Cerca nel blog

venerdì 30 agosto 2013

Sony: sempre connessi, e con il massimo controllo

Sony
SonySony SonySony

Divertiti con le app e le funzioni del tuo smarthphone anche in auto con il nuovo sistema multimediale Audio/Video XAV-602BT, oppure scegli il kit XNV-KIT602 che include, in aggiunta, il sistema di navigazione TomTom®
Sony
Sony
  • Sistema multimediale collegabile al proprio smartphone
  • Riconoscimento vocale, lettura dei messaggi e regolazione tramite touchscreen delle impostazioni audio attraverso la nuova applicazione App Remote versione 2 scaricabile sul proprio cellulare
Il nuovo sistema multimediale per auto XAV-602BT di Sony rende più facile, sicura e appagante la gestione dei contenuti musicali, della navigazione e delle applicazioni dello smartphone durante la guida.
Il nuovo centro multimediale sarà disponibile a partire da gennaio 2014. Potrà essere acquistato separatamente o in bundle (XNV-KIT602) con la nuova unità GPS XA-NV300T, con navigazione TomTom®, disponibile anche come accessorio opzionale.
Il successore dell'apprezzato XAV-601BT permette di rimanere sempre connessi al proprio mondo digitale anche quando si è al volante. Il centro multimediale a doppio DIN si integra alla perfezione con una sempre più vasta gamma di smartphone compatibili con la tecnologia MirrorLink™, permettendo di interagire con le applicazioni e i contenuti audio / video presenti nel proprio cellulare.
Scarica anche l'ultima versione dell'applicazione App Remote (per Android o iOS) e potrai connettere l'autoradio al tuo smartphone, unendo divertimento e massimo controllo, per un'esperienza di guida più confortevole. E' possibile, infatti, controllare le tue app preferite direttamente dal doppio DIN; puoi per esempio lanciare una app di navigazione e ascoltare le indicazioni dagli speaker dell'auto oppure lanciare una app internet radio per ascoltare le radio di tutto il mondo e tanto altro ancora (NB: le funzioni supportate dipendono dal modello di smartphone e dal sistema operativo).
Oltre alle classiche funzioni di chiamata in vivavoce, che sfruttano la tecnologia Bluetooth®, se hai uno smartphone Android potrai usare il touchscreen del tuo cellulare per controllare il doppio DIN e regolare, per esempio, la dissolvenza e il bilanciamento della musica, la posizione di ascolto (time alignment), modificare l'equalizzatore e altre impostazioni audio: il tutto in modalità wireless.
Pieno controllo e massima sicurezza alla guida sono garantiti, grazie ai comandi vocali. Basta azionare la funzione "VOICE" su XAV-602BT e dire cosa hai in mente. Il microfono esterno, posizionato per esempio accanto all'aletta parasole, assicura un riconoscimento vocale affidabile, anche in mezzo al frastuono delle auto sull'autostrada più trafficata.
Potrai indicare la destinazione del tuo viaggio e lanciare l'applicazione di navigazione contenuta nel tuo smartphone a voce, senza togliere le mani dal volante, oppure rispondere agli SMS in arrivo; o ancora pronunciare la parola "Beethoven" e riprodurre istantaneamente i brani musicali che corrispondono alla tua richiesta.
Resta sempre connesso e aggiornato, anche quando non sei in ufficio: il sistema infatti consente di ascoltare gli SMS in arrivo, i tweet e i promemoria del calendario, scanditi chiaramente ad alta voce mentre guidi**.
Disponibile come accessorio – o in bundle (XNV-KIT602), l'unità opzionale GPS per la navigazione XA-NV300T ti conduce a destinazione in tutta sicurezza, con la precisione dei comandi vocali di TomTom®. La tua guida sarà sempre più gradevole grazie all'interfaccia intuitiva e al sistema di navigazione che include IQ Routes, il database che, in tempo reale, suggerisce il tragitto più rapido.
Per verificare quali sono i sempre più numerosi dispositivi mobili che hanno compatibilità garantita MirrorLink™ con XAV-602BT, consulta il sito:http://www.sony.it/hub/autoradio/in-car/compatibilita-smartphone
In viaggio senza annoiarsi mai
Il sistema multimediale top di gamma di Sony assicura un'eccellente qualità di riproduzione musicale e video, oltre a un'infinità di altre funzioni. La riproduzione di DVD e la visualizzazione di playlist e copertine di album sullo schermo extra-large non è mai stata così nitida.
E non è tutto: l'impeccabile qualità video si unisce a un'acustica senza pari. Immergiti nell'emozione di un concerto live, grazie all'audio surround a 4.1 canali con il diffusore centrale virtuale. Il processore unico Sony Advanced Sound Engine consente di ottenere il meglio da ogni brano, grazie a una vasta gamma di effetti audio, da adattare al gusto personale e alla propria collezione musicale, mente il Dynamic Reality Amp, con una potenza di uscita di 4 x 52W, arricchisce il tuo divertimento con un suono chiaro e forte. L'esclusivo sistema Digital Clarity Tuner di Sony ottimizza la ricezione del segnale radio, migliorando la separazione dei canali stereo e la qualità del suono, anche quando si attraversano aree con scarsa copertura del segnale FM.
Le ricerche musicali, il controllo dei dispositivi collegati e le altre funzioni sono un gioco da ragazzi, grazie alla reattività e alla rapidità dell'interfaccia in stile 3D del display touchscreen. Imposta un'immagine di sfondo o scegli tra sei suggestive modalità di visualizzazione in grado di dare vita ai brani musicali riprodotti.
E, per viaggiare senza pensieri, il pannello frontale rimovibile si scollega in un istante, proteggendo l'unità contro i furti quando si abbandona il veicolo.
Sony
Sony
Sony

 

Sony
Elementi correlati:
Sony
Sony
Immagini XAV-602BT
Sony
Immagini XAV-602BT
Sony
Sony
Immagini XAV-602BT
Sony
Immagini XAV-602BT
Sony
Sony
Immagini XAV-602BT
Sony
Immagini XAV-602BT
Sony
Sony
XAV-602BT
Sony
XAV-602BT
Sony

 

Sony

Grazie a un'offerta integrata nei settori dell'elettronica, del mobile, della musica, del cinema, del gaming e del network entertainment, Sony si posiziona fra i brand consumer leader di mercato a livello mondiale. Sony è riconosciuta, in ambito consumer e professionale, per i suoi prodotti audiovideo, come i TV LCD ad alta definizione BRAVIA™, le fotocamere digitali Cyber-shot™, le videocamere Handycam®, le fotocamere digitali "α" (Alpha), Xperia Tablet e i lettori MP3 Walkman®,  oltre che per i suoi personal computer VAIO™ e le apparecchiature professionali per il broadcasting HD 3D.

Per ulteriori informazioni relative a Sony è possibile visitare i siti: http://www.sony.it e http://www.sony-europe.com. Per maggiori informazioni relative a Sony Corporation, è possibile visitare il sito http://www.sony.net.

Per scaricare le immagini relative al prodotto, collegarsi a: http://presscentre.sony.it
Sony

giovedì 29 agosto 2013

The Document Foundation annuncia LibreOffice 4.1.1

La regione di Valencia in Spagna migra a LibreOffice 120.000 PC

Berlino, 29 agosto 2013 - The Document Foundation (TDF) annuncia LibreOffice 4.1.1 per Windows, Mac OS X e Linux. E' la prima release di mantenimento della famiglia LibreOffice 4.1, che offre un ampio numero di miglioramenti nell'area delle funzioni di interoperabilità con i formati proprietari e legacy.

La nuova release rappresenta un altro passo in avanti nel processo di crescita della qualità e della stabilità di LibreOffice 4.1, anche se per le installazioni nelle grandi aziende e le migrazioni The Document Foundation suggerisce LibreOffice 4.0.5, con un contratto di supporto professionale.

LibreOffice 4.1.1 arriva pochi giorni dopo l'annuncio della regione autonoma di Valencia in Spagna, che ha migrato a LibreOffice 120.000 PC, con un risparmio di 1,5 milioni di Euro all'anno per i prossimi 5 anni sull'acquisto di licenze software proprietarie.

L'ecosistema di LibreOffice continua a crescere con continuità, con una media di oltre 100 sviluppatori attivi al mese da febbraio 2013. Numero che si aggiunga a quello degli oltre 700 nuovi sviluppatori che hanno contribuito al progetto dalla data dell'annuncio, il 28 settembre 2010.

LibreOffice 4.1.1 è immediatamente disponibile per il download dal seguente link: http://www.libreoffice.org/download/. I log delle modifiche sono disponibili dai seguenti link: https://wiki.documentfoundation.org/Releases/4.1.1/RC1 (risolti mella 4.1.1.1) e https://wiki.documentfoundation.org/Releases/4.1.1/RC2 (risolti nella 4.1.1.2).

Smau Mob App Awards, Milano 2013 - Scadenza 1 Ottobre 2013



 

MOB APP AWARDS 2013

Sei uno sviluppatore o un'azienda italiana che ha sviluppato o sta sviluppando una mobile APP innovativa?

Vuoi metterti in gioco e confrontarti con le migliori App Mobile?


Candida la tua APP a SMAU MOB APP AWARDS, un contest promosso da PoliHub (www.polihub.it), dagli Osservatori della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) e da SMAU (www.smau.it), con la media partnership di Wireless4Innovation (www.w4i.it), di EconomyUp (www.economyup.it) e del Corriere delle Comunicazioni (www.corrierecomunicazioni.it), che si pone l'obiettivo di premiare le migliori APP in ambito business e consumer (già funzionanti o in fase di sviluppo) basate sui dispositivi mobili di nuova generazione (new tablet, smartphone, ecc.).


Se hai sviluppato o stai sviluppando una APP rivolta al consumatore finale, puoi candidarla in una delle seguenti categorie:

  • Giochi e Intrattenimento
  • Informazione, Media ed Editoria
  • Community e Social
  • Utility, Strumenti e Produttività
  • Mobile Marketing & Service
  • Mobile Commerce & Payment
  • Viaggi e Turismo
  • Pubblica amministrazione e Servizi al cittadino
  • Mobile Accessibility e Disabilità
  • Internet of Things

Se hai sviluppato o stai sviluppando una APP rivolta alle imprese, puoi candidarla in una delle seguenti categorie:

  • SalesForce
  • WorkForce & FieldForce
  • Business Intelligence & Analytics
  • Altro

I partecipanti selezionati per la fase finale del contest avranno la possibilità di presentare la propria APP in un grande evento all'interno di SMAU Milano durante il quale verranno decretati i vincitori.
I vincitori riceveranno visibilità sui principali media nazionali e verrà pubblicata una segnalazione della loro App sul sito Wireless4Innovation ed EconomyUp.

Tra i vincitori verrà anche selezionato il premio PoliHub che consiste nell'offerta di due postazioni completamente free per 6 mesi all'interno dell'incubatore (www.polihub.it).
PoliHub è l'incubatore del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico in collaborazione con il Comune di Milano.

Durante l'evento verranno inoltre consegnati i premi "speciali" per le seguenti categorie:

  • Sviluppatore under 25
  • Donna imprenditrice

A tutti i partecipanti all'evento sarà distribuita una copia della Mobile Developers Directory 2012, una pubblicazione mirata a dare visibilità alla community di sviluppatori italiani, per favorire l'incontro tra domanda e offerta.

Promosso da

 sponsor



 sponsor



 sponsor



 sponsor

 sponsor

 sponsor

Le candidature devono pervenire entro e non oltre il 1 Ottobre 2013.

Per candidare la tua APP rivolta al consumatore finale, compila il FORM di iscrizione cliccando qui.

Per candidare la tua APP rivolta alle imprese, compila il FORM di iscrizione cliccando qui.



Contatti: Tel: 049 8808444
info@smau.it
www.smau.it
 



mercoledì 28 agosto 2013

MEF lancia il Service Operations Committee per il miglioramento dei processi Ethernet

Milano, 28 agosto 2013 - Il Metro Ethernet Forum annuncia il Service Operations Committee (SOC), che ha l'obiettivo di definire uno standard per i processi di acquisto e di vendita, il provisioning e il funzionamento dei servizi definiti dallo stesso MEF. Il comitato affianca quelli già esistenti - tecnico, di marketing e per la certificazione - ed è presieduto congiuntamente da Allan Langfield (Comcast) e Shahar Steiff (PCCW Global).

Per i service provider, il nuovo comitato significa contratti più consistenti e una maggiore chiarezza per le diverse funzionalità e i servizi offerti, e un processo di vendita standard che tiene in considerazione le peculiarità legislative locali e le differenze esistenti tra i servizi Ethernet e i servizi TDM. Il primo risultato sarà quello di migliorare la qualità dei servizi e di ridurre la lunghezza delle descrizioni dei servizi stessi nei contratti, in modo da semplificare i processi di acquisto.

"Abbiamo creato questo nuovo team per capire come il MEF può concretamente facilitare l'adozione di Ethernet", ha dichiarato Nan Chen, presidente del MEF. "Questa è la seconda maggiore iniziativa del MEF nel 2013 dopo il lancio del  CloudEthernet Forum, nato per rispondere in modo specifico alle sfide poste dal cloud alla distribuzione dei servizi Ethernet tra data center dispersi su grandi aree geografiche".

PRISMA ENGINEERING aderisce ad ANITEC, associazione del settore ICT ed elettronica di consumo, cofondatrice di Confindustria Digitale


      


PRISMA ENGINEERING ADERISCE AD ANITEC


Milano 28 Agosto 2013 – Prisma Engineering, società d'ingegneria che sviluppa in Italia sistemi altamente innovativi per la trasmissione wireless, ha appena ufficializzato la propria adesione ad ANITEC, Associazione Nazionale Industrie Informatica, Telecomunicazioni ed Elettronica di Consumo, cofondatrice di Confindustria Digitale. "Prisma è una dimostrazione della possibilità di investire e creare sistemi innovativi in ICT in Italia", dichiara Cristiano Radaelli, Presidente ANITEC. "L'adesione di questa società alla nostra associazione – aggiunge Radaelli – è una ulteriore conferma del ruolo di Anitec nella rappresentanza istituzionale del settore dell'ICT".

Nel panorama complesso dell'ICT dominato da prestigiose e potenti aziende straniere Prisma Engineering compete a pari livello con la concorrenza internazionale e si pone come obiettivo di valorizzare e dare risalto ai meriti del prodotto italiano. Sergio Troni, Amministratore Delegato di Prisma, dichiara che in questa logica l'adesione ad ANITEC è vista come un opportunità strategica per fare sistema con altre aziende italiane che condividano le medesime finalità ed obiettivi.

 

 

Prisma Engineering

PRISMA Engineering S.r.l. è un'azienda specializzata nello sviluppo di sistemi di test per le reti di telefonia mobile.

La società, costituita nel 1986 per iniziativa di un gruppo di giovani ingegneri, sin dall'inizio ha partecipato a progetti ad alto contenuto tecnologico ed ha maturato una vasta esperienza in molteplici aree progettuali.

Da parecchi anni PRISMA Engineering si `e focalizzata sul settore Telecom ed annovera tra i suoi clienti la maggior parte delle aziende leader a livello mondiale nella produzione di reti per telefonia mobile, oltre ad operatori di telecomunicazioni.

Più di 100 collaboratori fanno ormai parte della realtà di PRISMA Engineering, distribuiti fra la sede principale di Milano (R&D e produzione) e le sedi di Parigi e Shanghai.

 

ANITEC

L'Associazione Nazionale Industrie Informatica, Telecomunicazioni ed Elettronica di Consumo - aderente a Confindustria e socio fondatore della Federazione Confindustria Digitale - è l'organismo di categoria che riunisce le imprese operanti in Italia in attività industriali e servizi connessi alle tecnologie delle Telecomunicazioni, dell'Informatica, dell'Elettronica di Consumo, degli Apparati per Impianti d'Antenna e degli Apparecchi Misuratori Fiscali.

martedì 27 agosto 2013

LAMPEDUSA IERI, OGGI, DOMANI: presentazione del nuovo Hub di Lampedusa scuola Luigi Pirandello


"LAMPEDUSA IERI, OGGI, DOMANI"

PRESENTAZIONE DI HUB LAMPEDUSA

Mercoledì 28 agosto, h. 20,00, Istituto Onnicomprensivo Luigi Pirandello

 
 

"Lampedusa, ieri, oggi, domani" è l'evento di presentazione di Hub Lampedusa, che si svolgerà  domani, mercoledì 28 agosto, alle 20,00 nell'Istituto onnicomprensivo Luigi Pirandello di Lampedusa. Così la rete internazionale degli Hub (www. the-hub.net) "inaugura" il suo Hub-Antenna al centro del Mediterraneo, già operativo da marzo e direttamente collegato al'Hub di Siracusa nato lo scorso anno. Il tutto nell'ambito del progetto Euro-South Hub, finanziato dal P.O. Italia-Malta e guidato come capofila dal Dipartimento di Architettura dell'Università di Catania (partner l'Università di Malta, il Comune di Siracusa, Confcooperative Siracusa e l'Istituto onnicomprensivo Luigi Pirandello di Lampedusa).

 

Dagli sbarchi del marzo del 2011 in cui il numero di migranti (6.200) superò la popolazione locale  (5.000) con momenti di grande tensione all'apertura del nuovo aeroporto, dal riconoscimento dell'Isola dei Conigli come una delle spiagge più belle al mondo sino al recente, storico viaggio di Papa Francesco. Fatti recenti che prendono le mosse dal passato e proiettano l'isola nel futuro. Sarà questo il racconto di "Lampedusa ieri, oggi, domani", un tuffo negli eventi che hanno caratterizzato Lampedusa negli ultimi settant'anni, dalla seconda guerra mondiale ad oggi, raccontati  attraverso la testimonianza di chi li ha vissuti. Con l'idea di guardare  e costruire il futuro, tra patrimonio ambientale di eccezionale bellezza e aspettative di qualità della vita, tra turismo e solidarietà. A raccontare la Lampedusa di ieri e quella di oggi e di domani saranno diverse associazioni che operano sull'Isola: Albatros, Alternativa, Giovani Onlus e Radio Delta Lampedusa, Aria Rossa, Archivio Storico Lampedusa, Atletico Lampedusa Libera, Circolo Legambiente Ester Ada, Giglio Marino, Scubalibre "I cani di Lampedusa", Reef yoga Family Lampedusa.

 

L'appuntamento di domani esplicita le modalità con cui opera Hub a Lampedusa, coinvolgendo la comunità locale e tenendo presenti sempre alcune parole chiave: turismo, accoglienza, solidarietà, integrazione, sviluppo, istruzione e naturalmente "innovazione".

IKS offre un servizio innovativo per il mondo Mobile, unico in Italia


IKS, azienda di consulenza specializzata nello sviluppo di soluzioni in ambito IT Governance e Security, amplia il proprio portfolio in ambito Mobile, proponendo l’innovativo servizio 4Mobile, che mira a garantire ai Clienti un servizio integrato che prevede, oltre allo sviluppo di un’app, anche le fasi di test funzionali e di compatibilità, verifiche del livello di sicurezza, deploy e store management.

Grazie alle competenze acquisite nello sviluppo di app e alla pluriennale esperienza nel mondo dell’IT Governance, IKS ha infatti sviluppato un servizio per il supporto a 360° sul mondo Mobile a cui le aziende possono affidarsi per la delivery in sicurezza delle proprie app sia Android sia iOS. Vista la rapida crescita del mercato dello sviluppo di mobile app, anche in ambito Enterprise, è necessario considerare scrupolosamente la fase di verifica della qualità delle applicazioni e della compatibilità sui diversi dispositivi. La diffusione delle app sta ponendo anche nuove sfide nell’ambito della sicurezza e protezione dei dati e richiede di valutare tutte le attività di gestione e manutenzione degli store che possono risultare spesso onerose.

Per far fronte a queste necessità, il servizio 4Mobile fornisce supporto e consulenza a tutte le aziende che decidono di sviluppare e offrire app ai propri Clienti, in tutte le attività indispensabili per garantire il livello di qualità desiderata. Gli esperti IKS, grazie all’esperienza in ambito Application Lifecycle Management e nel mondo Mobile, prendono in carico le app del Cliente e, utilizzando tool innovativi e processi consolidati, restituiscono un report che le analizza dal punto di vista funzionale, della User Experience, della compatibilità e della sicurezza. IKS, inoltre, mette a disposizione dei Clienti una piattaforma cloud di dispositivi mobili, che può essere utilizzata on demand per installare le app ed eseguire dei test funzionali e di compatibilità su centinaia di device diversi. Al termine della fase di test e dopo la validazione del Cliente, IKS può farsi carico della pubblicazione dell’app negli store concordati, sgravando il Cliente da tutte le attività operative che richiedono tempo e conoscenze tecniche molto verticali e specifiche.

“Non tutte le aziende possono dotarsi di propri strumenti per gestire lo sviluppo e i test sulle applicazioni” commenta Guido Ronchetti, Team Leader 4Mobile in IKS. “Per eseguire i test di compatibilità, funzionalità e sicurezza, per esempio, è necessario allestire un laboratorio fornito di un numero sufficiente di dispositivi in grado di coprire gran parte delle casistiche dei propri utenti. Inoltre, il laboratorio rischia di diventare obsoleto in poco tempo, a causa della dinamicità del mondo dei dispositivi mobili, oltre ad esigere una verifica manuale di funzionalità e compatibilità delle app mediante esperimenti difficilmente ripetibili e automatizzabili, il cui risultato non è tracciabile se non a mano. Altro capitolo a parte è la gestione della fase di deploy e il mantenimento dell’app aggiornata rispetto alle policy degli store e alle linee guida per la distribuzione: sottovalutare questo aspetto potrebbe portare a escludere una fetta di utenti dall’accesso alla stessa. È necessario mantenere costantemente sotto controllo le trasformazioni degli store e delle linee guida interfacciandosi con gli sviluppatori ogni qual volta sia necessario.”

Catering verona esclusivi

La Grotta Catering Verona, si concentra sui dettagli delle decorazioni, ed i suoi menù personalizzati comprendono ingredienti di stagione. Il personale addetto alla ristorazione sempre professionale è abituato a servire il pubblico più esigente: i suoi luoghi esclusivi sono Università e musei.


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI