "Con la crescita della domanda di capacità, infatti, gli operatori cercano soluzioni in grado di semplificare le operazioni e garantire scalabilità, e gli apparati XT-3600 sono un ottimo esempio del modo in cui Infinera sta portando le tradizionali reti di trasporto verso il cloud".

Infinera XT-3600 fa parte della soluzione Infinera
 Infinete Core e offre le prestazioni estremamente avanzate della quarta generazione degli Infinite Capacity Engine (ICE4) sviluppati dalla stessa Infinera, oltre all'Advanced Coherent Toolkit, che permette di aumentare sia la capacità di rete che le prestazioni ottiche con un basso consumo energetico.


Informazioni su Infinera

Infinera (NASDAQ: INFN) fornisce Intelligent Transport Networks che permettono a carrier, operatori cloud, enti governativi e aziende di scalare la capacità trasmissiva delle reti, accelerare l'innovazione dei servizi e automatizzare il funzionamento delle reti ottiche. La gamma di soluzioni packet-optical di Infinera è progettata per interconnessioni su lunghe distanze, su cavo sottomarino e tra data center, e per applicazioni in reti metropolitane. 


Infinera, il logo Infinera e mTera sono marchi registrati di Infinera Corporation o di aziende controllate.



--
www.CorrieredelWeb.it

sabato 6 luglio 2019

NTT e A.S.O. continuano a trasformare e rivoluzionare l’esperienza dei fan del Tour de France con un nuovo accordo tecnologico



 

 

NTT e A.S.O. continuano a trasformare e rivoluzionare l'esperienza dei fan del Tour de France con un nuovo accordo tecnologico

La neonata società tecnologica leader nel mondo NTT estende la partnership globale fino al 2024

 

 

Londra/Parigi – 4 luglio 2019 – NTT (NTT Ltd.), il nuovo global technology services provider leader nel mondo e Amaury Sport Organisation (A.S.O.), organizzatore del Tour de France, hanno rinnovato la partnership, inaugurata nel 2015 con Dimension Data, fino al 2024. L'estensione di questo accordo consente a NTT di continuare a fornire dati in tempo reale sia per migliorare l'esperienza di fruizione visiva sia per attrarre le nuove generazioni di appassionati digitali.

 

Quello di quest'anno si appresta ad essere il Tour de France più ricco di sempre dal punto di vista dei dati messi a disposizione. A cinque anni dall'istituzione della partnership, NTT e A.S.O. hanno inaugurato una nuova era tecnologica nel ciclismo, dimostrando come l'utilizzo dei dati sia realmente in grado di rivoluzionare l'esperienza sportiva. In questo contesto, NTT potrà mettere a fattor comune la propria competenza nella digitalizzazione di altri ambiti sportivi come gli stadi e i velodromi connessi e persino gli atleti connessi.

 

Quest'anno, verranno implementate e testate ulteriori funzionalità tecnologiche avanzate per migliorare l'esperienza visiva:

  • Grafiche TV migliorate – arricchimento delle trasmissioni televisive internazionali con nuove grafiche che includono dati approfonditi raccolti in tempo reale dal team NTT e mappatura 3D della situazione di gara dal vivo.
  • Sperimentazione della realtà aumentata – utilizzo della tecnologia per creare una visione in grado di modificare l'esperienza visiva e l'interazione future dei fan che seguono la corsa da casa.
  • "Le Buzz" – un nuovo modello di machine learning in fase di sperimentazione per la prima volta Tour de France 2019 che analizza i movimenti all'interno del peloton per pronosticare i potenziali momenti chiave, come la probabilità che si verifichi un incidente, uno spaccamento del peloton o un cambiamento delle dinamiche di gara.
  • "Catch the Break" predictor –  l'#NTTPredictor è stato arricchito per meglio tenere conto delle differenti strategie di gara in atto nei diversi punti della tappa attraverso la creazione di modelli di machine learning individuali per ogni sezione di 10km della gara.
  • I favoriti delle tappe in tempo reale – le previsioni di gara possono ora essere aggiornate in tempo reale in base agli eventi che si susseguono durante la corsa.
  • Automazione della piattaforma cloud – tutte le soluzioni fornite al Tour De France saranno ospitate sul cloud di NTT e sviluppate e supportate da un team globale distribuito. Grazie alla combinazione di DevOps e dell'automazione cloud, gli ambienti produttivi possono essere estesi o ridotti velocemente sulla base della domanda degli utenti.
  • Servizi gestiti forniti attraverso piattaforma – potenziare l'innovazione dell'esperienza dei fan fornendo una piattaforma solida e affidabile.

 

Yann Le Moenner, CEO di A.S.O. ha affermato, "Dal 2015, A.S.O. e NTT hanno rivoluzionato l'esperienza visiva del Tour de France per tutti gli appassionati di tutto il mondo su un'ampia varietà di media (onsite, mobile, TV e canali social). Insieme, abbiamo anche accelerato la digitalizzazione del Tour de France per coinvolgere i fan più giovani. Con il lancio di una nuova app mobile, lo sviluppo di una piattaforma digitale all-in-one per seguire la gara in tempo reale (Race Center) e grazie a @letourdata, siamo in grado di raccontare tutta la storia della gara attraverso i dati. La piattaforma di analytics in tempo reale di NTT e la nostra "fabbrica di contenuti" sviluppata congiuntamente ci consente di produrre circa 2.000 contenuti esclusivi ogni anno, che possono essere trasmessi su qualsiasi tipo di display. Nuove aggiunte di colore per enfatizzare le grafiche del tour sono state integrate, tra cui mappe grafiche, la mappatura in 3D e persino una Tavolozza" interattiva. Attraverso questa partnership, siamo certi di poter affrontare le sfide e raggiungere risultati ancora più grandi nei prossimi anni."

 

Sin dall'inizio della partnership, A.S.O. ha già potuto constatare risultati impressionanti per tutte le sue piattaforme digitali. I suoi fan sui social media sono aumentati da 2,7 milioni nel 2014 a 7 milioni nel 2019; c'è stata una crescita del 14% nel traffico al sito web di live-tracking (Race Center) dal 2016 al 2018, e le visite dei video sono incrementate di più del 1.000% (da 6 a 75 milioni sulle piattaforme ufficiali del TDF). Attraverso i sensori installati su ogni bicicletta, gli specialisti del team NTT analizzeranno più di 150 milioni di data point per ogni tappa del Tour de France e useranno gli analytics per offrire al pubblico visualizzazioni di dati giornaliere in tempo reale sui canali social ufficiali come @letourdata.

 

Jason Goodall, CEO per NTT Ltd. Ha aggiunto, "Come Dimension Data, abbiamo contribuito a rendere più attrattivo il Tour de France e ad avvicinare sempre di più i tifosi alla gara stessa e ai loro ciclisti preferiti. Come NTT entriamo in una nuova e stimolante era di innovazione, guidando la continua innovazione delle tecnologie software-defined per supportare la trasformazione del business dei nostri clienti. Siamo entusiasti di continuare a collaborare con A.S.O. alla più grande gara ciclistica del mondo per coinvolgere milioni di fan attraverso questa coinvolgente storia di innovazione."

 

La 106  edizione del Tour de France comincerà il 6 Luglio 2019 da Bruxelles per celebrare i 100 anni del Yellow Jersey. Bruxelles è anche la casa di Eddy Merckx che vanta il record come ciclista che più volte ha indossato la maglia Yellow Jerseys. Il Tour finirà agli Champs-Élysées di Parigi, il 28 luglio 2019.

 

NTT riunisce Dimension Data e 28 aziende straordinarie in un'unica realtà. Come global technology services provider leader nel mondo offre una combinazione di tecnologie intelligenti e servizi per offrire un'ampia gamma di capacità senza precedenti. La sua competenza nell'innovazione attraverso il suo esteso programma di ricerca e sviluppo in Giappone non solo promuove l'innovazione e il valore del brand, ma fornisce anche un solido supporto finanziario.

 

Per il futuro, NTT e A.S.O. collaboreranno allo sviluppo di servizi connessi per gli spettatori lungo il percorso chiamato "Smart Outdoor Stadium". Inoltre, si focalizzeranno sulla creazione di nuove tecnologie per innovare il futuro del ciclismo, in particolare attorno alle città intelligenti, così come continueranno il loro impegno per coinvolgere sempre più appassionati attraverso l'innovazione digitale.



NTT

NTT Ltd. è una delle principali aziende mondiali di servizi tecnologi i. Collaboriamo con le organizzazioni di tutto il mondo per dare forma e raggiungere gli obiettivi di business attraverso soluzioni tecnologiche intelligenti. Per noi intelligenza significa data driven, connettività, digitale e sicurezza. Come fornitore ICT contiamo più di 40.000 persone all'interno di un ambiente dinamico ed eterogeneo che si estende in 57 paesi, abbiamo attività in 73 paesi e forniamo servizi in più di 200 paesi. Insieme, siamo in grado di connettere il futuro.


 

Amaury Sport Organisation

Amaury Sport Organisation progetta e organizza importanti eventi sportivi internazionali. Specializzata in eventi che si svolgono "fuori degli stadi", vanta un'approfondita conoscenza personale di professioni legate all'organizzazione, alla diffusione tra i media e alla vendita di eventi sportivi. A.S.O. organizza 250 giorni di gare all'anno, con 90 eventi in oltre 25 Paesi.

È attiva in cinque sport di livello mondiale. I suoi eventi di punta includono il ciclismo con il Tour de France; il rally con la Dakar; il golf con il Lacoste Ladies Open de France, la vela con il Tour Voile ed eventi per il grande pubblico con la Schneider Electric Marathon de Paris. Amaury Sport Organisation è un'affiliata di Amaury Group, un gruppo operante nel settore dei media e dello sport proprietario de L'Equipe.



--
www.CorrieredelWeb.it

martedì 2 luglio 2019

cnHeat, il nuovo servizio dedicato ai WISP per il Network Planning


Cambium Networks annuncia cnHeat, il nuovo servizio dedicato ai WISP per il Network Planning, disponibile in abbonamento.

Le informazioni offerte dal servizio per la pre-qualifica relativa all'intensità del segnale wireless in una determinata area, consentono agli operatori di risparmiare tempo e costi, aumentando al contempo l'efficienza delle connessioni per i nuovi abbonati.

Milano, 2 luglio 2019 - Cambium Networks, fornitore di riferimento per le soluzioni di rete wireless, annuncia la disponibilità del servizio in abbonamento per la pianificazione della rete cnHeat. Il servizio offre una visualizzazione su mappa dell'intensità del segnale nelle aree in cui è disponibile connettività a banda larga attraverso reti di distribuzione wireless point-to-multipoint basate su PMP 450 ed ePMP. cnHeat permette di valutare le nuove opportunità di connettività per sfruttare a meglio le soluzioni offerte dalla infrastruttura wireless di Cambium Networks.

"Stiamo utilizzando cnHeat per valutare la copertura wireless in relazione alla posizione sul territorio di nuovi potenziali abbonati, il che ci consentirà di ottimizzare la selezione degli utenti e il ritorno sul nostro investimento", ha affermato Rob Reif, Chief Technology Officer del WISP Pixius Communications a Wichita, in Kansas. "Finora i risultati sono stati molto incoraggianti."

Il servizio di abbonamento cnHeat è disponibile per qualsiasi località del mondo. E' disponibile una dimostrazione video del lavoro sul campo effettuato attraverso il software cnHeat con Pixius Communications. (
Qui il video )

"Il servizio cnHeat identifica e valuta in modo specifico le sedi di clienti corporate e residenziali raggiungibili tramite un'infrastruttura di rete esistente o anche solo pianificata e consente agli operatori di rete di concentrarsi sulla crescita del fatturato.

Basandosi sull'esperienza di Cambium Networks nella tecnologia RF e lavorando a stretto contatto con gli operatori di rete di tutto il mondo, cnHeat genera previsioni di copertura RF estremamente accurate", ha affermato Scott Imhoff, Vicepresidente senior Product Management e Marketing, Cambium Networks. "Una migliore informazione consente agli operatori di rete di ridurre i tempi e i costi del lavoro sul campo e di incrementare notevolmente il successo delle installazioni".

cnHeat è l'ultimo strumento di Cambium Networks per migliorare le prestazioni e l'efficienza delle comunicazioni wireless. Gli operatori di rete possono progettare rapidamente collegamenti ad alta affidabilità con il servizio LINKPlanner gratuito e successivamente monitorare le prestazioni e gestire la rete con la piattaforma di management end-to-end gratuita cnMaestro.



--
www.CorrieredelWeb.it

lunedì 1 luglio 2019

TomTom: in viaggio sulle strade del Glamping, il campeggio in grande stile

IN VIAGGIO SULLE STRADE DEL GLAMPING!

Lascia che TomTom si prenda cura della tua estate con il campeggio in grande stile

 

Al pari di molte grandi idee, il campeggio è un'attività in cui l'avventura da sogno spesso è lontana dalla realtà. La ricerca di una pace beata, persi nella natura, può facilmente trasformarsi in una serie di notti insonni su un materassino gonfiabile, con giornate trascorse circondati da una folla travolgente di vacanzieri a pochi metri dal tuo spazio. La buona notizia è che non deve essere necessariamente così. A TomTom farebbe piacere portarti all'aria aperta in grande stile con una selezione di viaggi sulle strade del glamping per rendere reali i tuoi sogni di un'estate serena.

 

Dalle selvagge e verdi valli del Galles alle profonde foreste della Francia, è ora di fare le valigie e partire per scoprire la lussuosa vita da campeggio che ti meriti. Puoi dire addio alle tende montate male e ai materassini ultrasottili e dare il benvenuto alle alte case sugli alberi e ai pittoreschi palazzi in tenda.

 

Se sogni la Francia, TomTom sarà lieta di guidarti verso l'angolo sud-est del Paese, verso la splendida Ardèche, nella regione dell'Auvergne-Rohñe-Alpes.  Immerse nei boschi del Parco Naturale dei Monti d'Ardèche si trova Les Cabanes de Labrousse. Con appena nove bellissime case sugli alberi, puoi essere certo che sarai lontano dalla folla. Per i più avventurosi potrebbe essere necessario essere naturalmente portati per le altezze, dato che puoi scegliere una delle case più alte, e dovrai agganciarti a un'imbracatura per raggiungere il tuo rifugio in alto, a una decina di metri di altezza. Arriva l'ora della colazione, non c'è bisogno di prendere il tuo fornello da campeggio, dato che uno dei tre asini del luogo, Filou, Myrtle o Blueberry, sono pronti per consegnare delicatamente il cestino della colazione con croissant francesi freschi direttamente al tuo albero: devi solo tirarlo su.

 

Una volta sistemato nel rifugio in cima all'albero, l'area offre un'ampia scelta di mini gite esplorative di un giorno. Dal fare kayak nei numerosi fiumi e torrenti allo stupore per le famose pitture rupestri preistoriche trovate nelle grotte della scogliera di Chauvet Pont d'Arc.    

  

Per coloro che preferiscono dormire con i piedi leggermente più vicini alla terraferma, TomTom consiglia di dirigersi verso ovest nel Regno Unito con un viaggio panoramico attraverso le verdi vallate del Galles per provare il Cosy Camping Under Canvas a Dolbedwyn, Newchurch. Viaggiando in auto dall'Inghilterra, il sito è raggiungibile attraversando le Malvern Hills, un'area di eccezionale bellezza naturale e un paradiso per chi viaggia.

 

Quest'avventura è sicuramente perfetta per coloro che hanno bisogno di uscire dalla routine e rilassarsi, ed è eco-glamping al massimo. Le eleganti cupole geodetiche contengono grandi letti comodi, possono ospitare fino a 6 persone e sono ammessi i cani. Hai il tuo focolare personale per rilassarti e ammirare le stelle nel calore nella notte e una vasca idromassaggio a legna per quel tocco di lusso in più.  

 

Se ti stai già preparando all'idea del glamping, ma senti il bisogno di un lusso vero, allora il tuo viaggio estivo su strada deve essere diretto verso l'Italia. Vai verso est, nel nord del Paese sopra Milano e rendi il viaggio memorabile, ammirando gli splendidi laghi di Como e Garda prima di scendere nel centro storico di Verona. Da lì, un ultimo tratto in auto poco fuori Venezia ti porterà a Mirano e al Glamping Canonici di San Marco, probabilmente l'esperienza più vicina a un hotel a cinque stelle disponibile in tenda.

 

Questa rivisitazione del campeggio offre lussuose tende montate sui terreni di un fienile e vigneto seicentesco nella campagna italiana tra la laguna veneziana e il fiume Brenta. Potrai lasciare a casa il sacco a pelo, poiché qui ti aspetta un letto a baldacchino e, naturalmente, un bagno privato nella tenda. Con quattro diverse tende a tema tra cui scegliere, ognuna decorata con un mix di mobili d'epoca e di design, potresti essere tentato di sollevare i piedi in alto e stare per terra, magari mangiando i frutti di un albero nel tuo giardino privato. Se però hai voglia di esplorare, un breve percorso in macchina ti porterà a Venezia, dove dovrai lasciare l'auto e salire a bordo di un taxi fluviale per esplorare l'antica città commerciale.

 

Questi suggerimenti sono solo un assaggio delle straordinarie, esclusive e rigeneranti esperienze di glamping da scoprire in Europa. Con la tranquillità e l'eco-lusso che ti aspettano sotto la tenda alla fine della strada, quest'estate è il momento perfetto per lasciare la tenda. È tempo di fare le valigie e lasciare a TomTom il compito di guidarti attraverso un'estate memorabile con alcune delle più belle gite in auto d'Europa sulla strada per un'esperienza di campeggio indimenticabile.



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *