Cerca nel blog

domenica 17 luglio 2016

C&A sceglie la soluzione Retail FlexPLM di PTC per ridurre tempi e costi dello sviluppo globale dei prodotti


FlexPLM di PTC, soluzione basata su cloud e abbonamento, è stata scelta dopo un'attenta valutazione dei fornitori



NEEDHAM, MA – 17 luglio 2016 – PTC (Nasdaq: PTC) ha annunciato che C&A Europa, marchio leader nel commercio al dettaglio nel settore della moda, ha selezionato la soluzione per la vendita al dettaglio PTC FlexPLM® per gestire lo sviluppo dei propri prodotti e mettere a disposizione di commercianti, stilisti, sviluppatori, team di produzione esterni e clienti un'unica fonte di informazioni, promuovendo così redditività e piani per la crescita futura.

C&A è una delle principali catene internazionali di negozi di abbigliamento per tutta la famiglia, con oltre 1.575 punti vendita in 20 paesi europei, presente anche in Brasile, Messico e Cina, con un'offerta di moda di qualità a prezzi convenienti.

Con una crescente dispersione geografica delle attività e la necessità di migliorare l'efficienza operativa e di magazzino, C&A ha svolto un'approfondita valutazione dei prodotti prima di selezionare la soluzione PLM per la vendita al dettaglio di PTC. Tale decisione è stata presa sulla vasta esperienza e il successo di PTC nei progetti che interessano la grande distribuzione e la moda, oltre che sulle funzionalità offerte dalle sue potenti soluzioni. Utilizzando FlexPLM di PTC per migliorare la collaborazione e accrescere la visibilità di tutte le informazioni relative ai prodotti all'interno della propria supply chain e organizzazione globale, C&A mira a ridurre tempi e costi associati allo sviluppo dei prodotti.

"Abbiamo scelto la soluzione FlexPLM di PTC per la semplicità di utilizzo e l'ampia gamma di funzionalità che offre, come il potente supporto del flusso di lavoro e la possibilità di avviare i progetti in tempi rapidissimi", ha affermato Andreas Reidick, Head of Function Buying Services and Operations Department (BSOD) di C&A. "Lo strumento Value Roadmap di PTC ci ha aiutato a identificare in modo chiaro il nesso tra i miglioramenti nei nostri processi di sviluppo dei prodotti e i nostri obiettivi aziendali. PTC FlexPLM offre una piattaforma collaborativa di altissimo livello per l'interazione tra team interni e partner esterni, piattaforma che auspichiamo porti a un incremento significativo della produttività e della redditività aziendale".

PTC FlexPLM fornirà a C&A una piattaforma aziendale adattabile per il supporto delle operazioni relative allo sviluppo dei prodotti grazie alla quale l'azienda potrà migliorare il tracciamento dei campioni e accelerarne la realizzazione. La dismissione di strumenti inadeguati utilizzati in passato, come fogli di calcolo Excel ed e-mail, consentirà a C&A di ottenere una migliore qualità dei dati e, di conseguenza, degli ordini presso i fornitori. In questo modo sarà inoltre possibile limitare le operazioni di correzione e reimmissione manuale dei dati, potenziando ulteriormente l'efficienza operativa e la produttività.

"FlexPLM di PTC concilia processi e dati di progettazione con processi e dati di vendita, generando un valore straordinario per questo settore così particolare", ha dichiarato Eric Symon, General Manager, Retail Business Unit di PTC. "Siamo davvero orgogliosi che C&A abbia scelto la nostra soluzione per plasmare il proprio futuro".

C&A sfrutterà l'offerta di servizi cloud di PTC per la gestione e l'hosting della soluzione. Ciò significherà un time to value più veloce, minori rischi e carichi di lavoro sui team IT interni, un livello di affidabilità delle prestazioni del sistema garantito e costi di proprietà ridotti.

L'implementazione coincide con il recente annuncio da parte di IDC, prima azienda mondiale specializzata in analisi di mercato, della nomina di PTC a leader delle soluzioni PLM per la vendita al dettaglio nel proprio rapporto di ricerca 2016, "IDC MarketScape: Worldwide Retail Brand Product Innovation and PLM 2016 Vendor Assessment". Nel rapporto IDC dichiara che la soluzione FlexPLM di PTC aiuta i marchi e i rivenditori a semplificare le complesse sfide poste dall'immissione di nuovi prodotti sul mercato, grazie a soluzioni dalle robuste funzionalità, all'automazione del flusso di lavoro, alla visibilità e alla connettività tra consumatori, prodotti, punti vendita, progettisti e supply chain.


Informazioni su PTC
PTC (NASDAQ:PTC) è un fornitore globale di piattaforme tecnologiche e soluzioni in grado di trasformare il modo di creare, gestire e fornire assistenza ai prodotti nell'era dell'Internet degli Oggetti (IoT). ThingWorx®, la sua piattaforma tecnologica di ultima generazione, offre agli sviluppatori tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per acquisire, analizzare e sfruttare le enormi quantità di dati generati da prodotti e sistemi intelligenti e connessi. 

Le sue collaudate soluzioni aziendali sono state distribuite in oltre 28.000 aziende in tutto il mondo per generare valore aggiunto sotto forma di prodotti o servizi. 

Il suo CEO James Heppelmann, considerato un opinion leader in tema di IoT, oltre ad avere ricevuto diversi riconoscimenti in questo ambito, ha collaborato alla redazione delle linee guida definitive della Harvard Business Review sull'impatto dell'IoT nelle attività delle aziende.





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI