Cerca nel blog

lunedì 16 gennaio 2017

Epson presenta una stampante per prove colore, fotografie e stampe artistiche in grado di riprodurre fedelmente i colori

SureColor SC-P5000 assicura una copertura fino al 99% dei colori Pantone® su carta patinata.

Cinisello Balsamo, 16 gennaio 2017 - Epson annuncia SureColor SC-P5000, una stampante da 17 pollici progettata specificamente per prove colore, fotografie e stampe artistiche di qualità, disponibile con inchiostro viola o LLK e in grado di riprodurre fedelmente fino al 99% dei colori Pantone® su carta patinata.(1)
SureColor SC-P5000 è stata pensata in sostituzione della popolare stampante Epson Stylus Pro 4900 e per completare la gamma SureColor, che include anche i modelli SC-P7000 (24 pollici) e SC-P9000 (44 pollici), con una soluzione basata su inchiostri HDX. È disponibile in due configurazioni: una con inchiostro viola per l'esecuzione di prove colore pre-stampa in modo da consentire a produttori, grafici e agenzie pubblicitarie di riprodurre accuratamente i colori aziendali e di imballaggi o materiali di marketing; l'altra con set di inchiostri LLK, ideale per artisti e fotografi professionisti che necessitano di stampare opere e fotografie perfette in ogni dettaglio, caratterizzate da colori brillanti e da un elevato contrasto.

Renato Sangalli, Sales Manager prodotti Pro-Graphics di Epson Italia, ha dichiarato: "Grafici, artisti e fotografi vogliono tutti una sola cosa: poter riprodurre fedelmente i colori. La nuova SureColor SC-P5000 assicura una perfetta riproducibilità dei colori in modo che sia possibile stampare in tutta tranquillità, con la certezza che il colore stampato corrisponderà esattamente al colore originale. Non occorre essere esperti per ottenere stampe perfette: SureColor SC-P5000 è davvero semplice da configurare e da utilizzare, oltre a garantire un'elevata affidabilità."
SureColor SC-P5000 offre numerose funzioni nuove e migliorate che garantiscono un funzionamento affidabile e riducono al minimo il numero di interventi di manutenzione, tra cui coperchi e guarnizioni per limitare le infiltrazioni di polvere, un sistema avanzato di controllo automatico degli ugelli e una procedura guidata di pulizia.

A un'elevata precisione dei colori corrisponde un'eccellente qualità di stampa, possibile grazie all'utilizzo delle innovative testine di stampa Epson di cui SureColor SC-P5000 è dotata, le quali consentono di realizzare stampe ad alta risoluzione di lunga durata. Le gocce di dimensioni pari a 3,5 pl e la risoluzione di 2880x1440 dpi assicurano stampe nitide e ricche di dettagli, mentre gli inchiostri UltraChrome HDX offrono una migliore resistenza alla luce. SureColor SC-P5000 si integra perfettamente in qualsiasi flusso di lavoro nell'ambito delle prove colore ed esegue prove colore automatizzate grazie allo SpectroProofer (opzionale) integrato. La nuova stampante, inoltre, supporta i processori RIP e i prodotti software di tutti i principali fornitori.
                                                                                                         
SureColor SC-P5000 è disponibile a partire da gennaio 2017 in quattro versioni (con inchiostro viola, con set di inchiostri LLK e con o senza SpectroProofer).

Caratteristiche principali:
  • Prima e unica stampante di largo formato da 17 pollici con inchiostro viola per le prove colore
  • Disponibile anche nella versione con inchiostro LLK(1) per le stampe artistiche e la fotografia professionale
  • Entrambe le versioni (con inchiostro viola/LLK) possono essere richieste con o senza SpectroProofer
  • SpectroProofer dotato di spettrofotometro ILS30 per prove colore automatizzate conformi all'attuale standard M1
  • Controllo automatico degli ugelli per evitare eventuali occlusioni
  • Interfaccia utente avanzata con istruzioni integrate
  • Migliore resistenza alla luce degli inchiostri, con colori stabili per ulteriori 15 anni(2)
  • Nuova formulazione dell'inchiostro giallo con particelle più grandi per una maggiore resistenza alla luce
  • Nuovi coperchi, nuove guarnizioni e nuovi panni antistatici per ridurre le infiltrazioni di polvere
  • Elevata risoluzione (2880x1440 dpi)
  • Processo di pulizia automatizzato con timer (TCL)
  • Eliminazione dell'elettricità statica sui supporti e sui platen per evitare la formazione di banding
  • Sensore interno per la calibrazione dei colori (Ink Mark Sensor, IMS) in modo da garantire l'allineamento delle stampe tra i vari modelli della serie Epson SureColor SC-P ed evitare scostamenti cromatici determinati dal tempo e dalle condizioni ambientali
  • Facile passaggio dal rotolo ai fogli singoli
  • Gestione semplificata dei supporti grazie alle istruzioni passo-passo visualizzate sul display LCD a colori
  • Stampa su singoli fogli, carta in rotolo o carta per applicazioni artistiche
  • Cartucce di inchiostro più grandi (200 ml) e gocce dalle dimensioni più piccole (3,5 pl) rispetto ai prodotti della concorrenza
  • Minore ingombro rispetto alle stampanti di pari prestazioni

(1). In caso di utilizzo dell'inchiostro viola. La riproducibilità dei colori al 98% può essere ottenuta utilizzando il set di inchiostri LLK. In base ai test eseguiti utilizzando Epson Proofing Paper "Semi-matte".
(2). Rispetto a Stylus Pro 4900 (60 anni anziché 45).


Gruppo Epson
Epson è leader mondiale nell'innovazione con soluzioni che superano le aspettative dei clienti in mercati diversi quali ufficio, casa, retail e industria. La gamma dei prodotti Epson comprende stampanti inkjet, meccanismi di stampa, videoproiettori 3LCD così come robot industriali, visori e sensori, e si basa su tecnologie proprietarie che garantiscono compattezza, riduzione dei consumi energetici e affidabilità elevata.

Con capogruppo Seiko Epson Corporation che ha sede in Giappone, il Gruppo Epson conta oltre 72.000 dipendenti in 93 società nel mondo ed è orgoglioso di contribuire alla salvaguardia dell'ambiente naturale globale e di sostenere le comunità locali nelle quali opera.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI