Cerca nel blog

lunedì 31 agosto 2009

Adsl e social network, un nuovo binomio

Abbiamo spesso parlato in queste pagine dei problemi inerenti la diffusione dell’ adsl nel nostro Paese. Considerando la lentezza della risposta da parte dei vari enti che potrebbero porre fine a questi problemi, diversi utenti hanno pensato di far sentire la propria voce attraverso alcuni Social Network, uno tra tutti Facebook.

Sono state create in tal senso piccole community virtuali dove si parla quotidianamente del problema. Basti pensare al gruppo “Quelli che NON sono coperti dall’ADSL” o addirittura “56k, ora basta!”. Sarà la volta buona per far arrivare la voce del popolo ai piani alti?

www.optimaitalia.com

Nasce il gigante telefonico

Alcune indiscrezioni della stampa giapponese annunciano una prossima importantissima fusione nel settore della telefonia mobile. Le tre grandi società del Sol Levante, Nec, Hitachi e Casio , tra le maggiori produttrici sul mercato nazionale e mondiale, sembrerebbero già aver avviato una trattativa per una joint-venture che si preannuncia storica. Non si registrano commenti alla notizia ma, secondo molte fonti, già nell’aprile 2010, il colosso sarà, senza dubbio, operativo.

L'iniziativa finanziaria nasce dal tentativo di fronteggiare la crisi del momento, nell’ intento, è chiaro, di combattere la concorrenza. Nascerebbe così il secondo gruppo ITC del Giappone con una quota pari al 20% del mercato, alle spalle, solo, di Sharp che ne possiede il 21%.

www.optimaitalia.com

venerdì 28 agosto 2009

Sorrisi dalla Puglia

Dopo le nuove critiche rivolte a gestori e responsabili del posto sull’argomento, è possibile dare nuovamente una buona notizia per quanto riguarda la diffusione dell’ ADSL nel nostro Paese.

E’ recente, infatti, la copertura di tutta la zona circostante Francavilla Fontana. Nel bene e nel male, in questi casi i protagonisti assoluti sono sempre gli imprenditori locali. Il risultato è arrivato dopo circa sei mesi di studio sulla fattibilità del progetto in tale area, caratterizzata purtroppo dalla carenza di infrastrutture.

www.optimaitalia.com

Cellulare anche in metro

Usare il cellulare anche quando si è in metropolitana, forse, è il sogno di molti. Questo desiderio diventa una garanzia, invece, a Washington, capitale americana dove è disponibile una copertura per la telefonia mobile, anche a diversi metri sotto la superfice del suolo, nelle gallerie e sui treni. Il tutto è possibile grazie al segnale Wireless, sviluppato grazie all’impegno di tre grandi nomi del settore TLC: Verizon, Sprint, At & T e T-Mobile.

Il servizio è disponibile, per ora, su ben 20 stazioni: Ballston, Bethesda, Columbia Heights, Crystal City, Dupont Circle, Farragut North, Farragut West, Federal Center SW, Foggy Bottom-GWU, Friendship Heights, Gallery Pl-Chinatown, Judiciary Square, L’Enfant Plaza, McPherson Square, Metro Center, Pentagon, Pentagon City, Rosslyn, Smithsonian e Union Station. Per la copertura totale, invece, bisognerà attendere il 2012.

www.optimaitalia.com

Banca Nokia ai blocchi di partenza?

Non è una bufala, ma il produttore per la telefonia mobile Nokia ha deciso di gettarsi nel mondo dei servizi finanziari, annunciando il prossimo lancio di Nokia Money. Si tratta di una piattaforma che permetterà agli utenti di effettuare operazioni finanziarie di base, come transazioni e acquisti: il tutto, utilizzando esclusivamente il proprio cellulare.

Tramite un comunicato, la casa finlandese ha precisato che le operazioni verranno veicolate grazie al proprio numero cellulare, associato, è chiaro, al dispositivo mobile. Tra i servizi offerti, ci sono il pagamento di prodotti, servizi e bollette, nonché la possibilità di ricaricare la propria scheda Sim. A supporto dell’intero progetto, è stata prevista una rete capillare di agenti Nokia Money, presso i quali gli utenti potranno depositare o prelevare denaro dal proprio conto.

www.optimaitalia.com

Ancora ADSL, sempre ADSL

problemi per la diffusione dell’ ADSL , a quanto pare, non esistono solo al Sud. Nonostante proclami di varia natura, infatti, sembra che anche in Trentino abbiano più di un problema con i progetti legati allo sviluppo della Rete e delle connessioni a banda larga.

Succede, ad esempio, che a Primiero (Trento) il “progetto Web Valley”, denso di buoni propositi, sia rimasto ancorato tutt’oggi a questi ultimi: come nel resto d’Italia, c’è allora chi ha la fortuna di poter disporre dell’accesso alla Rete e chi ancora no. Anche il consigliere Depaoli si è soffermato sull’argomento: “Ci sono stati segnali importanti ma non sufficienti per sopperire alle esigenze della comunità e del mondo produttivo. Per questo è importante proseguire sulla strada dell’innovazione e del miglioramento nelle comunicazioni”.

www.optimaitalia.com

OneApp: il sistema per tutti i telefonini

Microsoft ha deciso di andare oltre Windows Mobile, il sistema operativo più diffuso della telefonia mobile. Il programma, attualmente, si rivolge esclusivamente agli smartphone, lasciando fuori, l’ampia fetta di mercato dei cellulari meno accessoriati.

Il gruppo di Redmond, infatti, vuole sviluppare un middleware, chiamato OneApp, grazie al quale veicolare diversi tipi di applicazioni e servizi. Il dispositivo garantirebbe di accedere a Facebook , Twitter e Windows Live Messenger. Inoltre, si potranno controllare le quotazioni dei titoli in borsa e gestire un portafoglio elettronico personale con il quale effettuare acquisti. Il software occupa uno spazio di soli 150 KB e sarà distribuito da tutti gli operatori di telefonia mobile in partnership con Microsoft.

www.optimaitalia.com

Occhio al Wi-Fi "fraudolento"

La crescita del Wi-Fi a prezzi contenuti o addirittura gratis rappresenta nell’ultimo periodo uno dei trend più interessanti per quanto concerne la diffusione dell’ adsl.

Come sottolineato da Funk, Malware Analyst di Kaspersky Lab, è però necessario stare attenti alle potenziali truffe: “E’ possibile creare access point semplicemente utilizzando uno qualsiasi dei router WiFi che si trovano in commercio, con firmware opportunamente modificato, oppure tramite un notebook con WiFi attivato, facente parte di una rete realizzata ad hoc. In realtà, dietro la suddetta pagina, si nasconde una connessione Internet già ben attiva, appositamente architettata per far credere all'ignaro utente che il processo di login avvenga senza il benché minimo problema”. E invece potrebbe tranquillamente essere un modo per “catturare” dei dati di una carta di credito. Secondo Funk il rimedio è l’utilizzo di una chiave VPN (Virtual Private Network).

www.optimaitalia.com

giovedì 27 agosto 2009

MTV MOBILE E I-DAY MILANO URBAN FESTIVAL: ULTIMO LIVE PER GLI OASIS PRIMA DI UNA LUNGA PAUSA




MTV MOBILE E I-DAY MILANO URBAN FESTIVAL:

ULTIMO LIVE PER GLI OASIS PRIMA DI UNA LUNGA PAUSA

 

SCOPRI SUL SITO MTV MOBILE COME ACQUISTARE GLI ULTIMI BIGLIETTI DISPONIBILI E I VANTAGGI A TE RISERVATI

 

 COMPRA IL BIGLIETTO SU WWW.MTVMOBILE.IT

E AL CONCERTO ENTRI CON IL TELEFONINO

 

MTV Mobile 'Powered by TIM', la telefonia mobile di chi ama la musica, è protagonista dell'I-DAY MILANO URBAN FESTIVAL, in programma il prossimo 30 agostoall'Arena Concerti di Fiera Milano Rho.

Un appuntamento imperdibile con l'ultimo concerto degli Oasis, indiscussi protagonisti del pop rock internazionale che hanno recentemente annunciato una lunga pausa per i prossimi anni dopo il live di Milano. Con i fratelli Gallagher sul palco ci saranno The Kooks e Kasabian, due tra le realtà musicali più accreditate della scena british, Twisted Wheel, Expatriate e The Hacienda.

Ancora pochi giorni per comprare il biglietto sul sito www.mtvmobile.it/iday e aggiudicarsi il biglietto, il 50% di sconto sul prezzo del biglietto. Per la prima volta in Italia, grazie a MTV Mobile "Powered by TIM" è possibile entrare al concerto con il telefonino come pass per l'ingresso. Niente biglietti cartacei, niente code. Solo il telefonino per partecipare al concerto. A partire dallo scorso 7 luglio, infatti, tutti coloro che acquistano i biglietti per l'I-DAY MILANO URBAN FESTIVAL, sul sito www.mtvmobile.it/mufticket, ricevono sul proprio telefonino, via MMS, l'MTV Mobile Tag, uno speciale codice a barre valido a tutti gli effetti come biglietto, che verrà poi riconosciuto con scanner ottico all'ingresso del concerto. La procedura è aperta a tutti gli operatori di telefonia, senza alcun tipo di limite o vincolo.

I primi 300 clienti MTV Mobile che acquistano i biglietti sul sito, hanno diritto al 50% di sconto sull'acquisto. Per tutti i clienti MTV Mobile, inoltre, la possibilità di aggiudicarsi oltre 400 premi messi in palio, tra cui 100 biglietti omaggio oltre a quello acquistato, magliette limited edition dell'evento, e free drink da consumare il giorno dell'evento.

La modalità d'acquisto mobile ticketing è semplice e sicura. Sul sito www.mtvmobile.it/iday con un semplice click, si accede alla schermata d'ordine d'acquisto. Basta compilare pochi campi, tra cui: nome e cognomeindirizzo mailnumero di telefono e modello di cellulare. Terminata la registrazione, si procede specificando numero tipologia dei biglietti. Il pagamento avviene tramite carta di credito. Appena completato l'ordine d'acquisto gli utenti ricevono una mail e un sms di conferma. Dopo pochi minuti sul loro cellulare arriva anche l'MMS con l'MTV Mobile Tag, cioè il vero e proprio biglietto del concerto.

Il giorno del concerto sarà sufficiente presentarsi all'ingresso con il proprio telefonino e uno speciale lettore ottico presente ai tornelli, permetterà l'ingresso all'area dell'evento.

Sul sito di www.mtvmobile.it, è disponibile in free download e streaming audio-video senza costi di connessione e senza sottoscrivere alcun tipo di abbonamento la playlist dedicata agli Oasis, con i loro principali successi e una serie di contributi speciali e inediti pre e post evento.

Tutte le informazioni sui servizi e promozioni di MTV Mobile sul sito www.mtvmobile.it


CONNEXIA – Ufficio Stampa

Paola Cagelli - 02 8135541.217

Valentina Calaminici – 02 8135541.233 - 348 4751549

MTV Italia

Simona Caputi – 02 762117258


Telecom Italia - Ufficio stampa Mercato

Tlc Mobile, LA7, MTV e Multimedia

06 36882424


martedì 25 agosto 2009

Nokia 5230 touch screen scuote il mondo con un tocco di colore


 Il Nokia 5230 touch screen scuote il mondo con un tocco di colore

 

Nuova Delhi ed Espoo – Il Nokia 5230, nuovo modello della gamma dei touch phone di Nokia, è stato creato per tutti coloro che conducono una vita attiva e utilizzano il proprio dispositivo mobile come strumento principale per ascoltare la musica, scattare fotografie, girare filmati e condividere le proprie esperienze on-line. Con il Nokia 5230, gli utenti possono scaricare, direttamente dal proprio cellulare, nuovi contenuti come la musica del Nokia Music Store, applicazioni, giochi, video e altri servizi dell'Ovi Store. Tra le soluzioni offerte sono incluse anche la navigazione AGPS e l'ultima versione di Ovi Maps con immagini aeree, punti di riferimento tridimensionali per oltre 200 città e mappe di terra per la navigazione pedonale e automobilistica.

 

"Grazie al prezzo competitivo di 149 euro tasse e sovvenzioni escluse, riteniamo che il Nokia 5230 rappresenti un'offerta imperdibile per molti nuovi utenti che desiderano un dispositivo mobile che spicchi per le funzionalità musicali, si connetta a social network come Facebook e MySpace, li guidi quando e dove desiderano e sia disponibile in una gamma di colori brillanti" ha affermato Jo Harlow, Vice President Nokia.

 

Visitare Ovi Store dal Nokia 5230 è semplicissimo: Ovi Store è facilmente accessibile dall'home screen del telefono cellulare e gli utenti possono iniziare immediatamente a scaricare e personalizzare i propri dispositivi con applicazioni e giochi famosi per renderli più divertenti. Oltre 75 modelli Nokia possono accedere a Ovi Store che, con i suoi utenti attivi da oltre 180 paesi, si arricchisce regolarmente di nuove applicazioni, giochi, video e altre funzionalità.

 

In mercati selezionati il Nokia 5230 sarà disponibile anche con il servizio Nokia Comes with Music che offre all'utente accesso illimitato al catalogo musicale Nokia. Il Nokia 5230 dispone di un lettore musicale molto facile da usare con 33 ore di riproduzione. Per una migliore esperienza musicale si potrà utilizzare qualsiasi tipo di cuffie con connettore AV da 3.5mm. Il Nokia 5230 inoltre è dotato della Barra Multimediale, già molto apprezzata dagli utenti, che consente di accedere velocemente ai contenuti e alle applicazioni preferite come la musica, le fotografie, YouTube o Ovi Share.

L'innovativa Barra dei Contatti può contenere le foto fino ad un massimo di 20 amici, e permette di accedere facilmente ai loro contatti e allo storico delle comunicazioni scambiate via e-mail, telefonate, fotografie  o altri aggiornamenti dei social media.

La distribuzione del Nokia 5230 è prevista per il quarto trimestre 2009.

 

Nokia
Nokia è il leader mondiale nella produzione di telefoni cellulari come market share e leader nei settori convergenti di internet e delle comunicazioni. Nokia offre un'ampia gamma di device mobili che soddisfa le esigenze di tutti i consumatori con servizi internet che permettono di provare l'esperienza in mobilità della musica, della navigazione, del messaging e del gioco e dei media.  Inoltre, Nokia fornisce esaurienti informazioni di navigazione digitale attraverso NAVTEQ e applicazioni, soluzioni e servizi per le reti di comunicazione attraverso Nokia Siemens Networks.

 

Prosegue la diffusione della rete wireless

Interessante iniziativa a Santa Maria a Monte, dove, sulla scia del progetto di Mc Donald che dovrebbe consentire la copertura wireless in alcuni locali (con accesso ad Internet gratuito per i clienti), si sta pensando di garantire la connessione alla Reti senza costi in punti strategici, affinché possa essere agevolato il processo di crescita e formazione dei giovani relativamente al Web.

La conferma arriva da Alvino, consigliere comunale: “C'è da tener conto che altre amministrazioni comunali hanno installato una rete wireless in punti strategici del loro territorio per permettere ai cittadini di collegarsi gratuitamente ad internet con il loro computer personale e che molti ragazzi e studenti, ad oggi, non hanno la possibilità di navigare su internet, strumento utile anche per lo studio e la ricerca, a causa di questioni economiche familiari o semplicemente perché la loro area non è coperta dal segnale Adsl”.

www.optimaitalia.com

La telefonia mette il turbo

Nasce in Europa la telefonia mobile a banda larga: l’Unione europea ha finalmente deliberato per l’ampliamento della banda a 900 MHz, per una velocità di trasferimento dati fino a 100 Mbit/s.
La parola ora passa ai singoli stati membri che, entro sei mesi, dovranno approvare regolamenti e piani di azione volti all’implementazione della nuova tecnologia. Già tra due anni, il nuovo sistema, dovrà essere perfettamente funzionante e si spera che l’Italia, non mantenga, come al solito, la posizione di fanalino di coda europeo.

Le metodologie prese in esame sono il WiMax, già abbastanza diffuso sul territorio comunitario, e l’innovativo LongTerm Evolution (Lte): nello specifico, questa recente evoluzione degli standard di telefonia mobile GSM/UMTS, sembrerebbe essere preferito dagli scandinavi. Le più avanzate sperimentazione sul campo, sono, difatti, opera del gigante nazionale Ericsson che, già dai primi mesi dell’anno prossimo, commercializzerà i primi modem ad hoc.

www.optimaitalia.com

Telefonate no stop con Google

Negli Stati Uniti è partita la rivoluzione destinata a modificare completamente il volto della telefonia mobile internazionale. E’ nato, infatti, Google Voice, un’ applicazione che modifica sensibilmente anche il sistema Voip. Il servizio offerto dalla casa Mountain View, per ora, è riservato solo al mercato statunitense e offre la lettura vocale delle e-mail e, cosa ancora più appetibile per gli utenti, chiamate illimitate all’interno di tutto il territorio statunitense. Grazie ad una tariffa flat, molto competitiva, infatti, è possibile raggiungere chiunque si trovi sul territorio americano senza limiti.

Non mancano le prime proposte della concorrenza: AT&T ha scelto la linea dura, decidendo di bloccare l’applicazione sui telefoni di ultima generazione, in particolare sull’iPhone. Al contrario, il gruppo Vonage, ha lanciato un abbonamento mensile da 25 dollari che garantisce il servizio di “mail transcription” e chiamate illimitate negli Usa e in altri 60 Paesi.

www.optimaitalia.com

Nokia Booklet 3G: la mobilita' e PC


Nokia Booklet 3G:

la mobilità della telefonia arriva nel mondo dei PC

 

Espoo, Finlandia - Dopo oltre 25 anni da pioniere e leader nel settore della telefonia mobile, Nokia porta il suo patrimonio di conoscenza della mobilità anche nel mondo dei PC con il nuovo Nokia Booklet 3G, con sistema operativo Windows.

 

Dotato dell'efficiente processore Atom di Intel, il Nokia Booklet 3G offre prestazioni eccezionali grazie anche alla durata della batteria di oltre 12 ore, che permette alle persone di dimenticarsi del caricabatteria rimanendo comunque sempre connesse e produttive. Il nuovo mini–laptop racchiude la ricca e completa esperienza di un PC in un sottile telaio in alluminio ultraleggero dal peso di 1,25 chilogrammi e uno spessore di circa due centimetri, ed è dotato di tutte quelle caratteristiche che ci si aspetta dall'azienda leader nel mondo delle soluzioni mobili. Una vasta gamma di opzioni per la connettività – incluse 3G/HSPA e Wi-Fi –  permette l'accesso ad Internet ad alta velocità, inclusa l'ampia gamma dei servizi Ovi di Nokia, consentendo di sfruttare al massimo ogni momento e ogni occasione.

 

"Un sempre crescente numero di persone vuole la potenza di un PC con tutti i vantaggi della mobilità" afferma Kai Oistamo, Nokia's Executive Vice President for Devices. "Connecting People è da sempre la nostra vocazione e il nostro business e il Nokia Booklet 3G per noi è un'evoluzione naturale. Nokia ha una lunga e consolidata esperienza nel settore della mobilità: con una durata della batteria senza precedenti, un design di alto livello e la possibilità di essere sempre connessi, abbiamo creato qualcosa di veramente speciale, che renderà il personal computer più social, più utile e più personale".

 

Il mini-laptop è anche dotato di una porta HDMI per l'alta definizione video, una fotocamera frontale per le video chiamate, Bluetooth integrato e un lettore SD card facilmente accessibile. Fra le altre eccezionali caratteristiche, offre un display in vetro da 10 pollici HD ready e l'A-GPS integrato che, interagendo con i gadget Ovi Maps, può individuare in pochi secondi la propria posizione e far vivere all'utente il mondo delle mappe come una vera e propria esperienza personale. Il Nokia Booklet 3G permette anche altre ricche esperienze del mondo Ovi, come l'accesso a milioni di tracce musicali attraverso il Nokia Music Store e l'utilizzo della suite Ovi per sincronizzare senza cavi i propri contenuti dal proprio smartphone al mini – laptop attraverso Internet.

 

Il Nokia Booklet 3G amplia il portfolio dei prodotti Nokia, rispondendo alle esigenze degli operatori e aggiungendo un altro importante tassello nella strategia di Nokia come azienda di soluzioni mobili.

 

Ulteriori informazioni, incluse caratteristiche dettagliate, la disponibilità sul mercato e il prezzo verranno rese note nel corso del Nokia World il prossimo 2 settembre.

 

 


venerdì 21 agosto 2009

Nokia 5800 Navigation Edition


Nokia presenta il Nokia 5800 Navigation Edition

Nokia ha annunciato oggi il Nokia 5800 Navigation Edition. Il dispositivo, che segue le orme del Nokia 5800 XpressMusic, venduto in milioni di pezzi, è dotato di guida vocale DRIVE e WALK e licenza di navigazione, rapido accesso all'ultima versione di Ovi Maps, carte regionali e easy zooming, il tutto con il familiare Nokia touch UI e il brillante schermo panoramico di 3,2 pollici.

L'ultima versione di Ovi Maps (www.maps.ovi.com) comprende nuove funzionalità tra cui l'alta risoluzione delle immagini aeree, punti di riferimento in 3D per oltre 200 città, mappe di terra, servizio meteo, interessanti informazioni su offerte di viaggio e avvertimenti utili sul traffico e sulla sicurezza stradale. I punti di interesse contenuti in Ovi Maps sono arricchiti da informazioni preziose fornite da Lonely Planet, Michelin e Wcities. Le licenze di navigazione sono preinstallate e pronte all'uso e la confezione d'acquisto include un caricabatteria auto e un kit da macchina Nokia facile da installare.

 Il Nokia 5800 Navigation Edition è dotato anche di altoparlanti stereo e suono surround, 35 ore di riproduzione musica, rapida connessione internet HSDPA, fotocamera da 3,2 megapixel con ottica Carl Zeiss e memoria espandibile fino a 16GB.

La vendita del Nokia 5800 Navigation Edition è prevista per il terzo trimestre del 2009 ad un prezzo di circa € 300 tasse e sovvenzioni escluse.

 


mercoledì 19 agosto 2009

Pubblicita' ingannevole: nuova multa Antitrust per Sky. Innalzare la sanzione massima a 10 milioni di euro

Pubblicita' ingannevole: nuova multa Antitrust per Sky. Innalzare la sanzione massima a 10 milioni di euro
L'Antitrust sanziona Sky Italia per pubblicita' ingannevole. Multa da 195 mila euro per uno spot televisivo, che a fronte dello slogan Cristmas Box, tutto Sky a soli 45 euro per tre mesi, senza impegno non evidenziava in modo chiaro che il consumatore non piu' interessato al servizio doveva invece necessariamente manifestare la propria volonta' di dare disdetta al contratto entro il terzo mese; inoltre, ometteva il contributo d'attivazione della parabola e la relativa istallazione: 19 euro per il pagamento con il 'rid' o domiciliazione bancaria, altrimenti 119 euro.

La pay tv non e' nuova a queste condotte. L'Antitrust ha gia' condannato la campagna pubblicitaria Sky pacchetto calcio, e di recente lo slogan La Tv analogica si spegne, Sky accende una nuova visione (1).

E' urgente elevare a 10 milioni di euro la sanzione massima per chi inganna i consumatori, ora ferma a 500 mila euro. Che governo e legislatore agiscano immediatamente.
http://www.aduc.it/dyn/tlc/comu.php?id=256612


(1) http://www.aduc.it/dyn/tlc/noti.php?id=267404



Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
Email aduc@aduc.it
Tel.055290606

martedì 18 agosto 2009

ALLEANZA NOKIA - MICROSOFT

Microsoft and Nokia form global alliance to design, develop and market mobile productivity solutions


Companies will collaborate to bring Microsoft Office Mobile and related communications and collaboration software and services to Nokia smartphones

 

New York, NY, USA - The worldwide leader in software and the world's largest smartphone manufacturer have entered into an alliance that is set to deliver a groundbreaking, enterprise-grade solution for mobile productivity. Today, Microsoft Business Division President Stephen Elop and Nokia's Executive Vice President for Devices Kai Oistamo announced the agreement, outlining a shared vision for the future of mobile productivity. This is the first time that either company has embarked on an alliance of this scope and nature.

 

Under the terms of the agreement, the two companies will begin collaborating immediately on the design, development and marketing of productivity solutions for the mobile professional, bringing Microsoft Office Mobile and Microsoft business communications, collaboration and device management software to Nokia's Symbian devices. These solutions will be available for a broad range of Nokia smartphones starting with the company's business-optimized range, Nokia Eseries. The two companies will also market these solutions to businesses, carriers and individuals.

 

Both Microsoft Corp. and Nokia possess a rare combination of enterprise experience and consumer understanding and, in addition to the collaboration on existing software and services, will use these assets to jointly design a range of new user experiences for future Nokia devices. These experiences will be identified together, and will be created by dedicated teams inside both companies to better meet the growing needs of the mobile professional.

 

"With more than 200 million smartphone customers globally, Nokia is the world's largest smartphone manufacturer and a natural partner for us,"said Elop. "Today's announcement will enable us to expand Microsoft Office Mobile to Nokia smartphone owners worldwide and allow them to collaborate on Office documents from anywhere, as part of our strategy to provide the best productivity experience across the PC, phone and browser."

 

"If you are going to provide a seamless and integrated productivity experience on a mobile device, Microsoft is an ideal partner," said Oistamo. "Together with Microsoft, we will develop new and innovative user experiences for employees of small and large businesses alike, ensuring Nokia's smartphones are an integral part of the office and home-office environment, and addressing the significant opportunity in mobile enterprise productivity."

 

This announcement builds on the existing work Nokia is doing by optimizing access to e-mail and other personal information with Exchange ActiveSync. Next year, Nokia intends to start shipping Microsoft Office Communicator Mobile on its smartphones, followed by other Office applications and related software and services in the future. These will include:

- The ability to view, edit, create and share Office documents on more devices in more places with mobile-optimized versions of Microsoft Word, Microsoft PowerPoint, Microsoft Excel and Microsoft OneNote

- Enterprise instant messaging and presence, and optimized conferencing and collaboration experience with Microsoft Office Communicator Mobile

- Mobile access to intranet and extranet portals built on Microsoft SharePoint Server

- Enterprise device management withMicrosoft System Center

 

"Having these two major players cooperating at this level will help us continue to meet our customer's needs and reinforces our future business mobility strategy,"said Diane Sanchez, head of Telefonica USA.

 

"The scope of the alliance between Microsoft and Nokia, and potential value for the enterprise and individual is significant," said Stephen Drake, VP of Mobility & Telecom at IDC. "By bringing Microsoft's productivity solutions to Nokia's large customer base, the two companies should be better able to serve the needs of the growing mobile worker population, which IDC estimates to reach 1 billion worldwide in 2011."

 

Additional press materials and photos can be found at http://www.microsoft.com/presspass and http://www.nokia.com/press/.

 

About Nokia

Nokia is a pioneer in mobile telecommunications and the world's leading maker of mobile devices. Today, we are connecting people in new and different ways - fusing advanced mobile technology with personalized services to enable people to stay close to what matters to them. We also provide comprehensive digital map information through NAVTEQ; and equipment, solutions and services for communications networks through Nokia Siemens Networks.

 

About Microsoft

Founded in 1975, Microsoft (Nasdaq "MSFT") is the worldwide leader in software, services and solutions that help people and businesses realize their full potential.

 

For more information, press only:

 

Rapid Response Team, Waggener Edstrom Worldwide for Microsoft, (503) 443-7070, rrt@waggeneredstrom.com

 

Nokia

Communications

Tel. +358 7180 34900

Email: press.services@nokia.com

 

Nokia, North America

Communications

Tel. +1 646 935 4085

Email: communication.corp@nokia.com

 

Note to editors: If you are interested in viewing additional information on Microsoft, please visit the Microsoft Web page at http://www.microsoft.com/presspass on Microsoft's corporate information pages. Web links, telephone numbers and titles were correct at time of publication, but may since have changed. For additional assistance, journalists and analysts may contact Microsoft's Rapid Response Team or other appropriate contacts listed at http://www.microsoft.com/presspass/contactpr.mspx.

 

www.nokia.com

 


Telecom Italia e Tele2-Vodafone scorrette, arrivano sanzioni Antitrust, ma sono meno di un caffe'.

Telecom Italia e Tele2-Vodafone scorrette, arrivano sanzioni Antitrust, ma sono meno di un caffe'.
Ancora una multa simbolica per il blocco del peer to peer praticato da Tele2

Firenze, 17 Agosto 2009. L'Antitrust ha comminato a Telecom Italia multe per un totale di oltre 600 mila euro. L'ex monopolista dovra' pagare (salvo ricorsi) 325 mila euro per le scorrettezze commesse nell'ambito della telefonia fissa e 280 mila per quelle nella telefonia mobile.
Le pratiche commerciali sanzionate hanno a che fare in ambedue i casi con gli indebiti impedimenti (con mezzi e mezzucci) ai clienti per il passaggio da Telecom Italia (con i propri marchi Tim, Alice, ecc.) a gestori alternativi.
Anche Tele2-Vodafone e' incorso nelle sanzioni dell'Antitrust. Condanna da 50 mila euro per non aver rispettato un precedente provvedimento (condito da una multa simbolica [1]): Tele2, che da tempo e' stato acquistato da Vodafone, continua ad ingannare i clienti Adsl: promette connessioni a Internet senza blocchi, ma sistematicamente pone un filtro al peer to peer, la tecnologia che permette lo scambio di file da utente a utente.

Ben vengano le multe, ma e' sempre piu' evidente che il ridicolo importo non serve a dissuadere i gestori telefonici dal comportarsi come banditi.
Il massimo della sanzione comminabile e' di mezzo milione di euro per ogni infrazione. Vista la gravita' della condotta l'Antitrust, nel caso di Telecom Italia, ha applicato due multe che superano di gran lunga la meta' del massimo. Se fossero in vigore i limiti che da anni invochiamo, 10 milioni di euro come sanzione massima [2], Telecom Italia non se la sarebbe cavata con 600 mila euro complessivi, che rappresenta un'inezia (lo 0,003%) rispetto al fatturato 2008 di 22 miliardi di euro. E' come se una multa per divieto di sosta costasse all'italiano medio 50 centesimi.


[1] http://www.aduc.it/dyn/tlc/comu.php?id=247421
[2] http://www.aduc.it/dyn/tlc/comu.php?id=256612


Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
Email aduc@aduc.it
Tel.055290606


Telefonia: caro-sms, domani 19 agosto Aduc ad Unomattina Estate (Rai 1)


Telefonia. Il caro-sms, domani 19 agosto l'Aduc ne parla ad Unomattina Estate (Rai 1)

Firenze, 18 agosto 2009. Alle 7,40 di domattina, 19 agosto, la trasmissione Unomattina Estate (Rai1), parlera' del costo degli sms in Italia, piu' cari di quelli europei.
Interverra' in studio Domenico Murrone, responsabile telecomunicazioni di Aduc.


Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
Email aduc@aduc.it
Tel.055290606

venerdì 7 agosto 2009

Adsl per tutti

Interessante iniziativa da parte di Mc Donald. La multinazionale ha infatti deciso di installare in 320 punti vendita (su quasi 400 in totale) la Rete Wi-fi per consentire a tutti la connessione ad Internet.
Il requisito? Iscriversi al sito ufficiale di Mc Donald per scaricare i codici che consentiranno poi la connessione. Il servizio è gratuito, mentre non è obbligatorio consumare un prodotto all’interno del punto vendita. Probabile che l’idea aumenterà notevolmente il fatturato del colosso americano.

L’ADSL sempre più alla portata di tutti.

www.optimaitalia.com

Cellulari ai 5 cereali

La Green Economy ha preso piede anche sulla coreana Samsung. Il New York Times ha pubblicato la notizia secondo la quale sarebbe già in produzione il primo cellulare fatto di plastica derivante da cereali.L'apparecchio per la telefonia mobile, almeno per il momento, è destinato alla sola commercializzazione sul mercato americano. Naturalmente, insieme al prodotto, sarà eco- compatibile anche l’involucro riciclabile. Inoltre, il dispositivo è dotato di allarme che segnala tempestivamente il completo caricamento della batteria, così da non consumare ulteriore energia.

Infine, per ogni telefonino venduto, saranno devoluti ben due dollari destinati a progetti di conservazione per l’ambiente.

www.optimaitalia.com

La ripresa parte dalle infrastrutture: a Torino e Roma scopri l'innovazione contro la crisi

 

L'ITALIA RIPARTE IN AUTUNNO DALLE INFRASTRUTTURE:
SCOPRI GLI APPUNTAMENTI ESCLUSIVI IN ARRIVO

 

ITN 2009



   

15-16 Ottobre 2009
Lingotto Fiere

24-25 Novembre 2009
Fiera di Roma

   

www.itnexpo.com

www.expocommitalia.com

   

ITN 2009 - Infrastructure, Telematics & Navigation, in programma il 15 e 16 ottobre presso il Lingotto Fiere di Torino, è la prima manifestazione dedicata alle infrastrutture intelligenti e ai servizi di infomobilità e navigazione.

ITN 2009 nasce dall'aggregazione di due iniziative esistenti: Infrastructura - la Biennale internazionale delle infrastrutture - e la mostra-convegno Telemobility Forum, e offrirà ai visitatori due giornate di conferenze e workshop informativi, programmi di networking e seminari di alto contenuto, presentando nel contempo un'ampia e ricca area espositiva e aree collettive con un layout dedicato.

SPECIALE 2015 - Focus su progetti e idee per il 2015 dedicati all'infomobilità per fare incontrare le realtà innovative e le loro offerte con le istituzioni chiamate a gestire i grandi eventi come Expo 2015 e Torino 2011.

Appuntamento il 24-25 novembre con la seconda edizione di BBF/EXPO COMM ITALIA 2009 che si svolgerà nella nuova ed avveniristica Fiera di Roma e che, dopo i riscontri positivi dello scorso anno con oltre 4.000 visitatori, 113 Sponsor & Espositori e centinaia di relatori, è già diventato luogo privilegiato di incontro fra domanda e offerta B2B nel campo delle nuove tecnologie informatiche, telecomunicazioni e broadcasting.

Anche quest'anno gli operatori e le istituzioni si incontreranno e discuteranno il presente e futuro delle comunicazioni "over IP", delle tecnologie digitali multimediali e dei Servizi IT durante due giornate dense di attività, tra cui sessioni e conferenze informative, seminari di alto livello e workshop tecnici, ma anche iniziative di networking, business meetings, aree speciali, percorsi di formazione e di certificazione.


AVL / AVM / Fleet Management

GIS 4 Mobility & Infrastructure

Auto-ID & Tracking

Personal Navigation Devices

On-Board Telematics And Car Sensors

Mobile Payment & Smart Ticketing

Web 2.0 & Geocontents

Broadband & Wireless

Digital Cities
NGN

Digital TV: IPTV-DTT
Web TV
Unified Communications
Business Mobility

Green IT
Virtualization and Storage

e-Government
Mobile Payments
Emergency & Safety

Cosa aspetti dunque? Registrati ora come visitatore o richiedi maggiori informazioni per partecipare come sponsor o espositore a ITN 2009 e a BBF/Expo Comm Italia. Un'opportunità unica per qualificare la tua azienda come leader nel settore dell'infomobilità & infrastrutture e delle IP Communications/Broadband & Wireless all'interno di un contesto che ti garantirà un sicuro ritorno dal tuo investimento, in termini di business, contatti e visibilità.

Per registrarsi come visitatore a ITN 2009 clicca qui, e per
BBF/Expo Comm Italia clicca qui.

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione come sponsor o espositore a ITN - Infrastructure, Telematics & Navigation clicca qui, mentre per BBF/Expo Comm Italia clicca qui. Ti ricontatteremo!

 

Scopri gli sponsor e gli espositori dell'edizioni precedenti di Infrastructura 2007 e Telemobility 2008.

 

Scopri gli sponsor e gli espositori dell'edizione 2008 di BBF/Expo Comm Italia!


Augurandovi buone vacanze, vi ricordiamo che i nostri uffici saranno chiusi dal 17 al 22 agosto.
WIRELESS VI SEGNALA


WIRELESS SRL

Via Monte Rosa 11 - 20149 Milano
Tel +39 02 48100306

inforeq@gowireless.it

L'iniziativa "Italia degli Innovatori" ha l'obiettivo di ricercare e promuovere le eccellenze tecnologiche nazionali durante l'Expo 2010 di Shanghai. Partecipare a questa iniziativa significa avere l'opportunità di essere inseriti in un contesto internazionale di particolare visibilità. Si segnala che è stata prorogata al 30 /09/2009 la scadenza per la presentazione della manifestazione d'interesse.

giovedì 6 agosto 2009

Adsl, novità sulla diffusione in Italia

Dopo aver trattato i dati circa la diffusione di internet e della connessione a banda larga nel nostro Paese, constatando che i risultati sono tutt’altro che incoraggianti, arriva finalmente una buona notizia.

Entro la fine di settembre, infatti, l’ADSL sarà di casa anche a Pescaglia. L’incontro tra i vari soggetti istituzionali, tenutosi 48 ore fa, ha dato i risultati sperati, in quanto sono stati individuati otto siti per installare i ripetitori necessaria alla banda larga, senza dimenticare che molti altri saranno definiti.

http://www.optimaitalia.com/

In volo, con un sms

La compagnia low-cost Jetstar, già dai prossimi giorni, sperimenterà un nuovo servizio per i suoi passeggeri: il check-in via sms. Dato oramai per scontato la stessa procedura di controllo via internet, l’idea è quella di utilizzare i semplicissimi sms della telefonia mobile per ricevere la carta d’imbarco del proprio biglietto aereo. Potranno usufruirne, tutti i cellulari, non solo quelli di ultima generazione. Una volta ricevuta la comunicazione, basterà semplicemente rispondere con il testo “yes” , al fine di poter confermare la prenotazione del volo. Una volta arrivati in aeroporto, basterà effettuare una scansione del messaggio ricevuto, evitando inutili file alla partenza.

Bruce Buchanan, il direttore esecutivo della Jetstar, in occasione della conferenza stampa di presentazione del servizio, ha dichiarato: "Abbiamo di fatto trasformato ogni telefono cellulare in un congegno di check-in in rete".

www.optimaitalia.com

iPhone; Eurosport applicazione gratuita

Eurosport lancia un'applicazione gratuita per iPhone

 

La più ampia offerta di contenuti sport LIVE in Europa, al 1°posto nella classifica delle applicazioni più scaricate in Italia

  

Disponibile dal 30 luglio, l'applicazione Eurosport per iPhone offre la più ampia offerta di contenuti sportivi LIVE oggi disponibile in Europa. Con risultati in diretta, notizie in costante aggiornamento, statistiche sui giocatori, classifiche e calendari, l'applicazione fa leva sulla riconosciuta qualità editoriale di Eurosport e sull'eccellenza dei suoi contenuti sportivi.

 

A oggi l'applicazione Eurosport è stata scaricata oltre 200.000 volte globalmente ed è in vetta alla classifica delle più scaricate[1], registrando ottimi risultati nei principali mercati: al primo posto in Italia, Francia e Spagna e al secondo in Germania.

 
Per qualsiasi ulteriore informazione rimango a disposizione.
 
Cordialmente
 
Lidia Mirrione
 
 
 
 
 
 


[1] Classifica su base giornaliera. Dati aggiornati al 5 agosto 2009.


--


Lidia Mirrione
CONNEXIA

Connexia S.r.l.
Via Leopardi 2 - 20123 MILANO
Tel. + 39 02 8135541 - + 39 02 89919140 - int. 235 - Fax + 39 02 89180056
mailto: lidia.mirrione@connexia.com

ACCORDO NOKIA_LOTTOMATICA: I servizi Nokia in vendita in 45.000 punti Lottomatica d'Italia.

Accordo Nokia Italia e Lottomatica

 

I servizi Nokia in vendita in 45.000 punti Lottomatica d'Italia.

Da subito Nokia Maps per gli itinerari dell'estate.

Nokia Italia e Lottomatica annunciano oggi di aver raggiunto l'accordo per la distribuzione dei servizi della casa finlandese presso i 45.000 punti vendita Lottomatica Servizi dislocati sul tutto il territorio italiano. A dare il via all'accordo, complici le prossime vacanze estive, sarà il servizio Nokia Maps che, non solo, condurrà tutti i viaggiatori verso la destinazione desiderata attraverso l'itinerario migliore supportato dalla navigazione in tempo reale turn – by – turn e Walk ma, mostrerà loro anche cosa si trova nelle vicinanze aiutandoli ad individuare luoghi, indirizzi e punti di interesse.

 

Attivare sul proprio telefono cellulare i servizi di navigazione vocale di Nokia Maps è semplice. Infatti, basta recarsi presso uno dei 45.000 punti Lottomatica Servizi, acquistare il codice PIN del servizio, digitarlo direttamente sul proprio dispositivo mobile, ed attivare così immediatamente la licenza con durata variabile da un mese fino ad un anno.

 

"Grazie alla capillarità sul territorio di Lottomatica Servizi – ha commentato Alessandro Mondini Branzi Amministratore Delegato Nokia Italia -  saremo in grado di offrire  a tutti i nostri clienti la possibilità di acquistare i nostri servizi ovunque essi si trovino, con la stessa semplicità con cui si compra una rivista o una bibita".

 

Nei prossimi mesi, riferiscono Nokia e Lottomatica Italia Servizi, entreranno a fare parte dell'accordo anche i servizi legati al Nokia Music Store (http://music.nokia.it), il sito di musica digitale di Nokia con un catalogo di oltre 6 milioni di brani scaricabili.

mercoledì 5 agosto 2009

Cresce l'Adsl in Europa, non in Italia

Un dato positivo per l’Europa, un dato allarmante per l’Italia. Nel vecchio Continente, infatti, il 60% della popolazione e connessa ad Internet e tra questi ben il 50% gode della banda larga. Un trend impressionante, soprattutto se paragonato ai numeri molto più bassi degli Stati Uniti e del Giappone.
I problemi nascono quando il focus si sposta sull’ADSL in Italia, dove se consideriamo il ranking dell’ “Internet da casa”, siamo nelle ultimissime posizioni. Per la precisione siamo sotto di 4 punti percentuali rispetto alla media europea.

www.optimaitalia.com

Italia: medaglia d'oro per i cellulari

La Commissione Europea stila un suo rapporto sulla "competitività digitale" tra i paesi dell’Unione europea. L’Italia, in assoluto, è il paese col numero di cellulari maggiore per ogni abitante. Martin Selmayr, portavoce del commissario Ue alle Telecomunicazioni Viviane Reding, infatti, ha fatto presente che nel 2008 nel nostro paese circolavano all’incirca 1,4 cellulari per ogni abitante: la media Ue, al contrario, è di 1,19 per utente.

L’amore per la telefonia mobile, forse, ci distrae da internet: in quest’ultimo caso rimaniamo, al contrario, in coda alla classifica comunitaria.

www.optimaitalia.com

martedì 4 agosto 2009

Il Blackberry store è on-line

Nasce in Italia il nuovo store on-line per la telefonia mobile: più precisamente, fa capolino nel web, il BlackBerry AppWorld, della RIM (Research in Motion), produttrice dell’ omonimo smartphone, diretto concorrente dell’IPhone Apple. Navigando le pagine web, sarà possibile scaricare numerosi tools per rendere più funzionale e interattivo il proprio dispositivo tecnologico.

Le applicazioni disponibili sono molteplici: si parte dai semplici giochi, fino alle utilities finanziare per manager in carriera, passando per gli aggiornamenti meteo e le news dal mondo. Alcuni servizi potranno essere scaricati senza alcun costo per gli utenti: al contrario, sarà possibile usufruire di particolari programmi attraverso il pagamento con PayPal. Con questa mossa, anche se un po’ in ritardo, RIM risponde alle sfida commerciale di Apple e Nokia, che gia' da qualche tempo hanno reso attivi i loro ripettivi negozi virtuali.

www.optimaitalia.com

Sala: “ADSL soprattutto per i giovani”

Il tema ADSL è attualmente in Italia di una delicatezza estrema. Sull’argomento stavolta è intervenuto Giuseppe, ex d.g. di Telecom, secondo cui “il Wi-Fi deve garantire la possibilità di navigare su internet, con tecnologia Adsl, a tutti, ma in particolare ai più giovani, affamati di informazioni e di conoscenza a livello "world wide". Questo consentirebbe anche ai "meno abbienti" di raggiungere un buon livello culturale”.

Prosegue dunque la battaglia per la copertura su tutto il territorio della connessione a banda larga.

www.optimaitalia.com

lunedì 3 agosto 2009

Ma quanto è grande internet?

Ma quanto è grande internet? Molti si saranno posti questa domanda, cercando di misurare in termini di estensione e capillarità la rete del web. Bing, il nuovo motore di ricerca di Microsoft, ha effettuato un calcolo scientifico, stimando, al momento, ben un trilione di pagine. Una seconda ricerca, messa a punto, invece, da InternetWorldStats.com, ha evidenziato un’ulteriore significativo dato: la comunità di internauti più numerosi si trova in Cina ( circa 298 milioni), segue l’India con 81 milioni di amanti del web: in tutte e due i casi, però, nonostante le cifre elevate, si tratta sempre di percentuali ridotte rispetto al numero complessivo delle popolazioni nazionali.

In ogni caso, il totale degli utenti mondiali, risulta essere di 1.596.270.108, ovvero il 23.8% della popolazione dei 5 continenti.

www.optimaitalia.com

Adsl, il report di SOS tariffe

SOS Tariffe ha portato avanti uno studio sulla connessione ADSL in Italia. Il quadro non è sicuramente dei migliori, ma ogni valutazione, si sottolinea, deve tener conto di alcuni fattori, di cui, in ogni caso, bisogna tener conto: in primis l'orario in cu viene effettuato il test della velocità di trasmissione dati.

Non è una novità, infatti, che nella fascia oraria in cui si registra un traffico più elevato (vale a dire dalle 20 alle 22), la velocità delle linee è del 20% inferiore rispetto alla media giornaliera. In secondo luogo la città in cui viene effettuato il test. Infatti non in tutte la velocità di connessione è la stessa.

www.optimaitalia.com

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI