Cerca nel blog

venerdì 23 giugno 2017

DXC Technology: il Paper dedicato alle imprese che voglio diventare digitali

DXC Technology presenta il suo Paper dedicato alle opportunità digitali per le imprese
per guidarle nel cambiamento


• Il dossier "Come diventare un'azienda digitale" racchiude informazioni ed elementi importanti per sfruttare al meglio le opportunità digitali
• Focus dedicato su: applicazioni, cloud, workplace, analytics e sicurezza, oltre al passaggio al digitale nel settore assicurativo, sanitario dei trasporti

Milano, 23 giugno 2017 – DXC Technology (NYSE: DXC), azienda leader nel settore di servizi IT a livello mondiale ha presentato una serie di fascicoli che forniscono alle aziende consigli utili e approfondimenti per trasformare e guidare il proprio business verso il digitale.

"La vera trasformazione digitale consiste nel trasmettere le informazioni ad ogni livello, dal cliente ai soci e ai dipendenti, inoltre, i processi automatizzati e agili sono in grado di portare competitività sul mercato ad ogni livello di business", ha dichiarato Dan Hushon, Senior Vice President and Chief Technology Officer di DXC. "In un momento storico in cui le aziende hanno a che fare con un mondo basato sui dati, DXC fornisce loro supporto per acquisire le competenze, le tecnologie e le soluzioni necessarie per aumentare i propri profitti."

Il Paper DXC "Come diventare un'azienda digitale

Il Paper DXC "Come diventare un'azienda digitale" offre informazioni su come creare una potente piattaforma digitale, attraverso applicazioni, sistemi cloud, workplace, analytics e sicurezzaoltre a fornire un approfondimento sull'industria assicurativa, sanitaria e dei trasporti.

I nove fascicoli esaminano gli aspetti principali che contribuiscono alla crescita, al miglioramento e alla ottimizzazione dei processi di business.


• La trasformazione in un'azienda digitale – La trasformazione digitale accresce le informazioni e il valore di ogni transazione e processo che avviene con il cliente, i partner e i dipendenti. Dalle attività di back office alle relazioni dirette con il cliente, le aziende digitali fanno leva sulle informazioni per comunicare ed essere competitive, in un modo totalmente nuovo rispetto al passato.

• Applicazioni agili ed esperienze digitali – La concorrenza basata sui software sta costringendo le aziende a cambiare il loro modo di pensare il business. L'abilità di creare servizi nuovi e sempre più orientati al cliente, di sbloccare i dati da applicazioni meno recenti e di costruire una base digitale per la crescita futura, si fonda su piattaforme di applicazioni evolute e software innovativi.  

• Consentire alle imprese di svilupparsi utilizzando il cloud ibrido – Le aziende richiedono una sempre maggiore integrazione con le piattaforme di cloud ibrido, per sviluppare rapidamente le applicazioni di nuova generazione, proteggerle e permetterne l'utilizzo. Questo fascicolo offre una prospettiva molto interessante sul cloud ibrido, rendendo reale l'idea di azienda digitale.

• Permettere ai dipendenti di crescere professionalmente grazie alle tecnologie IT Invisible – Attraverso le tecnologie digitali, i team possono lavorare efficientemente, collaborare tra loro in modo facile e veloce e attingere alle risorse all'istante e ovunque. Nonostante questi progressi, i lavoratori richiedono ancora più esperienza orientata al cliente, dove l'IT è ovunque, coinvolgendo l'utente. 

• Trarre beneficio dai dati dell'azienda e dagli analytics – In un'epoca di cambiamenti, per sopravvivere, le aziende devono essere riuscire adevolvere, utilizzando dati e analytics. Le organizzazioni con alti livelli di "Analytics IQ" saranno in grado di guidare la rivoluzione digitale. 

• Gestire il rischio in un mondo connesso – La trasformazione digitale ha posto le tecnologie informatiche al centro del business dell'azienda, accrescendo il bisogno di sicurezza, di continuità e di flessibilità. Oggi, le aziende leader, sposano una strategia di gestione del rischio che comprende anche aspetti legali, normativi e politici. 

• Definire il futuro dell'assicurazione digitale – Consumatori più influenti, concorrenti innovativi e nuove tecnologie stanno ponendo le basi per l'avvio di un importante cambiamento nel settore assicurativo. Questo fascicolo esamina i fattori che guidano la trasformazione, i cambiamenti in atto nel settore e le azioni che le compagnie assicurative possono intraprendere per accelerare il loro percorso verso il digitale. 

• La sanità 3.0 é digitale – La sanità digitale sta trasformando la medicina e rivoluzionando i sistemi sanitari globali. Una piattaforma sanitaria digitale può rappresentare il punto di partenza per un ecosistema connesso di disposizioni sanitarie in grado di trainare le aziende verso una sanità 3.0.

• Costruire una piattaforma connessa per il settore dei trasporti – Il settore dei viaggi e l'industria dei trasporti stanno subendo un cambiamento considerevole grazie a consumatori sempre più digitalizzati e tecnologie avanzate. Questo fascicolo offre una visione completa del viaggio di passeggeri e merciarricchendo la parte relativa all'esperienza; ciò è reso possibile grazie a una piattaforma connessa dei trasporti che unisce tutti i dati che compongono la catena di valore. 


Per approfondimenti:
• Fascicoli completidxc.technology/digital enterprise
• Per seguire Dan Hushon: @DanHushon 


####


DXC Technology 
DXC Technology (DXC: NYSE) è azienda leader nel settore di servizi IT a livello mondiale per la creazione di soluzioni al supporto dell'innovazione. Creata dalla fusione tra CSC e Enterprise Services business della Hewlett Packard Enterprise, supporta circa 6.000 clienti nel settore pubblico  private in 70 paesi. Grazie alle tecnologie, ai propri talenti e all'ampio network di partner, DXC mette a disposizione una grande gamma di servizi e soluzioni per l'IT di prossima generazione. Per maggiori informazioni: www.dxc.technology.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI